La GPU Trinidad per le schede AMD della famiglia Radeon R9 370

La GPU Trinidad per le schede AMD della famiglia Radeon R9 370

Evoluzione delle soluzioni Curacao, questi chip video verranno presumibilmente abbinati alle schede Radeon R9 370 e Radeon R9 370X attese in primavera. La nuova famiglia di schede video AMD inizia a prender sempre più forma

di pubblicata il , alle 14:01 nel canale Schede Video
AMDRadeon
 

Una nuova GPU di fascia media in arrivo per AMD? Questa indiscrezione, pubblicata dal sito cinese VR-Zone a questo indirizzo, rimanda ad una soluzione che andrà a occupare il segmento di mercato che vede al momento le schede della famiglia Radeon R9 270.

Attesa per il mese di Marzo la GPU indicata con il nome in codice di Trinidad andrà a prendere il posto di quella Curacao adottata da AMD nelle schede Radeon R9 270. La tecnologia produttiva adottata per la costruzione di questa GPU continuerà a restare quella a 28 nanometri, stante le difficoltà nell'ottenere rese produttive adeguate con processo a 20 nanometri per la produzione di chip video.

La famiglia di schede Radeon R9 270 vede due distinti modelli, entrambi basati sullo stesso chip Curacao con 1.280 stream processors e differenti frequenze di clock. La scheda Radeon R9 270X è la proposta di vertice, seguita da quella Radeon R9 270 ad un livello di prezzo leggermente inferiore.

Ci si attende a questo punto che la GPU Trinidad prenda il posto di Curacao in entrambe le declinazioni, con il nome commerciale delle due schede che per logica dovrebbe essere quello di Radeon R9 370 e Radeon R9 370X. Quali caratteristiche tecniche? Ipotizzabile tutte le novità che AMD integrerà nell'ultima versione della propria architettura Graphics Core Next, con un quantitativo di memoria video di almeno 2 Gbytes e ottimisticamente bus da 256bit di ampiezza.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ronthalas20 Gennaio 2015, 17:28 #1
in pratica sappiamo solo il nome - ipotizzato peraltro...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^