Navi 31, la prossima GPU di punta AMD ha superato la fase di tape out?

Navi 31, la prossima GPU di punta AMD ha superato la fase di tape out?

AMD avrebbe completato il tape out della GPU Navi 31, soluzione che dovrebbe costituire nel 2022 la punta di diamante delle proposte gaming Radeon RX 7000. Il chip grafico, stando alle indiscrezioni, sarebbe il primo basato su un progetto MCM.

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Schede Video
AMDNaviRadeon
 

AMD sta lavorando duramente sulla nuova architettura grafica RDNA 3 dedicata al gaming, in modo da portarla sul mercato con una nuova serie di schede video Radeon nel corso del 2022. Stando al noto leaker Greymon55, l'azienda guidata da Lisa Su avrebbe completato con successo la fase di tape out della prossima GPU di punta Navi 31.

Ad agosto, lo stesso leaker aveva riportato che AMD era sulla buona strada per completare il tape out nell'arco di un paio di mesi e, a quanto pare, tutto sarebbe andato per il meglio. Si tratta però solo una fase, per quanto importante, del processo per arrivare a una scheda video pronta per il mercato. Secondo lo stesso Greymon55, la prima GPU RDNA 3 arriverà nel terzo trimestre 2022 ma non sarà Navi 31, bensì Navi 33.

Navi 31 dovrebbe costituire la prima GPU AMD basata su un progetto MCM (Multi-Chip-Module), ossia formata da più chip grafici sullo stesso package. Tra l'altro, indiscrezioni riportano che il progetto prevedrebbe l'addio alle Compute Unit (CU) in favore dei WGP (Woork Group Processor).

L'ipotetica configurazione di Navi 31 mostrata qui sopra presenta 2 GCD (Graphics Core Die) e un singolo MCD (Multi-Cache Die). Ogni GCD dispone di 3 Shader Engine per un totale di 6, ed ogni Shader Engine integra 2 Shader Arrays per un totale di 12.

Ogni Shader Array è composto, a sua volta, da 5 WGP, ognuno dei quali ha 8 unità SIMD32 con 32 ALU, portando il totale di core (oggi conosciuti come stream processor) a 7680 per GCD e quindi 15360 in totale su tutta la GPU Navi 31.

Il collegamento tra i due GCD dovrebbe avvenire per mezzo di un'interconnessione Infinity Fabric di prossima generazione e vi sarebbero a bordo della GPU ben 256-512 MB di Infinity Cache. Ogni GCD disporrà poi di 4 bus da 32 bit per le memorie, portando l'interfaccia verso le VRAM a 256 bit.

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
acerbo29 Ottobre 2021, 12:17 #1
l'hanno già prenotata gli scalper
io78bis29 Ottobre 2021, 12:20 #2
Non seguo molto l'architettura GPU ma visto il periodo d'uscita in questa uova architettura ci saranno evoluzione lato Ray Tracing?
Gringo [ITF]29 Ottobre 2021, 12:22 #3
..... Lo chiameranno "Matrioska" ?
..... Se si impegnassero a piazzarci dentro anche .....
..... la Codifica Ibrida HW/SW di H265/H266 non la ciofeca attuale .....
..... Il nome sarebbe perfetto..... :3
RaZoR9329 Ottobre 2021, 12:36 #4
Originariamente inviato da: io78bis
Non seguo molto l'architettura GPU ma visto il periodo d'uscita in questa uova architettura ci saranno evoluzione lato Ray Tracing?
Direi che è scontato aspettarsi grossi miglioramenti. Direi almeno un 2x.
StylezZz`29 Ottobre 2021, 12:45 #5
Originariamente inviato da: io78bis
Non seguo molto l'architettura GPU ma visto il periodo d'uscita in questa uova architettura ci saranno evoluzione lato Ray Tracing?


Non solo, bisognerà vedere come si evolverà anche l'FSR.
Gringo [ITF]29 Ottobre 2021, 13:08 #6
ci saranno evoluzione lato Ray Tracing?

Penso che opterano per dei core unificati come avvenne per i Pixel e Vertex shader, non ci saranno piu core dedicati ma unificati che fanno tutto bene e subito, almeno lo spero perchè abbatte i costi di produzione non di poco.
....saranno gli scalper poi a rialzarli quel tanto che basta da far pagare una 1050TI 600€
xxxyyy29 Ottobre 2021, 15:30 #7
Si spera che a fine anno prossimo arrivi Proof od Stake...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^