La prima Radeon X1600 HDCP in commercio

La prima Radeon X1600 HDCP in commercio

La scheda Sapphire con supporto HDCP appare in commercio nel mercato giapponese; specificamente pensata per i sistemi HTPC

di pubblicata il , alle 16:08 nel canale Schede Video
SapphireRadeonAMD
 

Tutti i produttori di schede video, basate sia su chip ATI che NVIDIA; si stanno preparando a introdurre in commercio proprie proposte dotate di pieno supporto HDCP e quindi della capacità di riprodurre correttamente i filmati contenuti nei supporti Blu-Ray e HD-DVD.

Iniziano ad affacciarsi infatti sul mercato i primi lettori per questi nuovi standard, ed è prevedibile che a breve vi sarà un'invasione di film per questi supporti; questo spiega perché vi sia crescente richiesta d'informazioni su soluzioni e sistemi in grado di supportare nativamente la riproduzione di filmati HD su supporti Blu-Ray e HD-DVD, nonostante le vendite siano ancora agli inizi.

In giappone, intanto, Sapphire ha avviato la commercializzazione della propria prima scheda video dotata di supporto HDCP; si tratta della soluzione Radeon X1600 Pro HDMI, apparsa in vendita sul popolare AkibaPC.

La scheda è di tipo low profile, ma dotata di due staffe posteriori fornire in bundle. La prima è quella classica ad altezza intera, mentre la seconda è di tipo low profile e permette quindi l'utilizzo in sistemi HTPC di ridotta altezza.

Questa soluzione è stata mostrata in pubblico in varie precedenti occasioni, l'ultima delle quali è stato il Computex di Taipei lo scorso mese di Giugno. Sapphire sta avviando la commercializzazione di questa soluzione anche nel mercato europeo, con disponibilità attesa a breve anche presso i rivenditori nazionali.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Darfen04 Luglio 2006, 16:29 #1
Chissa se basterà la scheda per vedere la differenza di qualità rispetto ai filmati non hd, in quanto io monitor per computer hd non e vedo in giro
Arshes04 Luglio 2006, 16:36 #2
Ma la fa tutta questa differnza un film hd da un dvd?? nn ce sta che img di confronto...no perchè a me la qualità dvd sembra + che buona (dvd fatti a modo..) e di soldi da investire per l'hd ne so tanti...(basta guardare prezzi televisori e masterizzatori blue-ray)
WarDuck04 Luglio 2006, 16:38 #3
Da quello che ho visto la differenza si vede, chiaramente non sarà lo stesso salto tra VHS e DVD, ma cmq la differenza c'è, l'immagine è molto più nitida e presenta meno "rumore di fondo" rispetto ad alcuni DVD.
Darfen04 Luglio 2006, 16:41 #4
ma avvolte non si nota neanche la differenza tra un divx da un dvd se è fatto bene. Per quanto mi riguarda per il momento la spesa non è conveniente.
gsorrentino04 Luglio 2006, 16:42 #5
Originariamente inviato da: Darfen
Chissa se basterà la scheda per vedere la differenza di qualità rispetto ai filmati non hd, in quanto io monitor per computer hd non e vedo in giro


Ce ne sono tantissimi...Tanto per citarne uno

http://accessories.euro.dell.com/sn...s&cs=itdhs1

Se poi consideri i non Full HD (da 1280x720 in su) ce ne sono a centinaia...Il mio notebook è un 15" 1600x1200. Non proprio Full-HD ma direi proprio HD Ready......
gsorrentino04 Luglio 2006, 16:50 #6
Originariamente inviato da: Arshes
Ma la fa tutta questa differnza un film hd da un dvd?? nn ce sta che img di confronto...no perchè a me la qualità dvd sembra + che buona (dvd fatti a modo..) e di soldi da investire per l'hd ne so tanti...(basta guardare prezzi televisori e masterizzatori blue-ray)


La differenza c'è. Se poi confronti un DVD con un filmato full HD c'è un salto più lungo che da VHS a DVD.

Se poi usi un proiettore.....

Il mio notebook pur avendo un 15" LCD 1600x1200 non ha una scheda grafica che riesce a stare dietro ai filmati HD (ha ormai 5 anni il piccolo). Ma su alcuni fermi immagine dei F4, Open Range, L'ultimo Samurai, presi da DVD e riscalati con ffdshow e il filmato in full HD non c'è paragone.

E' come passare da un file mp3 64k al cd originale su un'impianto da 3-4000 euro...
lucusta04 Luglio 2006, 16:53 #7
la differenza tra' HD e DVD e' notevole; gia' tra' 720p e dvd c'e' lo stesso salto che c'era tra' VHS e dvd, in 1080p ancora piu' marcata.

ho avuto occasione di vedere film in 720p con pieno supporto all'alta definizone, e pur avendo gli stessi film in DVD, vedendolo con lo stesso sistema le differenze si notano moltissimo.

fatte le schede, il problema ora e' per i monitor/tv, per via del fatto che oltre all'HDMI ci vorrebbe anche l'HDCP anche su questi; per ora pochi danno il supporto anche per il chip del controllo DRM, mentre magari gia' annoverano la porta.
ronthalas04 Luglio 2006, 16:59 #8
Io penso che un monitor CRT di buona qualità possa rendere giustizia all'alta definizione e qualità di un BluDVD (HD o BR).
Un 17" CRT che tiene i 1280 a 85 HZ non dovrebbe essere forse all'altezza della situazione?
SirCam7704 Luglio 2006, 17:01 #9
I film in hd danno molto di più la sensazione di profondità e tridimensionalità.
ulk04 Luglio 2006, 17:01 #10
Tranquilli prima che prenda piede questo standard passeranno degli anni. Non a caso la scheda presentata è una scoreggina X1600 che più brutta non potevano fare. Sanno benissinomo che le persone ci penseranno 10 volte priima di lasciare i DVD.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^