Le future GPU ATI per il 2007

Le future GPU ATI per il 2007

Non solo R600 nella prima metà del 2007 per ATI: in arrivo anche soluzioni di fascia media ed entry level con tecnologia a 65 nanometri

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 14:47 nel canale Schede Video
ATI
 

Il sito VR-Zone ha anticipato, a questo indirizzo, alcune informazioni sulle future generazioni di GPU che la canadese ATI immetterà in commercio nel corso dei prossimi mesi. Come noto, il debutto delle soluzioni G80 di NVIDIA è ormai prossimo, mentre per la proposta concorrente di ATI, nota con il nome di R600, bisognerà aspettare sino al primo trimestre del prossimo anno.

R600 verrà costruito utilizzando tecnologia produttiva a 80 nanometri, la stessa già adottata da ATI per le schede video Radeon X1950 PRO recentemente presentate e a breve utilizzata anche per le soluzioni basate su GPU RV560, destinate al segmento di fascia media del mercato.

Nel corso della prima metà del 2006 ATI presenterà l'architettura RV630 per il segmento mainstream del mercato, andando a sostituire le soluzioni basate su GPU RV570 e RV560 in commercio. Se queste ultime sono costruite con tecnologia a 80 nanometri, le soluzioni RV630 vedrammo l'utilizzo della tecnologia produttiva a 65 nanometri, utilizzando la fonderia taiwanese TSMC.

Per il segmento value del mercato, quindi quello delle soluzioni maggiormente entry level, ATI prevede di presentare la GPU RV610, anche in questo caso costruita con tecnologia produttiva a 65 nanometri.

Nel corso della seconda metà dell'anno 2007 ATI dovrebbe presentare novità sia per le soluzioni top di gamma che per quelle mainstream; se per le prime mancano al momento attuale indicazioni circa il nome in codice, per il segmento mainstream si utilizzano le sigle RV660 e RV670, entrambe tecnologie indicate con processo produttivo a 65 nanometri.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

48 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ugruhell23 Ottobre 2006, 14:55 #1
Nel corso della prima metà del 2006 ATI presenterà l'architettura RV630 per il segmento mainstream del mercato.
nel corso della prima metà 2006?
imayoda23 Ottobre 2006, 14:55 #2
Dx 10 vero?
Xenogears23 Ottobre 2006, 14:57 #3
Piccolo errore "Nel corso della prima metà del 2007 ATI presenterà l'architettura RV630 per il segmento mainstream del mercato".
Bè cmq buono a sapersi così almeno potremo regolarci negli acquisti delle nuove architetture video che sfrutteranno le nuove API DirectX.
greypilgrim8523 Ottobre 2006, 15:05 #4
Io sarei curioso di sapere se faranno qualcosa per l'agp... La x1600 presa ad Aprile non so perchè ha smesso di mandare segnali al monitor e sto ancora aspettando che il negozio la cambi!!!
Feanortg23 Ottobre 2006, 15:09 #5
Beh, nvidia rimarrà "sola" per un po' di tempo anticipando le schede dx10 rispetto ad ATI. Vedremo cosa succederà. Quel che è certo saranno i prezzi molto alti all'inizio per G80, vista l'assenza di concorrenza.

Per quanto riguarda le schede AGP.... Mi sa che è davvero ora di fare il "salto"!
capitan_crasy23 Ottobre 2006, 15:15 #6
Originariamente inviato da: imayoda
Dx 10 vero?

Yes...
greypilgrim8523 Ottobre 2006, 15:21 #7
Beh, con un XP 3000+ che va ancora bene per quel che uso il pc, non mi sembra necessario passare al pci-ex
DarKilleR23 Ottobre 2006, 15:21 #8
secondo me comprare G80 prima dell'avvento di Vista e della concorrenza la vedo la cosa più idiota che una persona possa fare.

Prima vediamo cosa ci offre il mercato e poi prendiamolo.
Niiid23 Ottobre 2006, 15:35 #9
Originariamente inviato da: greypilgrim85
Beh, con un XP 3000+ che va ancora bene per quel che uso il pc, non mi sembra necessario passare al pci-ex


maggari al tuo caso no,ma se uno vuole giocare al ultimo giocho con qualche filtro attivo il pcix e' d'obbligo...
ovviamente sia ati che nvidia sfutano l'occasione .
poi per prendere una agp che va bene con gli ultimi giochi devi paggare di piu a confronto col pcix .
e' sempre andata cosi.
vedi DDR (1) che adesso con le DDR2 invece di scendere di prezzo aumentano.

cqe speriamo bene per la nuova generazione di schede video.sia ATI che Nvidia
jumperman23 Ottobre 2006, 15:38 #10
Originariamente inviato da: greypilgrim85
Beh, con un XP 3000+ che va ancora bene per quel che uso il pc, non mi sembra necessario passare al pci-ex


Quoto! io ho un Xp3200+ e secondo me è ancora in grado di sfruttare a dovere le nuove schede grafiche anche se dubito che uscirà qualche cosa per il segmento AGP anche perchè andando per logica chi ha bisogno di schede di prossima uscita è sicuramente un utente che tiene a mantenere aggiornato il proprio sistema, chi è ancora con un procio a 32bit vuol dire che non punta molto al reparto aggiornamento e gioco in particolare, quindi andando sempre per logica hanno fatto bene a non creare più schede agp che rimarrebbero invendute, a parte qualche raro caso come i nostri. Io personalmente sto aspettando l'uscita degli AMD K8L dual core per aggiornare tutto il sistema; a quel punto spero che le schede DX10 abbiano raggiunto prezzi ragionevoli.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^