Il mercato delle memorie grafiche minacciato dalle soluzioni integrate

Il mercato delle memorie grafiche minacciato dalle soluzioni integrate

La spinta all'integrazione di GPU e CPU porterà ad una flessione nella domanda per memorie grafiche

di pubblicata il , alle 17:29 nel canale Schede Video
 

La presenza nel mercato memorie di soluzioni specificatamente dedicate all'ambito grafico sembra essere destinata a ridimensionarsi, anche in maniera considerevole, per via della tendenza all'integrazione delle funzionalità grafiche nella CPU. E' partendo da questa considerazione che la società di analisi di mercato iSuppli elabora una serie di previsioni.

Secondo iSuppli le consegne di memorie GDDR sono arrivate ad un punto di stallo: si dovrebbe verificare una lieve crescita nella prima parte del prossimo anno che si risolverà in un lento ma costante declino a partire dall'ultimo trimestre del 2011.

Mike Howard, senior analyst per iSuppli, ha commentato: "Il mercato delle memorie grafiche non è destinato a crescere, nonostante queste implichino un prezzo di maggior valore e siano soggette ad una domanda più stabile rispetto alle normali memorie DRAM. Nei prossimi anni la domanda per le memorie grafiche si attenuerà dal momento che i trend di produzione vanno a favorire l'integrazione della GPU all'interno del processore principale, la CPU".

La memoria specifica per applicazioni grafiche continuerà ad essere indispensabile per le schede video dedicate high-end, destinate all'utenza esigente di alto profilo. Tuttavia questo genere di prodotti andrà a costituire sempre più una minoranza sul mercato dal momento che le soluzioni integrate saranno capaci di fornire un livello prestazionale più che adeguato per la maggior parte degli utenti.

L'appiattimento del segmento rappresenta per l'intero mercato delle memorie un cambiamento importante in primo luogo perché, come già ha fatto notare Howard, le memorie grafiche possono godere di margini maggiori, oltre ad essere un segmento che vede una discreta concorrenza tra i vari produttori.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Notturnia10 Novembre 2010, 17:46 #1
lo hanno detto chissà quante volte in questi ultimi anni che le schede dedicate sarebbero morte etc..
dubito che avvenga.. anche perchè chi gioca alla fin fine la scheda la vuole migliore delle soluzioni integrate..
chi lavora in excel si accontenta.. ma chi lavora sul serio vuole una quadro.. e non un integratino..
dubito che cambierà.. calerà.. ma non sarà nei guai più di quanto non sia stato in questi ultimi 10 anni
Tututa10 Novembre 2010, 17:50 #2

CIARPAME PREVISIONALE

MINKI@TON@

Lo zoccolo bello duro degli Hardcore Gamers sta giusto appunto aspettando la uscita delle nuove schede! Tiè!

E' vero però che la motivazione dell'acquisto di AMD della ATI era proprio mirato a questo: cioè a dire: se schiaffano in un unico waferozzo un esacore dinamico, ed affiancato, ci sta pure un bel RADEONONE (magari anch'esso in configurazione multicore), è ovvio che uno non dovrà più sbattersi a cercarsi la sua amata scheda grafica (fanless )!

Io lo spero

walk on
ttt
h4xor 170110 Novembre 2010, 18:10 #3
Non credo che sarà così....valerà al massimo per le schede grafiche integrate nelle schede madri che verranno sostituite da "delle più performanti" GPU integrate nelle CPU di futura generazione di fascia bassa. Ma le VGA basso profilo continueranno ad essere utilizzate, dato che essendo una soluzione dedicata è sempre meglio di una integrata........
tommy78110 Novembre 2010, 18:20 #4
senza contare che l'utente medio non ha scelta, ormai i portatili hanno soppiantato i fissi negli acquisti e la maggior parte degli acquirenti di quel settore non hanno dimestichezza con schede integrate o dedicate e quindi sono le case a decidere cosa offrire. le schede di fascia medio alta continueranno ad essere vendute per i fissi di coloro che amano giocare a massimo dettaglio ma essendo i fissi in discesa come vendite mi sembra ovvio che numericamente calerà la domanda per tali schede.
blackshard10 Novembre 2010, 19:49 #5
Originariamente inviato da: h4xor 1701
Non credo che sarà così....valerà al massimo per le schede grafiche integrate nelle schede madri che verranno sostituite da "delle più performanti" GPU integrate nelle CPU di futura generazione di fascia bassa. Ma le VGA basso profilo continueranno ad essere utilizzate, dato che essendo una soluzione dedicata è sempre meglio di una integrata........


