Le ventole si fermano con le schede Asus della famiglia Strix

Le ventole si fermano con le schede Asus della famiglia Strix

Due nuove schede video, bastae su GPU GeForce GTX 780 e Radeon R9 280, formano la famiglia di prodotti Asus Strix. Per entrambe un sistema di raffreddamento con due ventole che rimangono ferme sino a 65 gradi di temperatura della GPU

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Schede Video
ASUSGeForceRadeonNVIDIAAMD
 

Asus ha annunciato una nuova scheda video top di gamma basata su GPU NVIDIA GeForce GTX 780: si tratta del modello GeForce GTX 780 Strix OC Edition 6GB, proposta che è caratterizzata dalla presenza di 6 Gbytes di memoria video contro i 3 Gbytes delle soluzioni basate su questa GPU.

Una scelta di questo tipo tende a replicare quanto offerto da NVIDIA con le schede della famiglia GTX Titan, modelli che tra le varie peculiarità vantano proprio questa dotazione di memoria onboard. Più memoria video si rivela utile nel momento in cui vengono utilizzate risoluzioni video molto elevate in abbinamento a impostazioni qualitative particolarmente spinte, oppure per elaborazioni di GPU computing molto complesse.

Proprio con riferimento a quest'ultima tipologia di utilizzo NVIDIA ha scelto di dotare le proprie schede GTX Titan di 6 Gbytes di memoria onboard. A differenza delle altre proposte della serie GeForce GTX le schede Titan sono abilitate per mettere a disposizione una potenza di elaborazione in double precision che è pari a 1/3 di quella in single precision. Le altre schede non Titan sono ben più limitate, con una potenza di calcolo che è pari a 1/24 rispetto a quella in single precision.

asus_780_strix.jpg (78303 bytes)

La nuova scheda GeForce GTX 780 Strix OC Edition di Asus ripropone le stesse altre caratteristiche tecniche del reference design GTX 780: troviamo quindi GPU GK110 con 2.304 CUDA cores e bus memoria da 384bit di ampiezza. La scheda è indicata essere un modello overcloccato di default ma non ne consociamo al momento attuale le specifiche di funzionamento.

Da segnalare l'utilizzo di un sistema di raffreddamento con due ventole che interviene solo quando la temperatura della GPU raggiunge il valore di 65 gradi centigradi. La conseguenza diretta è che la scheda mantenga un funzionamento completamente silenzioso in idle come con utilizzo poco intenso della GPU, fermando completamente le due ventole.

asus_290x_strix.jpg (102135 bytes)

Accanto alla scheda GeForce GTX 780 OC Strix Asus ha presentato una seconda proposta dalle simili caratteristiche, questa volta basata su GPU AMD: si tratta del modello Radeon R9 280 Strix OC Edition 3GB.In questo caso troviamo una dotazione di memoria video di 3 Gbytes, la stessa del reference design ma l'indicazione OC Edition lascia intendere come anche questa scheda vanti frequenze di clock superiori a quelle delle specifiche AMD.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

28 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
D4N!3L322 Maggio 2014, 12:26 #1
Prezzo?
Portocala22 Maggio 2014, 12:30 #2
Sono schede dedicate al mining?
__miche__22 Maggio 2014, 12:35 #3
era ora. non vedo perchè far girare le ventole della scheda video quando questa non viene utilizzata pesantemente...
Varg8722 Maggio 2014, 12:41 #4
Originariamente inviato da: News
Da segnalare l'utilizzo di un sistema di raffreddamento con due ventole che interviene solo quando la temperatura della GPU raggiunge il valore di 65 gradi centigradi. La conseguenza diretta è che la scheda mantenga un funzionamento completamente silenzioso in idle come con utilizzo poco intenso della GPU, fermando completamente le due ventole.


Cosa che si può già fare con qualsiasi scheda agendo via software, una volta si poteva fare anche modificando il bios (ora no, altrimenti ci si ritrova un bsod al riavvio -almeno con la serie 6xxx e 7xxx).
Non che abbia molto senso tenerla fanless fino a 65°...la ventola fino al 20% è praticamente inudibile.

Io la tengo al 20% fino a 50° e ripeto, non si sente. In game raggiunge il 30%-40% (rumore sopportabilissimo mentre si gioca), massimo massimo 50% ma ci arriva molto raramente con temperatura massima di 72°.
gd350turbo22 Maggio 2014, 12:48 #5
Originariamente inviato da: __miche__
era ora. non vedo perchè far girare le ventole della scheda video quando questa non viene utilizzata pesantemente...


Nella mia ho modificato il valore del minimo portandolo al 10% ed è parimenti inudibile...

Far partire le ventole quando la temperatura arriva a 65 gradi, non è molto "overclocchiana" come cosa.
s12a22 Maggio 2014, 12:57 #6
Originariamente inviato da: __miche__
era ora. non vedo perchè far girare le ventole della scheda video quando questa non viene utilizzata pesantemente...


Il problema è che il calore non si accumula solo nella GPU ma anche in altri componenti della scheda video a cui le temperature elevate non fanno bene.
aled197422 Maggio 2014, 12:59 #7
non sono un po' tantini 65°C?

insomma si risparmia sui decibel (quanti poi?) per cucinarsi la scheda piano piano?

ciao ciao
Italia 122 Maggio 2014, 13:10 #8
Dal titolo credevo fosse un difetto grave
matsnake8622 Maggio 2014, 13:27 #9
Originariamente inviato da: aled1974
non sono un po' tantini 65°C?

insomma si risparmia sui decibel (quanti poi?) per cucinarsi la scheda piano piano?

ciao ciao


65 gradi sono abbastanza standard per una scheda video in uso.

Alcune quando lavorano pesantemente passano i 100.
aled197422 Maggio 2014, 13:38 #10
se la tua vga passa i 100°C io comincerei a preoccuparmi seriamente, e te lo dico da scaccolatore boinc-cuda con gpu 100%

ciao ciao

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^