Le nuove schede video Volari di XGI

Le nuove schede video Volari di XGI

Il produttore taiwanese ha presentato al Computex di Taipei le nuvoe proposte video per i segmenti entry level e di fascia media, rispettivamente Volari 8300 e Volari 8600

di pubblicata il , alle 09:44 nel canale Schede Video
 

XGI ha mostrato la scorsa settimana, in occasione del Computex di Taipei, le proprie nuove soluzioni video di fascia entry level e media, con le quali mira a guadagnare una propria quota di mercato nel segmento così competitivo delle schede video. XGI opera da poco meno di due anni nel settore, e si è contraddistinta per progetti decisamente ambiziosi quanto a caratteristiche tecniche, ma carenti per quanto riguarda l'applicazione concreta.

volari_1.jpg (40915 bytes)

La prima scheda è la soluzione Volari 8300, proposta di fascia entry level che si posiziona in diretta concorrenza con le schede NVIDIA GeForce 6200 e ATI Radeon X300. Basata su architettura PCI Express 16x nativa, utilizza la tecnologia eXtremeCache, equivalente a quella Turbo Cache di NVIDIA. Integra al proprio interno un video processor, del quale non si conosco in dettaglio le caratteristiche tecniche ma che dovrebbe permettere di velocizzare la riproduzione dei video nei vari formati disponibili al pari dei video engine di NVIDIA e ATI.

volari_2.jpg (49512 bytes)

Il chip Volari 8300 verrà proposto da XGI anche per soluzioni mobile; nell'immagine è raffigurata l'implementazione su scheda MXM, standard originariamente proposto da NVIDIA per il merctao dei portatili che pare stia progressivamente raccogliendo i favori dei produttori taiwanesi di notebook, ODM e OEM, e che quindi è stato scelto anche da XGI per la propria nuova soluzione.

volari_3.jpg (39089 bytes)

La soluzione di fascia più alta prende il nome di Volari 8600, e si posiziona a concorrenza con le schede NVIDIA GeForce 6600 e ATI Radeon X700. Anche in questo caso l'architettura è PCI Express 16x nativa, con supporto allo Shader Model 3.0 e la particolarità prer alcune versioni di un bus memoria da 192bit di ampiezza, contro quello da 128bit tradizionalmente utilizzato su prodotti di questo tipo.

XGI mira a proporre due versioni della scheda Volari 8600; quella "vanilla", con clock di 400 MHz per il chip video e di 275 MHz per la memoria, con bus a 128bit. La seconda versione è quella Volari 8600XT, con chip video oeprante a 450 MHz e memoria video a 450 MHz, in abbinamento al bus a 196bit di ampiezza.

Le prime schede Volari 8300 dovrebbero debuttare nel corso del mese di Luglio, seguite circa un mese dopo dai primi sample delle versioni Volari 8600.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

41 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Vik Viper08 Giugno 2005, 09:52 #1

ehmn...

192bit o 196bit?
a parte questo, saranno davvero competitive? qcuno ne sa di più?
trecca08 Giugno 2005, 09:56 #2
sono mai comparse sul mercato le "vecchie" volari?
io non ne ho mai vista una
WarDuck08 Giugno 2005, 10:00 #3
Ma quante pipeline avrà la 8600XT? 8? Chissà come sarà questa scheda, sulla carta promette bene.
Sig. Stroboscopico08 Giugno 2005, 10:02 #4
Certo che non compaiono... difficile che un importatore pigro presenti un prodotto sconosciuto...

bah... alla fine comunque ci rimette il cliente... meno scelta, meno concorrenza.

difficile che sia altrimenti mi sa... siamo noi che dobbiamo stare attenti a tutte le opportunità.
bizzu08 Giugno 2005, 10:08 #5
Speriamo che abbiano accumulato un po' di esperienza che gli permetta di sviluppare driver decenti.
heavymetalforever08 Giugno 2005, 10:15 #6
Io non mi fiderei.... non ho mai visto in giro un gioco che supporta X GI volari come scheda video.
Bisogna stare attenti perchè se il gioco non la supporta non parte e basta.
Avevo una volta una Kyro II, quando c'erano le directx 7. Andava benissimo.
Appena sono uscite le 8 ed è arrivato il primo gioco con le nuove librerie (alone in the dark) iniziava a dare problemi, inoltre non abilitava niente come dettagli. Questo nonostante avessi installato i driver con supporto directx 8 e persino aggiornato il bios della Kyro!!
L'ho cambiata dalla disperazione, perchè altri giochi nemmeno partivano.

Perchè purtroppo bisogna avere un chip ATI o NVIDIA, è brutto da dire ma è così.

Guardiamo le scatole dei giochi per rendercene conto...

Byez
kingvisc08 Giugno 2005, 10:22 #7
se la 8600 avrà prestazioni paragonabili a una radeon x700 e un supporto driver decente (non chiedo 1 driver nuovo ogni mese, ma nemmeno 1 all'anno) penso che diventerà la scheda video del muletto. Un terzo produttore di schede video può solamente giovare a noi clienti, quindi sarei felice di montarne una.
OverClocK79®08 Giugno 2005, 10:33 #8
Originariamente inviato da: heavymetalforever

Perchè purtroppo bisogna avere un chip ATI o NVIDIA, è brutto da dire ma è così.

Guardiamo le scatole dei giochi per rendercene conto...


ma LOL
cosa centra?? io quando prendo un gioko nn guardo mai la scatola per i requisiti ormai da parekkio tempo
soprattutto le skede video supportate
anke perchè quelle che scrivono sono skede video con cui hanno testato il gioko
se dopo 2 anni il gioko va in budgetZone e supporta al massimo una Ti4600 e io magari ho un 6800U o X850XT il gioko nn parte????
nn credo proprio
sono le librerie che danno il supporto o meno.....

la tua skeda poi essendo DX7 come puoi pretendere che in un gioko DX8 attivi tutti gli effetti....allora la gente è "utonta" se prende skede video Dx9 per i gioki Dx9 quando basta comprare una G1 e aggiornarci i driver e DX???

tornato in Topic
cmq si vede dalle memorie la soluzione 192
le memorie sono messe in soluzione atipica

BYEZZZZZZZZZZZZ
neonato08 Giugno 2005, 10:36 #9
XGI mira a proporre due versioni della scheda Volari 8600; quella "vanilla", con clock di 400 MHz per il chip video e di 275 MHz per la memoria, con bus a 128bit. La seconda versione è quella CACAO 8600XT, con chip video oeprante a 450 MHz e memoria video a 450 MHz.

Scherzi a parte
Un terzo concorrente nel settore farebbe ben ad arrivare. Speriamo che sopravviva.....

Spyto08 Giugno 2005, 10:36 #10
@heavymetalforever
Lo stesso discorso valeva con le vecchie ATI, io comprai diversi anni fa una ATI 7500 appena uscita da (350.000 lire), in alcuni giochi non vi era verso la scheda non andava mentre Nvidia la faceva da padrone.

Spero proprio che XGI maturi e sforni schede che facciano girare buona parte dei giochi un bel 90% del mercato.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^