Matrox annuncia la disponibilità di driver a 64-bit

Matrox annuncia la disponibilità di driver a 64-bit

La compagnia canadese rende disponibili i driver per l'utilizzo con piattaforme AMD64 o Intel Xeon 64-bit e Windows XP Professional x64 Edition

di pubblicata il , alle 17:32 nel canale Schede Video
IntelWindowsMicrosoft
 

Matrox Graphics annuncia la disponibilità di driver a 64-bit delle proprie soluzioni Parhelia, Millennium P-Series, QID e Millennium G-Series. I nuovi driver sono destinati al sistema operativo Microsoft Windows XP Professional x64 Edition e sono compatibili con i processori AMD64 e Intel Xeon 64-bit. I driver sono già disponibili per il download a questo indirizzo: http://www.matrox.com/mga/support/drivers/latest/home.cfm

Di seguito il comunicato ufficiale di Matrox relativo ai nuovi driver a 64-bit:

"Montreal, Canada, 25 aprile 2005 – Matrox Graphics Inc., società leader nella produzione di soluzioni grafiche professionali, annuncia il rilascio dei nuovi driver SE a 64-bit per il sistema operativo Microsoft Windows XP Professional x64 Edition a vantaggio delle famiglie di prodotto Matrox Parhelia™, Millennium P-Series, QID e Millennium G-Series. I driver Matrox SE a 64-bit supportano i processori AMD64 e Intel® Xeon™ 64-bit. Quest’impegno dimostra come Matrox continui nel solco della tradizione che la vede distinguersi nella fornitura di soluzioni grafiche professionali di elevata qualità, affidabilità e a prova di futuro, capaci di apportare veri vantaggi nell’attività lavorativa in termini di produttività ed efficienza.

"Il fatto di aver realizzato driver a 64-bit disponibili contemporaneamente per i nostri prodotti grafici PCI, AGP e PCI Express, consente a Matrox di provvedere un’ampia gamma di soluzioni per gli utenti professionali," afferma Dan Wood, vice-president technical marketing di Matrox Graphics Inc.

Windows XP Professional x64 Edition, consentendo di processare in modo più efficiente le applicazioni che fanno un uso intensivo di memoria e di calcoli, è progettato per fornire prestazioni più veloci, unitamente ad un aumento di affidabilità e flessibilità, per le esigenze professionali più stringenti: Questa nuova architettura di processore può gestire sia le nuove applicazioni a 64-bit che la maggior parte delle applicazioni a 32-bit, assicurando la massima flessibilità con un singolo PC. Tale possibilità favorisce un passaggio graduale ai vantaggi dei 64-bit, mentre viene preservato l’investimento in applicazioni a 32-bit.

A partire dal settore computer-aided design (CAD), alla creazione di contenuti digitali fino alla visualizzazione ed all’analisi ad altissima qualità, molti sono i settori applicativi ove la gestione di problemi sempre più complessi e di un numero crescente di dati richiede le caratteristiche dell’elaborazione a 64-bit. La disponibilità dell’architettura a 64-bit non potrà non accrescere l’esperienza con il computer di molti utenti professionali.

"Microsoft è lieta di aver collaborato con Matrox per offrire all’industria l’esperienza dell’elaborazione a 64-bit," sostiene Brian Marr, senior product manager di Windows presso Microsoft Corp. "Le nostre relazioni strategiche con Matrox hanno reso più facilmente fruibile l’architettura a 64-bit alla nostra utenza business. "

"Il fatto che produttori di soluzioni grafiche come Matrox, offrano prodotti compatibili con i processori Intel Xeon a 64-bit ci permette di offrire ai nostri clienti il massimo di flessibilità per ottimizzare la capacità, le prestazioni ed il valore dell’attività attraverso un’ampia gamma di ambienti di applicazioni tecniche professionali," informa Jim Pappas, director of initiative marketing in Intel Corporation's Digital Enterprise Group.