Khronos10 Novembre 2010, 21:19 #6
Originariamente inviato da: Tututa
E' vero però che la motivazione dell'acquisto di AMD della ATI era proprio mirato a questo: cioè a dire: se schiaffano in un unico waferozzo un esacore dinamico, ed affiancato, ci sta pure un bel RADEONONE (magari anch'esso in configurazione multicore), è ovvio che uno non dovrà più sbattersi a cercarsi la sua amata scheda grafica (fanless )!

Fanless???? hai idea di quanto possano scaldare CPU e GPU tutte belle insieme?
ragazzocattivo10 Novembre 2010, 22:14 #7
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: http://www.hwupgrade.it/news/skvide...rate_34369.html

La spinta all'integrazione di GPU e CPU porterà ad una flessione nella domanda per memorie grafiche

Click sul link per visualizzare la notizia.


Mi pare ovvio.........E se si considera che le imminenti architetture come fusion, promettono in teoria prestazioni molto superiori alle già ottime 4200 integrate nei chipset, anche tenendo conto degli sviluppi futuri e affinamenti dei processi produttivi la schede grafiche separate diventeranno un prodotto di nicchia...

Specie considerando che i giochi ormai sono tutti porting da console programmati per funzionare con gpu di scarse prestazioni e la cosa non cambierà di certo in futuro dato che di recente la microsoft ha dicharato che L` Xbox 360:

-" non è neppure alla metà della sua vita utile"

Quindi in un mercato videlodico presente e futuro che vede il 95% dei giochi girare su console meno potenti della prossima generazione di fusion, oppure della prossima ancora, che margine di mercato resta in prospettiva futura alla grafica separata...?

Tolti i professionisti, ben poco direi...

Requiem per le schede video...... Riposino in pace, amen.
blackshard10 Novembre 2010, 22:20 #8
Originariamente inviato da: ragazzocattivo
Requiem per le schede video...... Riposino in pace, amen.


Non ti preoccupare, in questo ambito le cose scompaiono oggi per ritornare fra dieci anni, oppure compaiono oggi per sparire fra dieci anni. La storia dell'informatica ne è piena di queste cose.
marchigiano10 Novembre 2010, 22:29 #9
bisogna vedere quanto saranno potenti le prossime igp amd, se dicono a livello 5570 allora sarà una bella botta per le discrete di fascia bassa...

certo che oggi una 5450 con 1GB di gram NUN-SE-PO-VEDE

poi ci sono le mobo con la gram su sideport... insomma oggi la gram la mettono anche nel big-mac, una lieve ridimensionata sarà inevitabile

anche se già mi immagino... le cpu che escono con il core grafico difettoso.... non crederete mica che amd e intel le buttino? dove andranno a finire? al SUPERMERCATO con una bella gpu discreta scarsissima ma con 16GB di gram e un bell'adesivone fosforescente sopra. ovviamente l'acquirente non si chiederà mai perchè dietro, oltre alla normale presa vga orizzontale, ce ne sia una verticale coperta da una placchetta di plastica...
sbudellaman10 Novembre 2010, 22:50 #10
Originariamente inviato da: Notturnia
lo hanno detto chissà quante volte in questi ultimi anni che le schede dedicate sarebbero morte etc..

Veramente l'articolo non dice affatto che le schede dedicate moriranno : "...La memoria specifica per applicazioni grafiche continuerà ad essere indispensabile per le schede video dedicate high-end, destinate all'utenza esigente di alto profilo..."


Originariamente inviato da: h4xor 1701
... una soluzione dedicata è sempre meglio di una integrata........


E perchè mai ??? Dipende dall'ambito. Le future soluzioni integrate nella cpu hanno buone possibilità di diventare più efficenti e più prestazionali delle dedicate low end, ergo è possibile che in futuro converrà acquistare una cpu+gpu integrata anzichè la solita dedicata. E se tutto andrà come previsto le dedicate low end potrebbero addirittura sparire dal mercato.

Sinceramente non vedo cosa ci sia di sbagliato nell'articolo... anzi mi sembra che dica cose talmente ovvie...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^