Intel, Raja Koduri mostra la GPU Xe HPG in foto: le schede video gaming sempre più vicine

Intel, Raja Koduri mostra la GPU Xe HPG in foto: le schede video gaming sempre più vicine

Raja Koduri di Intel ha pubblicato la foto di una GPU Xe HPG pensata per competere con le proposte AMD Radeon e Nvidia GeForce.

di pubblicata il , alle 09:03 nel canale Schede Video
IntelXe
 

Raja Koduri, general manager della divisione Architecture, Graphics and Software di Intel, ha pubblicato su Twitter l'immagine di una GPU Xe HPG (High Performance Gaming) pensata per competere con le proposte AMD Radeon e Nvidia GeForce. Si tratta di una soluzione DG2-512, quindi ha 512 Execution Unit: poiché ogni EU contiene 8 shader, la GPU conta 4096 unità shader.

Per il resto non sappiamo molto di ufficiale, Intel non si è mai sbilanciata troppo, se non per confermare che le schede saranno equipaggiate con memoria GDDR6 e supporteranno il ray tracing in hardware. La GPU in questione esce dai laboratori di Folsom, in California, e il B0 che si legge sul package potrebbe essere un riferimento allo stepping.

Nel suo tweet, Koduri menziona Roger Chandler e Lisa Pearce, responsabili della parte software, sottolineando non solo come sia stato fatto molto lavoro nei mesi passati, ma anche quanto ancora ve ne sia da fare sul fronte dei driver, con ottimizzazioni a tutto tondo: "Sono tutti molto emozionati… e un po' spaventati", scrive Koduri.  Difficile dire al momento quando vedremo una GPU di Intel, non è chiaro quanto sia complesso e lungo quel lavoro di ottimizzazione di cui parla Koduri.

Secondo le ultime indiscrezioni, quindi da prendere con le consuete cautele, DG2-512 dovrebbe garantire prestazioni appena inferiori alla RTX 3080, tanto che alcuni la definirebbero come una RTX 3070 Ti per quanto concerne le prestazioni nei titoli tradizionali basati sulla rasterizzazione. Si parla invece di buone prestazioni in ray tracing, ma Nvidia conserverebbe un vantaggio. Intel starebbe inoltre lavorando a XeSS, ossia un concorrente del DLSS, parallelamente a un'altra tecnologia non meglio precisata per garantire una buona fluidità.

DG2-512 dovrebbe avere un bus a 256 bit e 16 GB di memoria GDDR6, mentre per quanto riguarda il processo produttivo della GPU c'è incertezza tra i 6 e i 7 nanometri di TSMC. Sul fronte del TDP, potrebbe posizionarsi sotto i 235 watt. Si mormora inoltre di un encoder davvero competitivo, migliore rispetto a quello della concorrenza.

Intel non ha ovviamente una singola scheda in cantiere, ma diversi modelli con 128 e 256 EU, oltre a varie configurazioni di bus 64 e 256 bit. In merito al debutto, si vocifera di un lancio fissato tra il Q4 2021 e il Q1 2022, almeno per il modello di punta che potrebbe posizionarsi tra i 350 e 500 dollari. Infine, nel 2023 dovremmo assistere al debutto di "Elasti", nome in codice del presunto successore di DG2.

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nickname8802 Giugno 2021, 09:39 #1
Se fosse vero sarebbe un miracolo !
Alla primissima apparizione con meno di 235W che compete con la 3070Ti.
Qualcosa però mi puzza di "sola"

Ok ma un modello più prestante per competere con la 3080 ?
Vash8802 Giugno 2021, 12:36 #2
anche se fosse il 30% più veloce di Nvidia a pari prezzo aspetterei almeno 2 anni per vedere se i driver saranno all'altezza.
StylezZz`02 Giugno 2021, 12:44 #3
Vedremo se sarà ''La Iliad'' delle schede video
nickname8802 Giugno 2021, 12:50 #4
Originariamente inviato da: Vash88
anche se fosse il 30% più veloce di Nvidia a pari prezzo aspetterei almeno 2 anni per vedere se i driver saranno all'altezza.

Io in realtà sarei anche disposto a subire i problemi di acerbità legato al supporto giochi nei drivers e oltre se fosse silenziosa e consumasse 100W in meno

Si spera usi almeno il nodo 6nm di TSMC, non tanto per la qualità quanto per avere una produzione meno affollata.
Gringo [ITF]02 Giugno 2021, 14:15 #5
Io spero che siano trovabili.... PUNTO !
E quasi un anno che non si trova NULLA se non a prezzi di strozzinaggio !
Gringo [ITF]02 Giugno 2021, 14:18 #6
Intel starebbe inoltre lavorando a XeSS, ossia un concorrente del DLSS, parallelamente a un'altra tecnologia non meglio precisata per garantire una buona fluidità.


PS: Pensa se a parità di potenza queste minano il doppio..... grazie ad una tecnologia non meglio precisata.... LOL
pioggia di usati nVidia.....(Cotti).
nickname8802 Giugno 2021, 14:29 #7
Originariamente inviato da: Gringo [ITF]
PS: Pensa se a parità di potenza queste minano il doppio..... grazie ad una tecnologia non meglio precisata.... LOL
pioggia di usati nVidia.....(Cotti).


Dubito che Intel sia stata attratta dal mercato VGA per l'impiego ludico
Mi aspetto ovviamente che abbia almeno ottime prestazioni nel mining, dopotutto è quello il mercato che han fiutato.
coschizza02 Giugno 2021, 15:40 #8
Originariamente inviato da: nickname88
Dubito che Intel sia stata attratta dal mercato VGA per l'impiego ludico
Mi aspetto ovviamente che abbia almeno ottime prestazioni nel mining, dopotutto è quello il mercato che han fiutato.


Il mercato ludico fattura molto di più del mercato Enterprise e datacenter e i fintamente di più del mercato legato al mining.
Se puntavano al mining allora puntavano a perderci soldi e basta
demon7702 Giugno 2021, 15:52 #9
In questo periodo di patimenti e carestia un nuovo attore (spero competitivo) sul palco scenico delle GPU è una manna dal cielo.
k0nt302 Giugno 2021, 16:48 #10
Originariamente inviato da: coschizza
Il mercato ludico fattura molto di più del mercato Enterprise e datacenter e i fintamente di più del mercato legato al mining.
Se puntavano al mining allora puntavano a perderci soldi e basta

Il settore datacenter ha margini molto piu' elevati, e' molto facile che quello sia il vero obiettivo di Intel

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^