Il mercato delle schede video nel secondo trimestre 2003

Il mercato delle schede video nel secondo trimestre 2003

ATI e Intel vedono aumentare le proprie quote di mercato nella commercializzazione di soluzioni video; nVidia cala di alcuni punti percentuali

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 12:29 nel canale Schede Video
NVIDIAATIIntel
 
Mercury Research ha pubblicato i risultati sulle quote di mercato trimestrali del settore degli acceleratori video. Nel corso del trimestre sono state commercializzate circa 53 milioni di pezzi, comprendenti soluzioni integrate, stand alone e per sistemi mobile.

La quota di mercato Intel è cresciuta sino al 32%, aumentando di 5 punti percentuali rispetto al vlaore del 27% del trimestre precedente. ATI ha guadagnato un punto percentuale passando dal 20 al 21%, mentre nVidia ha registrato una diminuzione abbastanza consistente, scendendo al 27% rispetto al 31% del primestre precedente.

Nel settore delle GPU per mercato desktop nVidia ha mantenuto la propria quota del 64%, seguita da ATI con il 28%.
Dove nVidia ha perso quote di mercato è stato nel settore mobile standalone; complessivamente nVidia detiene il 54% del mercato standalone (soluzioni desktop + mobile) mentre ATI ha una quota del 37%.

Intel mantiene una quota dominante nel settore dei chipset integrati, mentre la quota di ATI è salita a oltre il 30% grazie alla disponibilità di varie piattaforme chipset per processori Pentium 4.

Fonte: xbitlabs.com.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

93 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
lasa04 Agosto 2003, 12:38 #1
Il problema è che oramai ci sono troppe sigle di schede video....se non ci capisco + niente io immagino un consumatore poco esperto: l'imperativo è razionalizzare.....
Ravenflot04 Agosto 2003, 12:57 #2
Cazzarola , pensavo che ATi fosse più forte con le vendite !!
pum04 Agosto 2003, 13:12 #3
28%
nn ci credo e falso
Prezioso8404 Agosto 2003, 13:16 #4
Eppur si muove...
tiranium 420004 Agosto 2003, 13:24 #5
ancora comprat e quei cessi di nvidia?
KAISERWOOD04 Agosto 2003, 13:39 #6

tiranium 4200

not co piacere che inuovi iscritti se ne escono sempre con osservazioni acute....
Carpix04 Agosto 2003, 13:42 #7
ciao ragazzi anche io come Ravenflot, pensavo che in questo trimestre ATI vendesse molto di più di NVIDIA, ma puo anche essere che sia una falsa notizia,come piu essere benissimo che siamo noi a sbagliarci"sicuramente".
Ciao Ciao e vediamo il prossimo trimestre se le cose cambieranno.
KAISERWOOD04 Agosto 2003, 13:45 #8

tiranium 4200

dal tuo logo sembra che sei il possessore di una 4200 e se consideri questa scheda un cesso e non sai a chi regalarla, sono interessato

Attualmente la proposta nvidia è + interessante.
Il 5200ultra costa uguale a 9200 e va di +, il 5600liscio da 256mb costa meno del 9600da 128mb e la versione ultra costa meno del 9600 256mb. l'unica sched ache costa uno sproposito è la 5900. Nelle prime 2 fasce (che sono quelle + importanti dove si vende di +) Nvidia è + aggressiva.

sgksgk04 Agosto 2003, 13:50 #9
Anche se ultimamente Nvidia si è mossa meno di Ati nel fornire prodotti di qualità a basso costo,bisogna tener conto che Nvidia è ormai da anni un nome affermato (un po' come Intel),ed eccetto coloro che seguono + o - dettagliatamente le novità Hardware,molti Ati non la conoscono (e quindi non si fidano) o l'hanno a mala pena sentita nominare......
E' chiaro che se Ati se continua così (e questo un po' grazie anche Nvidia che a parte ultimamente è rimasta a guardare) ben presto il suo nome sarà simbolo di prestazioni e qualità come lo è stato sempre Nvidia....
E cmq penso che le cose rispetto a qualke anno fa siano già cambiate e di molto per Ati e di riflesso per Nvidia......
devis04 Agosto 2003, 13:52 #10
Originariamente inviato da Ravenflot
Cazzarola , pensavo che ATi fosse più forte con le vendite !!


Non hai calcolato che chi è informato sul mondo PC è una piccolissima percentuale

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^