Le prime soluzioni NVIDIA Fermi a Marzo?

Le prime soluzioni NVIDIA Fermi a Marzo?

Debutto previsto presumibilmente in concomitanza con il CeBit 2010 per la prossima generazione di schede video NVIDIA della famiglia GeForce

di pubblicata il , alle 14:33 nel canale Schede Video
NVIDIAGeForce
 

Il sito web Digitimes riporta alcune informazioni, non ufficialmente provenienti da ATI e NVIDIA, incentrate sul periodo di debutto delle future generazioni di architetture video attese dalle due aziende.

ATI ha avviato la commercializzazione delle proprie schede video basate su architettura DirectX 11 già a partire dal mese di Settembre 2009, con le soluzioni della famiglia Radeon HD 5800. A seguire sono state presentate le proposte della famiglia Radeon HD 5700, oltre alla scheda Radeon HD 5970 dotata di due GPU montate sullo stesso PCB.

Tra Gennaio e Febbraio, stando alla fonte, è atteso il debutto delle soluzioni note con i nomi in codice di Redwood e Cedar, destinate quindi al segmento di fascia entry level. Si tratta delle soluzioni più economiche, che andranno presumibilmente a prendere i nomi commerciali di serie Radeon HD 5600 e Radeon HD 5400.

Dal versante NVIDIA si attende il debutto delle prime soluzioni basate su architettura Fermi; vi sono varie indiscrezioni circa la presentazione ufficiale e Digitimes propende per il mese di Marzo 2010, presumibilmente in concomitanza con il CeBit di Hannover. Sarebbe stata la stessa NVIDIA a fornire ai propri partner asiatici questa indicazione nel corso di recenti meeting.

Il debutto delle soluzioni Fermi in questo periodo di tempo è del resto allineato a quanto annunciato ufficialmente dal CEO di NVIDIA, che in una conferenza stampa aveva anticipato di attendere il debutto di queste soluzioni nel corso del primo trimestre fiscale dell'azienda, indicativamente quindi tra fine Gennaio 2010 e fine Marzo 2010.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

150 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Opteranium29 Dicembre 2009, 14:37 #1

sono proprio Fermi..

ok, questa l' ho copiata
egounix29 Dicembre 2009, 14:49 #2
anche ati però na mossa non se la dà proprio...
alla fine ho rinunciato alla 5850 e sto ancora aspettando
non spero più in un calo di prezzi, manco si trovano a prezzo pieno e imho da 200-210 che doveva costare la 5850 siamo passati a 240-250 [U]usate[/U]
0x87k29 Dicembre 2009, 14:56 #3
Non è nemmeno giusta come concorrenza perchè ati ha ormai fuori le schede da 3 mesi, e a marzo i mesi saranno 6. Nvidia ha tutto il tempo di migliorare le sue schede per quanto riguarda le prestazioni e battere ancora una volta ati. Mi chiedo quindi anche i futuri bench quanto siano veritieri.. non ha senso che Nvidia faccia uscire in ritardo di 6 mesi rispetto alla concorrente diretta schede video che vanno molto meno, no? E' ovvio che le Nvidia andranno di più IMHO! Comunque sia staremo a vedere..
Drakogian29 Dicembre 2009, 14:58 #4
Originariamente inviato da: egounix
anche ati però na mossa non se la dà proprio...
alla fine ho rinunciato alla 5850 e sto ancora aspettando
non spero più in un calo di prezzi, manco si trovano a prezzo pieno e imho da 200-210 che doveva costare la 5850 siamo passati a 240-250 [U]usate[/U]


Usate ??? A quel prezzo le trovi nuove: http://www.trovaprezzi.it/prezzo_schede-grafiche_hd_5850.aspx
Crimson Skies29 Dicembre 2009, 15:08 #5
Originariamente inviato da: 0x87k
Non è nemmeno giusta come concorrenza perchè ati ha ormai fuori le schede da 3 mesi, e a marzo i mesi saranno 6. Nvidia ha tutto il tempo di migliorare le sue schede per quanto riguarda le prestazioni e battere ancora una volta ati. Mi chiedo quindi anche i futuri bench quanto siano veritieri.. non ha senso che Nvidia faccia uscire in ritardo di 6 mesi rispetto alla concorrente diretta schede video che vanno molto meno, no? E' ovvio che le Nvidia andranno di più IMHO! Comunque sia staremo a vedere..


