Matrox PCI Express 1x in commercio

Matrox PCI Express 1x in commercio

Non più alla ribalta da anni con le proprie soluzioni video 3D, matrox continua ad essere presenti in mercati di nicchia come quello dele schede video PCI Express 1x

di pubblicata il , alle 10:34 nel canale Schede Video
 

E' apparsa in commercio, nel ricco mercato Giapponese, la scheda video Millennium G550   di Matrox, soluzioe caratterizzata dall'utilizzo di Slot PCI Express 1x per connettersi alla scheda madre.

Come si nota dalle immagini, la scheda ha dimensioni estremamente ridotte; il chip video è raffreddato da un dissipatore completamente passivo, così da garantire un funzionamento privo di rumore.

sm551.jpg

sm552.jpg

sm555.jpg

Una scheda video di questo tipo trova il proprio ambito di utilizzo preferenziale all'interno dei sistemi multimonitor, dove si voglia aggiungere supporto a due display TFT con connessione DVI operanti in parallelo con la scheda video master PCI Express 16x.

Ulteriori informazioni su questa scheda video sono disponibili in questa news.

Fonte: AkibaPC.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

49 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
cionci06 Ottobre 2005, 10:48 #1
Matrox si sta inserendo sempre di più nel emrcato di nicchia dei multimonitor...anche se non mi dispaicerebbe vederla ancora nel segmento game...almeno in quello di basso livello... Un'alternativa non dispiacerebbe a nessuno...
sirus06 Ottobre 2005, 10:54 #2
via Matrox ho ancora la mia mitica G400 a casa
dins06 Ottobre 2005, 10:58 #3
Temo che in ambito grafico "game" il gap tecnologico e il vantaggio di know-how acquisito da nvidia e ati è tale da rendere davvero difficile a "terzi" l'inserimento in maniera proficua (per gli utenti) e redditizia (per l'azienda) anche solo nella fascia medio bassa del mercato.

Un po' la stessa cosa che avviene nelle CPU con Intel e AMD.

Sia per i chip video che per le CPU una "terza" alternativa potrebbe solo venire da qualche produttore cinese emergente, IMHO.
Ma serve tempo.
Per prodotti di quel livello servono tanti anni e tanti soldi.....
perso il treno prenderlo al volo è difficile....


PS:cerco' anche un colosso com STM a entrare nel settore video, ma non mi sembra che ci sia riuscita più di tanto.....
e stiamo parlando di uno dei piu' grandi produttori di semiconduttori al mondo, praticamente un colosso stile Intel......
prova06 Ottobre 2005, 11:01 #4
17mila yen sono circa 125 euro.
Mi sembra spropositato come prezzo per un [seppur splendido] pezzo d'antiquariato come la G550
DjLode06 Ottobre 2005, 11:05 #5
Originariamente inviato da: dins
PS:cerco' anche un colosso com STM a entrare nel settore video, ma non mi sembra che ci sia riuscita più di tanto.....
e stiamo parlando di uno dei piu' grandi produttori di semiconduttori al mondo, praticamente un colosso stile Intel......


Era il progetto che non era all'altezza. Un bell'esercizio di stile, HSR implementato in maniera eccelsa, carenza però sotto il punto di vista dei driver e delle altre caratteristiche. STM ha deciso che l'investimento era troppo alto per gli introiti che dava. Decisione assolutamente condivisibile. La storia è leggermente diversa, STM avrebbe potuto rimanere se avesse voluto, avrebbe avuto basi solide su cui continuare lo sviluppo, evidentemente i futuri progetti dei PowerVR non erano all'altezza e ha liquidato tutto.
Vik Viper06 Ottobre 2005, 11:08 #6
Originariamente inviato da: cionci
Matrox si sta inserendo sempre di più nel emrcato di nicchia dei multimonitor...anche se non mi dispaicerebbe vederla ancora nel segmento game...almeno in quello di basso livello... Un'alternativa non dispiacerebbe a nessuno...


Credo che, per come sono messe oggi le cose, Matrox potrebbe avere una possibilità soltanto licenziando le proprie gpu a produttori terzi, adottando lo stesso modello di ATI e Nvidia.
E dai tempi di 3dfx che nessuno ci prova con efficacia (con un successo che è durato POCHISSIMO tral'altro; e sappiamo poi come è finita!!).
Anche le Parhelia, con buona pace dei sostenitori ad oltranza di Matrox, sono stati un tentativo RIDICOLO (beh certo, se l'intenzione fosse mai stata davvero quella di sfondare sul GRANDE mercato, ovviamente).
pierrix06 Ottobre 2005, 12:28 #7
io mi ricordo che 10 anni fa Matrox era il MITO delle schede grafiche, il non plus ultra...e ricordo quando mio padre aveva il Monitor eizo da 21" collegato alla matrox pci...
ulk06 Ottobre 2005, 12:33 #8
Originariamente inviato da: pierrix
io mi ricordo che 10 anni fa Matrox era il MITO delle schede grafiche, il non plus ultra...e ricordo quando mio padre aveva il Monitor eizo da 21" collegato alla matrox pci...



La millenium, la mystique, tutte ottime schede.. un pò triste vedere una scheda come la G 550 adattata al PCI-E seppur 1X.

Tututa06 Ottobre 2005, 12:45 #9
evvai di munnezza quest'oggi.....

walk on
ttt
bertoz8506 Ottobre 2005, 12:56 #10
Originariamente inviato da: Tututa
evvai di munnezza quest'oggi.....

walk on
ttt





Comunque la qualità dell'output video delle matrox è a tutt'oggi assolutamente impareggiabile. Al secondo posto troviamo ATI, mentre fanalino di coda con ampio margine, ci sta nvidia.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^