Matrox prossima a presentare una nuova scheda video?

Matrox prossima a presentare una nuova scheda video?

Secondo alcune voci pare che nelle prossime settimane Matrox presenterà una versione aggiornata della scheda video Parhelia, con supporto AGP8x

di Andrea Bai pubblicata il , alle 17:40 nel canale Schede Video
 

Secondo alcune voci circolate sul web pare che Matrox Graphics sia prossima all'introduzione sul mercato di una versione aggiornata di Parhelia con supporto AGP 8x e 128MB di memoria. Tenendo conto che Matrox è solita presentare nuovi prodotti nel periodo di aprile-maggio, è possibile che la nuova scheda venga annunciata già nelle prossime settimane.

Pare, inoltre, che durante l'estate Matrox rilascerà una nuova VPU che erediterà tutto il set di feature di Parhelia, lanciata ormai due anni fa. Per il prossimo anno è invece possibile attendersi qualcosa di totalmente nuovo da Matrox.

All'inizio del 2004 Matrox ha avuto l'autorizzazione di utilizzare in licenza i tool di verifica nSys PCI Express nVS. Gli ingegneri Matrox hanno utilizzato questi tool per verificare le corrette operazioni dell'interfaccia PCI Express del proprio chip. I tool sono intesi per aiutare gli ingegneri di Matrox a scovare potenziali bug durante la fase di verifica pre-silicon.

David Chiappini, ASIC Project Director di Matrox ha dichiarato: "PCI Express è una tecnologia chiave per la prossima generazione delle nostre schede video, e abbiamo sviluppato una sistema di verifiche particolarmente sofisticato per assicurare la qualità di questa nuova interfaccia!

Matrox Graphics dovrà giocoforza implementare bus PCI Express già nel corso di quest'anno, per poter commercializzare le schede video per le nuove piattaforme che già offrono supporto PCI Express. Inoltre, per poter essere compatibile con Windows Longhorn, Matrox dovrà realizzare un chip video che supporti via hardware lo standard Pixel Shaders.

Aspettiamo comunicazioni ufficiali da parte di Matrox circa la nuova scheda video.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

45 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
KAISERWOOD19 Aprile 2004, 17:47 #1
Un tempo MAtrox era il leader della grafica il g400max era suoperiore alla tnt2 ultra e voodoo 3, non cpaisco perchè si ritirata nel emrcato di nicchia professionale, quando ha le capacità tecnologiche. Matrox se solo volesse potrebbe essere il terzo incomodo + concreto che a mio avviso serve.
ally19 Aprile 2004, 17:52 #2
...poi è tuuto da vedere quanto sia valido il discorso matrox e fascia professionale
Vangelis19 Aprile 2004, 17:53 #3
concordo con te.... peccato cmq

cmq sia fa molto piacere ke la ricerca e lo sviluppo continuano ancora alla matrox.... evidentemente quel loro mercato di nikkia gli rende bene.... sono sempre fiducioso e speranzoso ke possa tirare fuori qualcosa di nuovo
Vangelis19 Aprile 2004, 17:54 #4
ally... evidentemente se dopo 2 anni dal chip-mezzofallimento ke è stato il parhelia matrox continua a resistere significa ke quel loro mercato gli rende bene!
Ventresca19 Aprile 2004, 17:55 #5
e la mistique ce la siamo scordata?
Dark Schneider19 Aprile 2004, 18:20 #6
Originariamente inviato da KAISERWOOD
Un tempo MAtrox era il leader della grafica il g400max era suoperiore alla tnt2 ultra e voodoo 3, non cpaisco perchè si ritirata nel emrcato di nicchia professionale, quando ha le capacità tecnologiche. Matrox se solo volesse potrebbe essere il terzo incomodo + concreto che a mio avviso serve.



Vero.
MaxP419 Aprile 2004, 18:32 #7
...nel 2D Matrox è imbattibile. Ho avuto una delle prime Vesa Local Bus Matrox con ben 4 Mb (o erano 2?) e da allora sempre Matrox sulle macchine da lavoro. Ho avuto modo spesso di fare confronti, ultimamente tra la P650/P750 contro la 9600 e la 5600, ma "qualitativamente" nessuna si avvicina ancora alla Matrox.
Vangelis19 Aprile 2004, 18:35 #8
nel campo del 3d gaming il primo vero fallimento (quasi a sorpresa cmq) era la g450.... ke non integrava T&L, memorie ddr ma con bus castrato a metà rispetto alla precedente g400..... peccato cmq...
Vik Viper19 Aprile 2004, 18:40 #9

per quel che ricordo io...

matrox non è stata più leader di mercato/tecnologia (per il 3D) dai tempi della mistique (ammesso che lo fosse effettivamente). Per quanto riguarda il 2D era al limite leader tecnologico (ma su questo non mi sbilancio proprio per nulla) ma credo proprio che all'epoca il leader di mercato fosse ATI.
Dopo non ricordo mai di soluzioni Matrox in grado di impensierire i concorrenti sul piano delle prestazioni (tanto meno per la fetta di mercato).
Che poi si sia eclissata dal mercato mainstream mi pare una conseguenza prevedibile della scelta operata di produrre sia schede che chipset che è oltremodo oneroso per poter battagliare ad armi pari con altri che si concentrano esclusivamente sullo sviluppo e produzione di chipset (demandando la produzione di schede a terze parti).
In passato 3dfx ha chiuso i battenti anche per questo motivo.
Rifugiarsi nel mercato pro e semi-pro è probabilmente l'unico modo per sopravvivere con questo modello di produzione (almeno nell'ambito delle schede video).
[kiriku]19 Aprile 2004, 19:17 #10
vik guarda che con l'uscita della g400 matrox era in testa al mercato sia per potenza di calcolo che per qualità visiva. Contemporaneamente era uscita la voodoo 3 (che però nn aveva supporto ai 32 bit, cosa che matrox aveva già messo nelle g200) e le tnt2. In seguito matrox non ha proprio più puntato al mercato di massa, ma si è specializzato: se ricordate, la g450 aveva già il dual head, pensato + che altro per l'utenza aziendale e professionale. Cmq faccio sempre il tifo per matrox, non foss'altro perchè la g200 è stata la mia prima scheda

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^