Il problema è che da una parte Nvidia ha voluto sfruttare al massimo la soluzione GT200 che è stato una delle migliori insieme al G92. Ati dall'altra pur avende schede buone ha voluto battere sul tempo Nvidia.
Ora è normale che le Nvidia andranno di più e saranno più raffinate come schede. Se Ati pensa alla serie 6xxx sbaglia secondo me. La serie 5xxx è uscita da poco, non è ancora diffusissima anche perchè giochi DX11 ancora niente in giro.
Daltro canto non è vero che i bench saranno falsi o sfasati o non veritieri. Saranno basati sulle reali qualità/capacità delle schede.
Non è da incolpare Nvidia per una concorrenza sleale ma piuttosto Ati che ha voluto in tutti i modi rosicchiare parte del mercato ad Nvidia con queste schede che però secondo me non sono nè un flop ma neanche un miracolo.
C'è anche da considerare che Nvidia è impegnata anche nel settore CPU volendo sviluppare un proprio CPU x86.
Penso, dal mio modesto parere, che bisognerà vedere nei prossimi 2 mesi cosa dirà Nvidia e come andranno in parallelo le vendite delle 5xxx Ati anche di fascia bassa.
UltimateBou29 Dicembre 2009, 15:10 #6
lo spettro NV30 si comincia a manifestare...
^TiGeRShArK^29 Dicembre 2009, 15:15 #7
Originariamente inviato da: 0x87k
Non è nemmeno giusta come concorrenza perchè ati ha ormai fuori le schede da 3 mesi, e a marzo i mesi saranno 6. Nvidia ha tutto il tempo di migliorare le sue schede per quanto riguarda le prestazioni e battere ancora una volta ati. Mi chiedo quindi anche i futuri bench quanto siano veritieri.. non ha senso che Nvidia faccia uscire in ritardo di 6 mesi rispetto alla concorrente diretta schede video che vanno molto meno, no? E' ovvio che le Nvidia andranno di più IMHO! Comunque sia staremo a vedere..


No, non è ovvio per niente.
E' già successo in passato con NV30, l'asciugacapelli.
^TiGeRShArK^29 Dicembre 2009, 15:16 #8
Originariamente inviato da: Crimson Skies
Il problema è che da una parte Nvidia ha voluto sfruttare al massimo la soluzione GT200 che è stato una delle migliori insieme al G92. Ati dall'altra pur avende schede buone ha voluto battere sul tempo Nvidia.
Ora è normale che le Nvidia andranno di più e saranno più raffinate come schede. Se Ati pensa alla serie 6xxx sbaglia secondo me. La serie 5xxx è uscita da poco, non è ancora diffusissima anche perchè giochi DX11 ancora niente in giro.
Daltro canto non è vero che i bench saranno falsi o sfasati o non veritieri. Saranno basati sulle reali qualità/capacità delle schede.
Non è da incolpare Nvidia per una concorrenza sleale ma piuttosto Ati che ha voluto in tutti i modi rosicchiare parte del mercato ad Nvidia con queste schede che però secondo me non sono nè un flop ma neanche un miracolo.
C'è anche da considerare che Nvidia è impegnata anche nel settore CPU volendo sviluppare un proprio CPU x86.
Penso, dal mio modesto parere, che bisognerà vedere nei prossimi 2 mesi cosa dirà Nvidia e come andranno in parallelo le vendite delle 5xxx Ati anche di fascia bassa.

Perchè dovrebbe essere normale?
Anzi, basandoci sul passato potremmo affermare che anche stavolta nvidia ha fatto una cagata colossale.
Drakogian29 Dicembre 2009, 15:16 #9
[COLOR="Blue"]"Non è da incolpare Nvidia per una concorrenza sleale ma piuttosto Ati che ha voluto in tutti i modi rosicchiare parte del mercato ad Nvidia con queste schede che però secondo me non sono nè un flop ma neanche un miracolo."[/COLOR]

Concorrenza sleale ??? Non ho capito... ATI doveva aspetta che nvidia fosse pronta col suo nuovo chip G300 per uscire sul mercato con la serie 5800 ?

Allora era concorrenza sleale anche quando nvidia usci con la serie 8800 basata su G80 e ati arrancava con il chip R600 ?
cdtatoo29 Dicembre 2009, 15:20 #10
Be' che dire da ATI fun non vedo l'ora che esca sta benedetta fermi e che va anche il doppio di una qualsiasi ati, cosi' si potranno avere ddelle 5870 sotto i 200€ ;-)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^