Minare con più RTX 3060 in parallelo? Un HDMI fittizio inganna il limitatore Nvidia

Minare con più RTX 3060 in parallelo? Un HDMI fittizio inganna il limitatore Nvidia

Un HDMI fittizio acquistabile per pochi euro permette ai miner di criptovalute di usare più GeForce RTX 3060 in parallelo. Un nuovo smacco per Nvidia dopo l'erronea pubblicazione di un driver privo di limitatore.

di pubblicata il , alle 18:01 nel canale Schede Video
GeForceAmpereNVIDIAEthereum
 

Il pasticcio che ha portato Nvidia a sabotare i suoi stessi sforzi per limitare le prestazioni nel mining della GeForce RTX 3060 12GB è ormai storia. Il driver pubblicato per errore, privo di limitatore, consente alla scheda di minare alla massima potenza, ma solo in configurazione singola e in presenza di almeno uno slot PCIe 3.0 x8, a dimostrazione che anche il firmware gioca un qualche tipo di ruolo.

Il pericolo di vedere mining rig con più GeForce RTX 3060 in parallelo sembrava quindi scongiurato, ma sono bastati pochi giorni per veder sfumare tale speranza. I miner, che una ne pensano e cento ne fanno, hanno infatti capito come aggirare facilmente anche questo vincolo: acquistando un "HDMI dummy", ossia un connettore HDMI fittizio (falso) che in realtà non è collegato a nulla.

Con un esborso di pochi euro è quindi possibile ingannare il limitatore simulando il collegamento della scheda a un monitor come GPU primaria, consentendo così di far funzionare più RTX 3060 in parallelo, ovviamente in presenza del driver "sbloccato" per errore da Nvidia (ormai rilasciato e quindi rintracciabile facilmente, seppur rimosso dal sito dell'azienda).

Sono diversi i miner che hanno dimostrato come questo stratagemma funzioni, ad esempio c'è chi ha messo in pista un sistema con quattro GeForce RTX 3060, ognuna capace di arrivare a circa 48 MH/s nel mining di Ethereum. 

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Saturn22 Marzo 2021, 18:05 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Un HDMI fittizio acquistabile per pochi euro permette ai miner di criptovalute di usare più GeForce RTX 3060 in parallelo. Un nuovo smacco per Nvidia dopo l'erronea pubblicazione di un driver privo di limitatore.


Smacco ? Erronea pubblicazione ? Sarò malizioso ma per me ad nVidia fanno il bagno nei dollari, felici e contenti, stile Zio Paperone. Le schede non le regalano mica.
euscar22 Marzo 2021, 18:18 #2
Ma appunto

Da queste news sembrerebbe che nVidia stia cercando di limitare l'uso delle sue schede da parte dei minatori venendo incontro ai giocatori, ma sono solo pillole di dolcificante.
Da quando in qua un'azienda quotata in borsa si preoccupa di vendere a prezzi inferiori quando può scucire il massimo dagli acquirenti?
al13522 Marzo 2021, 18:21 #3
escludera' comunque molti fenomeni/miner improvvisati che si pigliano una scheda per minare contribuendo alla cannibalizzazione del mercato gpu.
basta guardare i mercatini dell'usato con la dicitura "ex mining PERFETTA"...CON L'UOVO SOPRA COME NO.
Saturn22 Marzo 2021, 18:25 #4
Originariamente inviato da: al135
basta guardare i mercatini dell'usato con la dicitura "ex mining PERFETTA"...CON L'UOVO SOPRA COME NO.


Infatti una 3080 usata la comprerei al massimo da un utente come te, anzi dovessi averne una tra le mani dimmelo subito, che concludiamo !
al13522 Marzo 2021, 18:26 #5
Originariamente inviato da: Saturn
Infatti una 3080 usata la comprerei al massimo da un utente come te, anzi dovessi averne una tra le mani dimmelo subito, che concludiamo !


appena mi vendo la mia ti mando un pm
Saturn22 Marzo 2021, 19:04 #6
Originariamente inviato da: al135
appena mi vendo la mia ti mando un pm


Perchè no...ti ho lasciato la mia mail. Non ho fretta !
Mechano22 Marzo 2021, 19:53 #7
Ahah li usavo anch'io per fare server con PC piccoli barebone, che avevano un bios limitato che non faceva il boot se il monitor era scollegato. Così rimaneva alla schermata del bios al riavvio.

Con uno di questi dummy vga invece partivano senza problemi.
randy8822 Marzo 2021, 23:16 #8
Quello che mi fa incazzare non è che Nvidia e AMD e annessi partner abbiano deciso di mollare il mercato gaming buttandosi a capofitto nella vendita di schede video ai miner.
Sono aziende che devono fatturare miliardi, e i miner garantiscono l'acquisto di interi stock di prodotti a prezzi pieni, in pochissimo tempo.
I dati sul fatturato di Nvidia pubblicati qualche settimana fa parlano chiaro.

Mi fa incazzare che continuino a prendere per il culo gli utenti del mercato gaming.

DITELO. Dite semplicemente che l'attuale situazione delle criptovalute rende impossibile evitare di vendere la quasi totalità delle vga ai miner.
E che per tanto non c'è nessun interesse a limitare i bot che razziano gli store ormai da quasi un anno.
AceGranger23 Marzo 2021, 09:06 #9
Originariamente inviato da: randy88
Quello che mi fa incazzare non è che Nvidia e AMD e annessi partner abbiano deciso di mollare il mercato gaming buttandosi a capofitto nella vendita di schede video ai miner.
Sono aziende che devono fatturare miliardi, e i miner garantiscono l'acquisto di interi stock di prodotti a prezzi pieni, in pochissimo tempo.
I dati sul fatturato di Nvidia pubblicati qualche settimana fa parlano chiaro.

Mi fa incazzare che continuino a prendere per il culo gli utenti del mercato gaming.

DITELO. Dite semplicemente che l'attuale situazione delle criptovalute rende impossibile evitare di vendere la quasi totalità delle vga ai miner.
E che per tanto non c'è nessun interesse a limitare i bot che razziano gli store ormai da quasi un anno.


non è che c'è bisogno di dirlo è, è CRISTALLINO a chiunque abbia 2 neuroni, ma visto che il mondo è pieno di bimbiminkia che non capiscono una fava, ci provano con queste cose...

Fra l'altro le GPU che AMD e nVidia stanno vendendo ora, le hanno contrattualizzate mesi e mesi fa con gli OEM; che vengano vendute a prezzo normale o a prezzo doppio, a loro, non cambia NULLA, sono altri nella filiera che ci stanno crestando....
randy8823 Marzo 2021, 12:46 #10
Originariamente inviato da: AceGranger
Fra l'altro le GPU che AMD e nVidia stanno vendendo ora, le hanno contrattualizzate mesi e mesi fa con gli OEM; che vengano vendute a prezzo normale o a prezzo doppio, a loro, non cambia NULLA, sono altri nella filiera che ci stanno crestando....


Vero, anche se in realtà AMD e Nvidia hanno un certo potere decisionale sulle politiche dei partener(ASUS, Sapphire, EVGA, MSI, ecc....) come è già successo varie volte in passato, infatti se volessero...

Se volessero.
Ma non vogliono, perchè l'attuale situazione permette ad AMD\Nvidia di vendere ingenti stock di GPU ai partner, e non hanno nessun interesse a controllare poi i suddetti partener a chi le vendono

Tra l'altro, le poche vga prodotte e commercializzate direttamente da AMD e Nvidia, sono le prima ad essere cedute ai miner, quindi figurati....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^