Le nuove schede video AMD in arrivo a Giugno: lo dice HP

Le nuove schede video AMD in arrivo a Giugno: lo dice HP

L'azienda americana presenta la propria nuova gamma di sistemi desktop, specificando come per alcuni modelli siano previste anche schede video AMD della famiglia Radeon 300

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:01 nel canale Schede Video
AMDRadeon
 

Il debutto della prossima generazione di schede video AMD , ci riferiamo alla famiglia Radeon R9 300, è stato indirettamente confermato da HP nella giornata di ieri. L'azienda americana ha infatti annunciato la propria nuova linea di PC desktop attesa in commercio a partire dal mese di Giugno, specificando per un modello la presenza di una scheda Radeon R9 380.

Saranno i sistemi HP Envy Tower e HP Envy Phoenix Tower a integrare questa scheda video, con l'opzione alternativa rappresentata dal un modello NVIDIA GeForce GTX 980. Per i sistemi all in one della famiglia Pavillion HP prevede inoltre di integrare come opzioni le schede video discrete Radeon R7 A330 oppure Radeon R7 A360.

Di tutte queste schede video qui menzionate mancano al momento attuale informazioni specifiche sulle caratteristiche tecniche. Quello che HP ha fornito è piuttosto una conferma di come vedremo sul mercato le nuove generazioni di schede video AMD nel corso del mese di Giugno. Da questo deriviamo una possibile data di lancio al Computex 2015 di Taipei, evento che si terrà nel corso della prima settimana di Giugno.

Con riferimento alla scheda Radeon R9 380 si può ipotizzare che la GPU adottata sia un modello basato su architettura Tonga, la stessa della scheda Radeon R9 285 attualmente presente in commercio, di fatto rimarchiata con nuovo nome possibilmente integrando alcune migliorie in termini di controller memoria o di frequenze di clock della GPU. Visto l'annuncio di HP è ipotizzabile che nuovi dettagli possano emergere, indirettamente tramite AMD o i propri partner produttori di PC e schede video, già nel corso delle prossime settimane.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Apix_102405 Maggio 2015, 09:26 #1
"Con riferimento alla scheda Radeon R9 380 si può ipotizzare che la GPU adottata sia un modello basato su architettura Tonga, la stessa della scheda Radeon R9 285 attualmente presente in commercio, di fatto rimarchiata con nuovo nome possibilmente integrando alcune migliorie in termini di controller memoria o di frequenze di clock della GPU. "

ci risiamo?? ancora??
PaulGuru05 Maggio 2015, 09:48 #2
Si i modelli rebrandizzati
Portocala05 Maggio 2015, 09:51 #3
Probabilmente l'unica novità sarà la totale compatibilità con le DX12.
Apix_102405 Maggio 2015, 10:23 #4
si ma ormai è minestra riscaldata e ribruciata... è dalla serie 7 che nn fanno un progetto totalmente nuovo...
CrapaDiLegno05 Maggio 2015, 10:43 #5
Originariamente inviato da: Apix_1024
si ma ormai è minestra riscaldata e ribruciata... è dalla serie 7 che nn fanno un progetto totalmente nuovo...


Come fece con l'architettura VLIW che dal R600 è stata sviluppata fino al Cypress e leggermente trivista con Cayman
AMD ha una politica di sviluppo diversa da nvidia. La prima fa uno sviluppo continuo, la seconda fa architetture disgiunte da una versione alla successiva.
Il primo metodo costa meno ma può portare meno modifiche strutturali. Il secondo può portare molte più modifiche sostanziali (e anche disastri, vedi GF100) ma costa molto di più.
Bivvoz05 Maggio 2015, 10:51 #6
Quanto trovo fastidioso questo continuo urlare allo scandalo e al rebrand.

Prima di tutto non si sa una emerita cippa se non voci di hp che forse però non sa nulla.
Secondo anche se queste voci fossero vere non è certo un rebrand, un refresh forse di un'architettura già esistente ma con qualcosa cambia.
Ora dal mio punto di vista basta un "qualcosa cambiato" per cambiare parecchio l'oggetto di cui parliamo.
Basterebbe per esempio che amd avesse trovato il problema di quel chip e lo avesse corretto, sparo un esempio a caso era castrato per poca banda della memoria e l'hanno aumentata.
Rebrand veri ne hanno fatti, ma non sembra questo il caso.

Ma ormai va di moda urlare senza capire una fava e come si dice dalle mie parti "chi l'vusa pusee la vaca l'è sua"
Apix_102405 Maggio 2015, 11:08 #7
Originariamente inviato da: Bivvoz
Quanto trovo fastidioso questo continuo urlare allo scandalo e al rebrand.

Prima di tutto non si sa una emerita cippa se non voci di hp che forse però non sa nulla.
Secondo anche se queste voci fossero vere non è certo un rebrand, un refresh forse di un'architettura già esistente ma con qualcosa cambia.
Ora dal mio punto di vista basta un "qualcosa cambiato" per cambiare parecchio l'oggetto di cui parliamo.
Basterebbe per esempio che amd avesse trovato il problema di quel chip e lo avesse corretto, sparo un esempio a caso era castrato per poca banda della memoria e l'hanno aumentata.
Rebrand veri ne hanno fatti, ma non sembra questo il caso.

