Multi rendering: la tecnologia dual card di ATI

Multi rendering: la tecnologia dual card di ATI

Anche il produttore canadese prepara una soluzione con 2 schede video operanti in parallelo, in modo simile a quanto lanciato da NVIDIA con la tecnologia SLI

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 11:10 nel canale Schede Video
NVIDIAATI
 

Stando a questo report pubblicato sul sito web The Inquirer, anche ATI si prepara al lancio di una propria tecnologia multi VGA, che permette l'utilizzo in parallelo di due schede video.

Il nome di questa tecnologia è Multi Rendering, o quantomeno questo è quanto è emerso non ufficialmente. L'approccio sarebbe simile a quello di NVIDIA, anche se pare possibile che per collegare le due schede video ATI non venga richiesto un cavo specifico, cosa invece che accade per l'approccio NVIDIA e che veniva richiesta, a suo tempo, per quello SLI delle schede 3dfx VooDoo 2.

Le prime informazioni su una soluzione simile SLI di ATI ci erano state fornite da VIA, in occasione della presentazione del nuovo chipset K8T890 per processori AMD Athlon 64. La versione PRO di questo chipset, dotata del supporto a 2 schede video PCI Express contemporaneamente montate nel sistema, veniva dichiarata compatibile da VIA con le tecnologie dual card di NVIDIA; Alienware e di altri produttori di schede video.
E' parso subito ovvio che si stesse parlando di ATI.

La tecnologia Multi Rendering dovrebbe fare la comparsa sul mercato nel corso della prima metà del 2005, presumibilmente in contemporanea con il debutto della prossima generazione di schede video top della gamma di ATI, dotate di supporto allo Shader Model 3.0.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

87 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
blubrando04 Novembre 2004, 11:16 #1
lo sli fa paura eh?
valeriocd04 Novembre 2004, 11:18 #2
il progenitore di tutto questo è uno ..3DFX
Wonder04 Novembre 2004, 11:20 #3

x blubrando

Nulla che ATi non possa affrontare evidentemente
nonikname04 Novembre 2004, 11:20 #4
Noo , figurati , non serve a nulla !!!

Aspetto tutti i commenti negativi dei vari sostenitori anti SLI ....
DjLode04 Novembre 2004, 11:33 #5
Uff, evviva lo Sli

Almeno si sa qualcosa dal punto di vista del funzionamento? Non mi pare di avere trovato nulla in giro, qualcuno ha qualche notizia? Per quanto inutile, almeno che si sappia come funziona

P.S. Seconda cosa, dove pensa di farle funzionare le sue schede in "multi rendering"? Perchè ha annunciato chipset con slot Pci-Ex per Amd ma non dual slot per due schede video. Su quelle Nvidia di sicuro sto robo non funzionerà. Si dovrà per forza comprare Via? Che se non ricordo male è l'unica altra società che ha annunciato il supporto al doppio Pci-Ex.
*ReSta*04 Novembre 2004, 11:38 #6
avrebbe più senso mettere 2 chip su 1 scheda tanto i canali pci-ex rimangono 16 anche con 2 schede...
DevilsAdvocate04 Novembre 2004, 11:39 #7

x valeriocd

Si, la stessa 3DFX che nvidia ha acquistato (brevetti e tutto) qualche anno fa.....
Spyto04 Novembre 2004, 11:40 #8
Lo SLI lo trovo un'ottimo modo per aumentare le prestazioni per chi ha i soldi, si prende due schede Ultra e va alla grande

Personalmente essendo un utente di fascia media, mi interessa solo che il gioco parta e funzioni bene con una risoluzione decente 1024x768.

Tanto i giochi li fanno per andare con una scheda video lo SLI è per chi vuole qualcosa di più
macphisto04 Novembre 2004, 11:40 #9
Ma mettere 2 o più GPU (magari specializzate9 su un unica scheda pare brutto? E poi voglio vedere come fa nVidia a dissipare il calore con due schede affiancate e collegate in SLI
Almeno ATI non vuole il collegamento!!
LASCO04 Novembre 2004, 11:41 #10
Mi sembra sempre più chiaro che le schede dell'attuale famiglia R400 siano state prodotte per mettere una pezza ovvere per mantenere la concorrenza senza aspettare la maturazione dell'evoluzione dell'R300 che a quato pare si vedrà a breve con l'R500. Peò di questo passo le schede che fanno girare doom3 decentemente forse faranno 5 frame con un gioco del 2006 tipo unreal3.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^