Niente delay a 80 nanometri per ATI

Niente delay a 80 nanometri per ATI

Fonti intyerne al produttore canadese escludono problemi di disponibilità per le nuove GPU costruite con processo produttivo a 80 nanometri

di pubblicata il , alle 11:01 nel canale Schede Video
ATI
 

Stando a quanto dichiarato da Edward Chou, marketing director per l'area asiatica di ATI Technologies, il produttore canadese non starebbe incontrando problemi nella produzione delle nuvoe architetture video di fascia medio alta basate su tecnologia produttiva a 80 nanometri.

La notizia, ripresa dal sito Digitimes, smentisce quanto vociferato nei giorni scorsi, di possibili delay nella produzione delle nuove architetture video ATI a motivo di problemi nella produzione.

Le nuove GPU ATI costruite con questa tecnologia produttiva sono al momento attuale note con i nomi in codice di RV560 e RV570, per il segmento di mercato di fascia media. In quello entry level ATI prevede d'introdurre le architetture RV516 e RV505, dotate anch'esse di tecnologia produttiva a 80 nanometri in abbinamento a controller memoria a 128bit di ampiezza.

Il processo produttivo a 80 nanometri dovrebbe venir utilizzato da ATI anche per il chip video R580+, evoluzione dell'architettura utilizzata nelle schede Radeon X1900 che varie fonti danno al debutto nel corso dell'autunno.

Nello stesso periodo di tempo NVIDIA dovrebbe presentare la propria nuova architettura video top di gamma, nome in codice G80, dotata di supporto allo Shader Model 4.0 che vista l'indisponibilità di sistema operativo Windows Vista non potrà essere sfruttato.

Per ulteriori informazioni sulle caratteristiche tecniche delle GPU RV560 e RV570 si rimanda a questa pagina.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
spannocchiatore16 Giugno 2006, 11:26 #1
c'è un errore nel titolo
“Fonti intyerne al produttore"

a quando gli r600? nvidia mi sa che anticiperà ati con le g80, comunque sono le prime schede dx10 certified, quindi ancora acerbe..

zanardi8416 Giugno 2006, 11:30 #2
Originariamente inviato da: spannocchiatore
c'è un errore nel titolo
“Fonti intyerne al produttore"

a quando gli r600? nvidia mi sa che anticiperà ati con le g80, comunque sono le prime schede dx10 certified, quindi ancora acerbe..


Se sono acerbe come la 9700 allora ben vengano!
MiKeLezZ16 Giugno 2006, 11:37 #3
Bhe che problemi dovrebbe mai incontrare? Gli 80nm non sono altro che un die shrink dei 90nm che neppure necessita di riprogettazione ma si basa sulle capacità della fondorie che ha l'appalto per la produzione di chip (non ricordo se è passata interamente a TSMC oppure è con UMC).
Speriamo escano presto che voglio aggiornare per Natale :>
Max Power16 Giugno 2006, 11:39 #4
Si sta ripresentando la stssa situazione di 4 anni fa con le DX9!
zuLunis16 Giugno 2006, 11:58 #5
Calma calma calma... R600 sarà ad architettura shaders unificati, ma non avrà gli Shader Model 4.0?
LCol8416 Giugno 2006, 12:02 #6
Originariamente inviato da: zanardi84
Se sono acerbe come la 9700 allora ben vengano!


Quoto in pieno.

r600 secondo me (spero) sarà come la 9700 di anni fa. Nuova ma soprattutto uno standard per il futuro
Defragg16 Giugno 2006, 12:16 #7
Originariamente inviato da: zuLunis
Calma calma calma... R600 sarà ad architettura shaders unificati, ma non avrà gli Shader Model 4.0?


eh!? ma cosa stai dicendo???

è logico ke abbia il supporto allo SM 4.0...
zappy16 Giugno 2006, 12:24 #8
non si può usare la parola "ritardi" anzichè "delay"?
LCol8416 Giugno 2006, 12:46 #9
Originariamente inviato da: zappy
non si può usare la parola "ritardi" anzichè "delay"?


no ormai abbozzare qualche parola in inglese fa figo. Devi farci l'abitudine
dwfgerw16 Giugno 2006, 13:00 #10
Tra R580+ e G80 sicuramente sarà preferibile quest'ultimo per via del supporto a dx10. vedremo se gli shader unificati porteranno subito dei vantaggi e se bisognerà attendere fine 2007...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^