Le GPU Hawaii anche per le schede della famiglia Radeon R 300

Le GPU Hawaii anche per le schede della famiglia Radeon R 300

Si avvicina il debutto delle schede AMD di prossima generazione, appartenenti alla famiglia Radeon R 300. Accanto alle nuove proposte basate su architettura Fiji troveremo anche schede con GPU Hawaii, caratterizzate però da specifiche più spinte rispetto a quanto già in commercio

di pubblicata il , alle 15:31 nel canale Schede Video
AMD
 

AMD prepara il debutto delle schede video di prossima generazione della famiglia Radeon R300, ma tra questi prodotti troveranno spazio anche proposte basate su GPU già presenti sul mercato. Avremo quindi schede dotate di GPU Hawaii, quella che AMD utilizza per le schede della famiglia Radeon R9 290.

Il sito Videocardz specifica che saranno due le versioni di scheda Radeon R9 300 basate su GPU Hawaii, di fatto evoluzioni delle proposte Radeon R9 290 e Radeon R9 290X presenti al momento in commercio.

Per entrambe aumenterà la frequenza di clock della memoria video, passando dagli attuali 1,25 GHz (5 GHz effettivi) a 1,5 GHz (6 GHz effettivi) con quindi una positiva ricaduta sulla bandwidth massima teorica. Non cambierà l'ampiezza del bus memoria, sempre pari a 512bit, mentre la dotazione di memoria video onboard passerà a 8 Gbytes riprendendo in questo una caratteristica tecnica già vista in alcuni modelli di schede Radeon R9 290X.

Dal versante GPU nulla cambierà con riferimento al numero di stream processors integrati, mentre aumenteranno le frequenze di clock di picco passando a 1.050 MHz per la proposta top di gamma (1.000 MHz per la scheda Radeon R9 290X) e a 1.010 MHz per l'altra soluzione (947 MHz per la scheda Radeon R9 290).

Possiamo quindi attenderci un incremento medio delle prestazioni rispetto alle schede Radeon R9 290X e Radeon R9 290, con maggiore incidenza alle risoluzioni più elevate dove la bandwidth della memoria video tende ad avere un peso superiore. Sarà da valutare il design scelto per queste schede, in considerazione delle elevate richieste energetiche dei chip AMD della famiglia Hawaii; possibile che AMD lasci spazio ai partner affinché questi sviluppino propri design custom saltando del tutto un reference design.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Pesmerga18 Maggio 2015, 16:31 #1
Se avrà un prezzo in linea od inferiore alla gtx 970 prenderò questo rebrand :o
Fabius Bile18 Maggio 2015, 17:18 #2
Io ho preso da poco una R9-290 a 185E con waterblock fulcover della EK, quindi, o il modello top (R9-390)spaccherà i deretani, o mi toccherà restare con la scheda che ho visto che con queste (ipotizziamo R9-280) sono praticamenter la stessa cosa che ho io, anzi, di frequenze sono pure più alto.
Bivvoz18 Maggio 2015, 17:24 #3
Originariamente inviato da: Fabius Bile
Io ho preso da poco una R9-290 a 185E con waterblock fulcover della EK, quindi, o il modello top (R9-390)spaccherà i deretani, o mi toccherà restare con la scheda che ho visto che con queste (ipotizziamo R9-280) sono praticamenter la stessa cosa che ho io, anzi, di frequenze sono pure più alto.


Qui non si parla del top di gamma che sarà con architettura fiji.

Comunque spero che non sia un così becero rebrand, ok sfruttare le vecchia architettura ma almeno aggiornarla.
Mparlav18 Maggio 2015, 17:48 #4
Ok il rebrand, ma se la R9 380 8GB la proponessero entro i 350 euro, con uno step che riduce un po' consumi, tutto sommato verrebbe fuori un buon prodotto (tempo fa' si vociferava 330$ su Heise.de).
In fin dei conti la R9 290 4GB, nuova, parte dai 280 euro.

C'è da dire che 8GB non servono granchè su Hawaii:
http://www.tweaktown.com/tweakipedi...ings/index.html
gridracedriver18 Maggio 2015, 18:13 #5
per lo meno gli 8gb su questa fascia fanno ben sperare per fiji e gli 8gb di memoria HBM
egounix18 Maggio 2015, 19:06 #6
rebranding!
nvidia gameworks!

boooom headshot!!!

go buy skill!!! ah no ora si dice "silverino"

edit: dimenticavo! uiccia daungreid!!!
250 hp in 1 hit

edit2: riassunto delle ultime 2 settimane
Matteios9218 Maggio 2015, 20:25 #7
Originariamente inviato da: gridracedriver
per lo meno gli 8gb su questa fascia fanno ben sperare per fiji e gli 8gb di memoria HBM


4GB GDDR5 +4 HBM, non cito le fonti perchè basta cercare sul gugulo "memoria hbm 4 gb"

Promettono comunque benissimo e sembrano concorrenziali.
jackal2119 Maggio 2015, 08:22 #8

vedremo

Interessato a vedere queste nuove schede (con fiji), purtroppo la ATI, forse per colpa dei driver, mi ha perso come cliente, speriamo sistemino anche quelli oltre a realizzare un nuovo HW.
moicano6819 Maggio 2015, 15:22 #9
ma sempre e solo di fascia alta parlate? io voglio sapere se nella fascia media sarà un mero rebrand oppure no! perchè devo cambiare la VGA che la gtx460 mi è morta 1 mese fà e con 150 euro c'è solo ATI
tuttodigitale19 Maggio 2015, 17:41 #10
Mantenere in vita hawaii e per di più in versione potenziata, solo che Fiji sarà significativamente più veloce (chissà magari in linea con gm110).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^