Ma ormai va di moda urlare senza capire una fava e come si dice dalle mie parti "chi l'vusa pusee la vaca l'è sua"


il mio non era un urlare allo scandalo ma il constatare che amd sta viaggiando un pò in riserva e che nvidia non ha un vero e proprio concorrente... spero di sbagliarmi e che R3xx siano una bella novità per il mercato vga.
resta il fatto che se prendono un r2xx ne devono migliorare di cose (consumi in primis...) sempre mio modestissimo parere...
e parlo da felice possessore di una r285

p.s. vedo un dialetto simile al mio, emiliano?
carlottoIIx605 Maggio 2015, 11:38 #8
Originariamente inviato da: Bivvoz
Quanto trovo fastidioso questo continuo urlare allo scandalo e al rebrand.

Prima di tutto non si sa una emerita cippa se non voci di hp che forse però non sa nulla.
Secondo anche se queste voci fossero vere non è certo un rebrand, un refresh forse di un'architettura già esistente ma con qualcosa cambia.
Ora dal mio punto di vista basta un "qualcosa cambiato" per cambiare parecchio l'oggetto di cui parliamo.
Basterebbe per esempio che amd avesse trovato il problema di quel chip e lo avesse corretto, sparo un esempio a caso era castrato per poca banda della memoria e l'hanno aumentata.
Rebrand veri ne hanno fatti, ma non sembra questo il caso.

Ma ormai va di moda urlare senza capire una fava e come si dice dalle mie parti "chi l'vusa pusee la vaca l'è sua"


il rebrand è quando cambi nome ad una scheda e non cambia null'altro.
la schede che usciranno andranno a collocarsi in posizione di mercato diverse perchè le top gamma saranno sostituite da schede nuove.
per il resto non si sa se cambia qualche altra cosa, di certo anche le schede passate da gcn 1.1 in poi sosterranno le dx12 con grandi vantaggi.
amd intrudorrò gcn 1.3, in generale non ha bisogno di una architettura nuova, poichè questa regge benissimo il tempo, come si vede dal fatto che guadagna maggiormente di nvidia con le dx12. l'architettura nuova dovrebbe comunque arrivare con greenland che è prevista epr il 2016.
CrapaDiLegno05 Maggio 2015, 13:38 #9
Originariamente inviato da: carlottoIIx6
il rebrand è quando cambi nome ad una scheda e non cambia null'altro.
la schede che usciranno andranno a collocarsi in posizione di mercato diverse perchè le top gamma saranno sostituite da schede nuove.
per il resto non si sa se cambia qualche altra cosa, di certo anche le schede passate da gcn 1.1 in poi sosterranno le dx12 con grandi vantaggi.
amd intrudorrò gcn 1.3, in generale non ha bisogno di una architettura nuova, poichè questa regge benissimo il tempo, come si vede dal fatto che guadagna maggiormente di nvidia con le dx12. l'architettura nuova dovrebbe comunque arrivare con greenland che è prevista epr il 2016.


Che tenga benissimo il tempo è tutto da vedere.
Per ora Maxwell dà una paga che metà basta alle GPU AMD. Consumi, prestazioni e sopratutto die size sono tutti a favore di nvidia.
Se AMD non fixa l'architettura (qualsiasi cosa sia che la rende, lenta, calda e grande) non può andare molto lontano anche se con le DX12 a te sembra che guadagni più di nvidia. Ma sembra a te, visto che c'è giusto un recentissimo bench che mostra che anche a DX12 AMD rimane indietro tanto quanto con le DX11.
E poi le DX12 devono essere valutate quando usciranno in maniera ufficiale con i driver ufficiali. Nel frattempo la speranza è che a 16/14nm non si ripropongano con questa architettura, o Pascal farà una strage come il G80 fece con l'R600.
LkMsWb05 Maggio 2015, 13:58 #10
Originariamente inviato da: CrapaDiLegno
Se AMD non fixa l'architettura (qualsiasi cosa sia che la rende, lenta, calda e grande) non può andare molto lontano anche se con le DX12 a te sembra che guadagni più di nvidia. Ma sembra a te, visto che c'è giusto un recentissimo bench che mostra che anche a DX12 AMD rimane indietro tanto quanto con le DX11.


Visti i tagli che fa nVidia nel calcolo DP, cosa che AMD non fa, è ovvio che sia più calda e più grande. Non era forse così al contrario con Fermi vs R700? Solo che allora AMD era in VLIW e quindi poteva fare chip molto piccoli - ma difficoltosi da ottimizzare via software. Fra l'altro Hawaii è più piccolo di Fermi, altrimenti in prestazioni assolute si sarebbe riproposto esattamente lo stesso scenario - al contrario, appunto.

GCN francamente a me pare uscito anche troppo bene, considerando che è del 2012, e in assoluto non è lento - la 290X è lenta?

Ovviamente paga in calore e consumi, sia per la complessità dell'architettura sia per l'età - cosa che, effettivamente, spero che GCN 1.3 sistemi in parte - sarà lo stesso processo produttivo, ma l'affinamento sicuramente c'è dell'architettura.

Non mi faccio illusioni, credo che l'eventuale 390X consumerà almeno quanto la 290X, e scalderà probabilmente in modo simile, però andrà di più, quindi il rapporto performance/watt - che è il tallone d'achille nel 2015 - dovrebbe trarne gran giovamento.

Lo spero per me acquirente, che a quei tempi potevo portare a casa schede dal rapporto qualità/prezzo da fare nettamente invidia a quelle attuali, e lo spero per AMD, perché se rimanessimo con solo Intel e nVidia...

P.S. scrivo tutto questo da attuale possessore di VGA nVidia e processore Intel - purtroppo siamo arrivati al punto dove è d'obbligo specificarlo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^