Novità per PNY dal Siggraph 2004

Novità per PNY dal Siggraph 2004

Importanti annunci da parte di NVIDIA e PNY in occasione del Siggraph 2004 di Los Angeles: nuove Quadro PCI Express

di pubblicata il , alle 09:37 nel canale Schede Video
NVIDIAQuadroPNY
 

In occazione del Siggraph di Los Angeles, PNY ha ufficialmente annunciato una nuofa gamma di schede video della famiglia Quadro FX, basate su interfaccia PCI Express 16x. Si tratta di soluzioni specificamente rivolte al mercato delle applicazioni professionali, capaci di notevole flessibilità in termini di ptenza di elaborazione grazie al supporto alla tecnologia SLI di NVIDIA, per l'utilizzo in parallelo di 2 schede video PCI Express 16x sullo stesso sistema.

Da segnalare in particolare la soluzione Quadro FX 4400, dotata di ben 512 Mbytes di memoria video on board e basata su chip NV45.

PNY, inoltre, ha annunciato la disponibilità in volumi della nuova soluzione Quadro FX 4000 SDI (Serial Digital Interface), a partire dal prossimo autunno. Si tratta di una scheda specificamente pensata per applicazioni video professionali, capace di gestire due canali configurabili a 8 e a 10bit, oltre alla correzione gamma custom.

Di seguito il comunicato stampa ufficiale rilasciato da PNY:

PNY TECHNOLOGIES ESPANDE LA PROPRIA FAMIGLIA DI SCHEDE GRAFICHE PROFESSIONALI CON L’AGGIUNTA DI UNA SERIE DI NUOVE SOLUZIONI DI REGISTRAZIONE PER LA LINEA NVIDIA QUADRO

I nuovi modelli professionali supportano la rivoluzionaria architettura bus PCI Express e offrono opzioni di scalabilità multi-GPU

Siggraph, Los Angeles, California, 9 agosto 2004 – PNY Technologies Inc. e PNY Technologies Europe, in sincronia con NVIDIA Corporation, annunciano oggi una linea completa di schede grafiche professionali NVIDIA Quadro® che capitalizzano la nuova architettura bus a larga banda PCI Express™. Le nuove soluzioni grafiche NVIDIA Quadro di PNY Technologies includono il modello FX 4400 che ha stabilito un record industriale con il punteggio di 103 nel benchmark SPECviewperf® 7.1.1 UGS. Inoltre, molti dei nuovi modelli supportano l’interfaccia NVIDIA® SLI™ (Scaleable Link Interface), una nuova tecnologia disegnata per permettere a una serie multipla di schede grafiche professionali di lavorare in una singola workstation. Secondo Laurent Champoulaud, product manager della linea di schede professionali di PNY Technologies, “Sempre più utenti stanno adottando le soluzioni PCI Express e NVIDIA SLI.

Oggi siamo quindi in grado di fornire ai nostri clienti e ai nostri partner di canale questo tipo di tecnologie, grazie alla nostra offerta di una famiglia completa di schede di qualità. La famiglia FX NVIDIA Quadro che annunciamo oggi forniscono una maggiore larghezza di banda e, in alcuni casi, anche prestazioni grafiche di registrazione. Disponiamo così di soluzioni a misura di ogni singolo budget”.

Le nuove schede NVIDIA Quadro di PNY Technologies si aggiungono ai primi modelli basati su PCI Express annunciati lo scorso mese di giugno e completano la linea esistente. I nuovissimi membri della famiglia sono:

  • NVIDIA Quadro FX 4400 di PNY Technologies, con memoria ad alta velocità GDDR3 da 512 MB, prestazioni grafiche dual-GPU di alta qualità fornite dall’interfaccia NVIDIA SLI. Le schede offrono anche caratteristiche avanzate come il supporto Shader Model 3.0 e capacità di floating-point a 32-bit per filtrare, adattare e integrare diverse operazioni.
  • NVIDIA Quadro FX 1400 di PNY Technologies, una soluzione con un rapporto costo/prestazioni particolarmente accattivante, che offre una memoria DDR da 128MB e un set avanzato di feature NVIDIA, incluso il supporto per Shader Model 3.0, floating point a 32-bit e interfaccia NVIDIA SLI. L’interfaccia SLI permette agli utenti di montare due schede grafiche FX 1400 in schede madri compatibili PCI Express per realizzare performance grafiche realmente scalabili.
  • NVIDIA Quadro FX 540 di PNY Technologies, la soluzione grafica entry-level che include una memoria DDR da 128 MB ed è ideale per applicazioni di editing video non lineari. Questa soluzione facilmente accessibile permette di realizzare contenuti video ad alta definzione e audio che possono essere resi disponibili in real time su uno schermo ad alta definizione.

“Ognuno dei nuovi prodotti Quadro NVIDIA FX PCI Express offre un proprio valore distintivo di proposta, dal potente modello FX 4400 fino alle capacità di memorizzazione del modello entry-level FX 540”, ha affermato Jeff Brown, general manager della linea grafica professionale di NVIDIA. “Stiamo progettando ampliamenti ed evoluzioni della nostra linea per la grafica professionale che incorporino miglioramenti tecnologici e che offrano nuove opportunità di mercato. Sincronizzando i nostri tempi con quelli di PNY Technologies siamo così in grado di soddisfare con i nostri nuovi prodotti un crescente numero di clienti con esigenze molto diverse. La ricerca di un’ampia gamma di prodotti professionali può favorire PNY su una selezione di soluzioni top-to-bottom, dalle schede entry-level, midrange, high-end, fino a quelle ultra highend”. L’alta performance di interconnessione standard I/O PCI Express raddoppia la precedente larghezza di banda del bus AGP8x a 8GB per secondo in maniera bidirezionale.

