La prima AMD Radeon HD 6850 con PCB della serie 5800

La prima AMD Radeon HD 6850 con PCB della serie 5800

Compatibilità CrossFireX con più di 2 schede, circuiteria di alimentazione sovrabbondante e dissipatore non standard: queste le specifiche di una peculiare nuova Radeon HD 6850

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 08:31 nel canale Schede Video
AMDRadeon
 

In occasione della nostra analisi architetturale e prestazionale delle schede video AMD Radeon HD 6870 e Radeon HD 6850 abbiamo segnalato come le GPU Barts utilizzate su queste schede video siano compatibili con i PCB utilizzati per le schede video ATI Radeon HD 5870 e Radeon HD 5850.

radeon_zalman_6850_2.jpg (62600 bytes)

Un produttore cinese avrebbe scelto di sviluppare una propria scheda Radeon HD 6850 utilizzando proprio uno di questi PCB, come chiaramente evidenziato dalle immagini. La scheda, dotata di circuiteria di alimentazione a 6 VRM e di due connettori di alimentazione PCI Express a 6 pin ciascuno, è abbinata ad un sistema di raffreddamento Zalman a due ventole.

radeon_zalman_6850.jpg (60567 bytes)

La scelta di utilizzare questo PCB apre spazio a configurazioni CrossFireX con più di 2 schede video utilizzate contemporaneamente, come si nota chiaramente dalla presenza di due connettori nella parte superiore. Notiamo anche la differente disposizione dei connettori per display sul pannello posteriore: sono presenti infatti connettori VGA, DVI, HDMI e Display Port.

Fonte: pconline.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
tmx27 Ottobre 2010, 08:36 #1
nice
quindi più costosa da produrre, però con pcb migliore rispetto a quello semplificato delle reference.
vantaggi? OC, stabilità, qualità?
FroZen27 Ottobre 2010, 09:09 #2
i costi maggiori sono ammortizzati da PCB "già in casa", visto che ora produrre schede con chip 58XX è controproducente, salvano la botte e la moglie....ATI da questo punto di vista ha visto bene, i produttori ne saranno felici e loro venderanno una vagonata di schede che a una settimana all'uscita vede già una decina di modelli diversi....a prezzi relativamente bassi....

questa la vedrei bene in oc perenne vicino al gigahertz di core....ma addio CF con quel dissy a tre slot....
roccia123427 Ottobre 2010, 09:11 #3
Mi sfugge l'utilità di un connettore vga "diretto". Non era meglio mettere un dvi in più e includere l'adattatore nella confezione? Ormai la presa vga ha fatto il suo tempo, è anacronistico metterla su una scheda i questo livello, oltre che spreco di spazio, più o meno come mettere un pettine isa su una mobo x58 (e parlo da possessore di un monitor vga-only usato con adattatore dvi-> vga).
predator8727 Ottobre 2010, 09:27 #4
una curiosità, quanti ampere sulla linea dei 12v ha bisogno una scheda di questa?
sniperspa27 Ottobre 2010, 09:29 #5
Originariamente inviato da: FroZen
i costi maggiori sono ammortizzati da PCB "già in casa", visto che ora produrre schede con chip 58XX è controproducente, salvano la botte e la moglie....ATI da questo punto di vista ha visto bene, i produttori ne saranno felici e loro venderanno una vagonata di schede che a una settimana all'uscita vede già una decina di modelli diversi....a prezzi relativamente bassi....

questa la vedrei bene in oc perenne vicino al gigahertz di core....ma addio CF con quel dissy a tre slot....


In realtà forse ci dovrebbe stare in schede come la mia giga UD5P...che ha due slot abbastanza distanziati tra loro
Crisp27 Ottobre 2010, 09:45 #6
cmq sta serie 6800 mi pare un po scarsetta rispetto alla 5870, almeno guardando i primi bench.
anzi, la 6870 è quasi sempre dietro, poco, ma dietro.
a parte la frequenzea più altra sulla gpu, tutto il resto è stato diminuito..
bs8227 Ottobre 2010, 09:45 #7
Originariamente inviato da: tmx
nice
quindi più costosa da produrre, però con pcb migliore rispetto a quello semplificato delle reference.
vantaggi? OC, stabilità, qualità?

credo sarà il contrario!

I PCB li hanno già, hanno i costi già ammortizzati essendo ormai "facili" da produrre. Non credo possa costare di più, anzi!

Originariamente inviato da: Crisp
cmq sta serie 6800 mi pare un po scarsetta rispetto alla 5870, almeno guardando i primi bench.
anzi, la 6870 è quasi sempre dietro, poco, ma dietro.
a parte la frequenzea più altra sulla gpu, tutto il resto è stato diminuito..


Ma la recensione almeno l'hai letta per intero? No, perchè è normale che questa serie 6800 vada un pelo meno o come la vecchia serie 5800, infatti è la sostituta "in grande" delle 5700!!! Se noti la 6870 costa 200 euro, non 350 euro come costava la 5870 ;-).
E la 6850 costa 160 euro, non 250 euro come la 5850.
CYRANO27 Ottobre 2010, 09:50 #8
Originariamente inviato da: Crisp
cmq sta serie 6800 mi pare un po scarsetta rispetto alla 5870, almeno guardando i primi bench.
anzi, la 6870 è quasi sempre dietro, poco, ma dietro.
a parte la frequenzea più altra sulla gpu, tutto il resto è stato diminuito..


sono due fasce diverse.
le 6800 vanno a coprire la fascia appena sopra le 5700 .

comunque se sta 6850 fosse una di quelle coi 1120sp sarebbe perfetta


Cmksmksmksmk
calabar27 Ottobre 2010, 09:51 #9
Ho idea che comunque questa sarà una soluzione più costosa, quanto meno per la scelta del sistema di dissipazione.

Unica pecca, la presenza di una sola displayport impedisce l'utilizzo di 6 monitor, cosa comunque poco importante per una scheda di questa fascia.
leddlazarus27 Ottobre 2010, 10:13 #10
Originariamente inviato da: FroZen
....ma addio CF con quel dissy a tre slot....


allora non l'ho notato solo io che è molto "spessa".

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^