Le rinomate peculiarità Matrox – la stabilità dell’hardware e dei driver, il lungo ciclo di vita dei prodotti, l’avanzata tecnologia multi-monitor – aiutano gli utenti professionali a gestire meglio il lavoro con un interessante ritorno dell’investimento. Maggiori dettagli e possibilità di scaricare i driver SE a 64-bit di Matrox Graphics, all’indirizzo: http://www.matrox.com/mga/support/drivers/latest/home.cfm"

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mackillers02 Maggio 2005, 17:35 #1
piano piano eppur si muove!
LASCO02 Maggio 2005, 17:59 #2
Quindi non sono supportati i P4 EM64, ma solo gli Xeon EM64 per quanto riguarda intel? O s'intende che il supporto vale anche per i P4 EM64? Sarebbe strano il contrario.
dm6902 Maggio 2005, 18:05 #3
beh cosi' ci saranno 2 o 3 utenti felici :-)))
sirus02 Maggio 2005, 18:26 #4
non centra na mazza il procio, questi driver sono per chi usa windows xp professional x64 edition che supporta processori AMD64 e EM64T

x dm69, e rendiamo felici anche i pochi utenti della matrox, è sempre una marca gloriosa
LASCO02 Maggio 2005, 18:36 #5
Originariamente inviato da: sirus
non centra na mazza il procio, questi driver sono per chi usa windows xp professional x64 edition che supporta processori AMD64 e EM64T
Infatti mi sembrerebbe strano il contrario. Quando leggo cose non completamente chiare come in questo comunicato ripenso al fatto che le istruzioni a 64 bit di AMD ed intel non sono esttamente identiche e quando ciò è stato realizzato, non dalla intel, s'è detto che attraverso modifiche software sarebbe stato possibile (qualora effettivamente necessario) con molta probabilità porre rimedio a queste diffferenze. Supponendo che le istruzioni EM64 degli Xeon e le EM64 dei P4 siano identiche, neanche tale questione potrebbe porsi.
Se queste vecchie notizie sono fondate c'è la possibilità che capitino prima o poi problemi legati al procio.
stefanogiron02 Maggio 2005, 18:43 #6

utenti Matrox?

Forse non avete bene presente quanti siano gli utenti professionali che usano schede Matrox.
In ambiente finanziario ho visto clienti gestire con una sola scheda Matrox anche 4 monitor.
Per non parlare degli ambienti scientifici dove il supporto a più di due monitor è praticamente un'esigenza.
Matrox in questo ambito è imbattibile.

P.S. non esistono solo i gioci
stefanogiron02 Maggio 2005, 18:45 #7

utenti Matrox?

Forse non avete bene presente quanti siano gli utenti professionali che usano schede Matrox.
In ambiente finanziario ho visto clienti gestire con una sola scheda Matrox anche 4 monitor.
Per non parlare degli ambienti scientifici dove il supporto a più di due monitor è praticamente un'esigenza.
Matrox in questo ambito è imbattibile.

P.S. non esistono solo i gioci
Luxor8302 Maggio 2005, 18:55 #8
Originariamente inviato da: stefanogiron
Forse non avete bene presente quanti siano gli utenti professionali che usano schede Matrox.
In ambiente finanziario ho visto clienti gestire con una sola scheda Matrox anche 4 monitor.
Per non parlare degli ambienti scientifici dove il supporto a più di due monitor è praticamente un'esigenza.
Matrox in questo ambito è imbattibile.

P.S. non esistono solo i gioci

sarebbe più giusto dire che non esistono solo gli utenti che lavorano in ambito professionale!
I videogiocatori sono solo una piccola fetta di mercato! Quindi brava a matrox
joe4th02 Maggio 2005, 19:26 #9
Fa ridere, Matrox ancora deve mettere a
posto i driver per la Parhelia (sono
fermi alla beta 0.1 da 3 anni...)
avvelenato02 Maggio 2005, 20:02 #10

alé!

pensavo di dover svendere la g2 quad monitor, e invece... tiene ancora!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^