Le schede grafiche NVIDIA Quadro di PNY Technologies basate su PCI Express permettono, quindi, una riduzione dei colli di bottiglia e dei trasferimenti bi-direzionali dei dati, garantendo una rapidissima verifica delle prestazioni. I modelli ad altissime prestazioni FX 4400, FX 3400 e FX 1400 supportano anche l’interfaccia NVIDIA SLI, che rappresenta un protocollo di comunicazione intelligente integrato nel GPU e un’interfaccia grafica digitale ad altissima velocità sulla scheda, per facilitare il flusso dei dati. Una suite di software aggiuntivo permette un corretto bilanciamento del caricamento, del rendering e della fase di composizione, a garanzia di un’alta qualità dell’immagine.

I prodotti NVIDIA Quadro di PNY Technlogies saranno disponibili in tutto il mondo presso distributori, systems integrator e VAR a partire dal prossimo autunno. PNY Technologies è il partner esclusivo per le schede NVIDIA Quadro per il Nord America e per l’area EMEA. Tutti i prodotti della linea NVIDIA Quadro di PNY Technologies sono coperti da una garanzia di 3 anni. Ulteriori informazioni all’indirizzo: www.pny-europe.com/quadro.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Nikobeta11 Agosto 2004, 10:02 #1
Ottima notizia per chi come me usa l'OpenGL a scopo professionale, un appunto-richiesta alle ottime recensioni di HWU:
Perchè non effettuate sempre anche il bechmark Viewperf anche per le schede "game" tipo 6800 o X800, siccome ormai tutti sappiamo che le VPU sono le medesime che dei modelli pro, sarebbe interessante valutare magari un upgrade con una scheda game anzichè una pro di costo a volte triplo?
Penso non sia una domanda che mi pongo solo io ;-)
Spectrum7glr11 Agosto 2004, 10:08 #2
è quello che indirettamente viene fatto nelle rcensioni dell CPU: si fanno prove col viewperf e puoi vedere le presatzioni di schede video home (tipo 9800/x800/5900/6800) in opengl professionale
SENTINELLA11 Agosto 2004, 13:54 #3

x Nikobeta

Uso Photoshop e Cinema 4d; mi sai dire se veramente esiste una considerevole differenza tra una professionale e una scheda (sempre con lo stesso tipo di VPU) gamer (tanto per capirci). Ora come ora non ho mai visto delle prove comparative; mi piacerebbe che la redazione facesse qualche prova. Tu cosa mi sai dire e quale schede usi?
geng@11 Agosto 2004, 15:28 #4
x sentinella

Dipende molto dai programmi utilizzati... una cosa che va a scatti su rhinoceros o altro cad su 3dmax può andare ben fluida... per cui i bench sono praticamente inutili.

Al lavoro ho una quadro con vpu della stessa serie della game che ho a casa.
Le piattaforme su cui son montate sono praticamente identiche (dual amd 1 giga di ram).
E' una produttività completamente diversa, con la prima giro modelli complessi in maniera abbastanza fluida (su rhinoceros opengl) con la seconda a volte anche i wired soffrono.

Quindi se vedi che con la tua game non ce la fai pensa a passare a una pro... è veramente un altro mondo.
homero11 Agosto 2004, 16:19 #5
4400 x 2

1gb di video ram... prestazioni eccezionali....
prezzo?^?!?!?

SGI ormai hai fatto il tuo tempo....

nvidia rulez....
Nikobeta12 Agosto 2004, 16:46 #6
X Sentinella
io uso una Quadro 4 750 (tirata a 900) e ci sono passato dopo varie prove con le sue sorelle game (tipo la Ti4600 quadrata via HW e SW), devo dire senza rimorsi a parte i 1100€ che a suo tempo pagai :-(
La maggior parte dei SW CAD o di grafica Open GL si avvantaggiano e non poco dai driver ottimizzati per le VPU PRO (siccome la potenza elaborativa è la stessa se non inferiore che le game) e ne puoi avere un saggio con un aumento di produttività provando anche per pochi minuti. Per elaborazioni 2D o rendering 3D la velocità è proporzionale alla CPU, RAM ed HD veloci quindi se vai di Photoshop ti consiglio piuttosto di abilitare HT o farti un bi-processore e magari usare una Matrox G550 che sul 2D e qualità video per me è ancora superiore. Insomma come al solito sono della scuola che occorre costruire la macchina in base all'utilizzo e non il contrario :-)
Ciao, spero di esserti stato d'aiuto.
GiovanniGTS12 Agosto 2004, 20:20 #7
Forse il futuro delle schede professionali sara' SLI e memorie RAMBUS! Chissa' che ne verrebbe fuori testando una scheda Game e una Pro entrambe prima in applicazioni CAD 3D e poi in DOOM3!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^