Il futuro di Mantle tra GDC, altre API e overhead driver

Il futuro di Mantle tra GDC, altre API e overhead driver

Per la prossima edizione della Game Developer Conference si attendono importanti novità per lo sviluppo di DirectX e OpenGL: la direzione al ridurre l'overhead driver avrà impatti sullo sviluppo futuro di Mantle?

di pubblicata il , alle 09:44 nel canale Schede Video
 

Nei giorni scorsi abbiamo segnalato, con questa notizia, una serie di interessanti sessioni tecniche previste in occasione del Game Developer Conference 2014, evento che si svolgerà a San Francisco dal 17 al 21 Marzo. Uno dei temi più interessanti riguarda il futuro di DirectX e OpenGL, API che sembrano indirizzate verso un utilizzo più diretto delle risorse hardware dei sistemi nell'ottica di ridurre, per quanto possibile, l'overhead driver che così fortemente limita le prestazioni complessive.

E' questo un approccio che ricalca per filosofia quanto portato avanti da AMD con Mantle, la propria API che sfrutta al meglio le caratteristiche tecniche delle architetture Graphics Core Next dell'azienda americana. La logica di base che le future evoluzioni di DirectX e OpenGL vogliono portare avanti sembra quindi la stessa di Mantle: permettere agli sviluppatori, e di conseguenza agli utenti finali, di poter sfruttare al meglio e con il minor numero possibile di colli di bottiglia tutte le caratteristiche tecniche dell'hardware in proprio possesso.

Ci si può a questo punto domandare quale possa essere in futuro la direzione che prenderà Mantle, e soprattutto quale il supporto da parte degli sviluppatori software, se il lavoro per ridurre l'overhead driver verrà portato avanti anche dalle tradizionali API utilizzate in ambiente videoludico.

L'evoluzione futura è indubbiamente molto interessante, in quanto un miglioramento nella gestione delle risorse hardware da parte delle due principali API sul mercato è solo da supportare. D'altro canto rimane da vedere in che modo il lavoro svolto da AMD con Mantle potrà venir portato avanti nel medio lungo periodo. Nel breve Mantle è un approccio disponibile, non ancora così diffuso ma che può portare diretti benefici soprattutto nei sistemi dalla potenza di calcolo della CPU più ridotta.

In occasione del Game Developer Conference, soprattutto al termine delle sessioni tecniche sul futuro di OpenGL e DirectX, sarà ben più chiaro in che termini una riduzione dell'overhead driver verrà praticata, e con quali tempistiche di sviluppo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gd350turbo03 Marzo 2014, 10:21 #1
La storia insegna !

Non è la tecnologia migliore a prendere piede, ma quella con la più ampia diffusione !

Mantle potrà anche essere la tecnologia più efficiente, ma se rimarrà relegata a poche schede video e/o pochi titoli, non riuscirà mai a sfondare.
7stars03 Marzo 2014, 10:35 #2
Originariamente inviato da: gd350turbo
La storia insegna !

Non è la tecnologia migliore a prendere piede, ma quella con la più ampia diffusione !

Mantle potrà anche essere la tecnologia più efficiente, ma se rimarrà relegata a poche schede video e/o pochi titoli, non riuscirà mai a sfondare.

sinceramente che Mantle sfondi o no a me non interessa...a me interessa che qualcuno abbia smosso le acque avrei voluto vedere senza Mantle che tipo di sviluppo avrebbero avuto DirectX e OpenGL... ma soprattutto la prima...
del resto c'era chi l'anno scorso diceva che non ci sarebbe stata mai nessuna DX12... e se D3D e OpenGL fossero perfette così come sono, non vedo il motivo per fare annunci sull'overhead e sul fatto di essere più "close to metal"... che ne dite? evidentemente problemi sull'overhead ed un multithreading efficiente ce l'hanno...mi sa...
gimmy7403 Marzo 2014, 10:45 #3
AMD ha commesso l'errore di non fare uscire queste API per le console nextgen visto che montano GPU della stessa. Sul PC il rischio flop è alto visto che Nvidia non starà certo a guardare, anche in virtù di steambox
gd350turbo03 Marzo 2014, 10:50 #4
Originariamente inviato da: 7stars
sinceramente che Mantle sfondi o no a me non interessa...a me interessa che qualcuno abbia smosso le acque avrei voluto vedere senza Mantle che tipo di sviluppo avrebbero avuto DirectX e OpenGL... ma soprattutto la prima...
del resto c'era chi l'anno scorso diceva che non ci sarebbe stata mai nessuna DX12... e se D3D e OpenGL fossero perfette così come sono, non vedo il motivo per fare annunci sull'overhead e sul fatto di essere più "close to metal"... che ne dite? evidentemente problemi sull'overhead ed un multithreading efficiente ce l'hanno...mi sa...


Nel mondo attuale, governato dal marketing, nulla può dirsi "perfetto", dal punto di vista tecnico !

Tutto, driver/giochi/api ecc..ecc. a mio avviso, può essere ( notevolmente ?) migliorato, bisogna solo che a qualcuno venga la voglia di farlo !

E la voglia di farlo, viene se dietro questo miglioramento, ci sono dei soldi, tanti soldi !
coschizza03 Marzo 2014, 10:53 #5
Originariamente inviato da: gimmy74
AMD ha commesso l'errore di non fare uscire queste API per le console nextgen visto che montano GPU della stessa. Sul PC il rischio flop è alto visto che Nvidia non starà certo a guardare, anche in virtù di steambox


sulle console come la one le directx fanno gia quello che fa mantle da sempre sia sulla xbox 1 che sulla 360. Quindi la MS è gia molto piu avanti da questo punto di vista sulle console e usare mantle per loro era inutile.

Mantre è una novita sul mondo dei pc ma sulle console è una cosa gia viata da un decennio ed è per questo che ne a MS ne a Sony interessa
MiKeLezZ03 Marzo 2014, 11:16 #6
Originariamente inviato da: 7stars
sinceramente che Mantle sfondi o no a me non interessa...a me interessa che qualcuno abbia smosso le acque avrei voluto vedere senza Mantle che tipo di sviluppo avrebbero avuto DirectX e OpenGL... ma soprattutto la prima...
del resto c'era chi l'anno scorso diceva che non ci sarebbe stata mai nessuna DX12... e se D3D e OpenGL fossero perfette così come sono, non vedo il motivo per fare annunci sull'overhead e sul fatto di essere più "close to metal"... che ne dite? evidentemente problemi sull'overhead ed un multithreading efficiente ce l'hanno...mi sa...

Basta che AMD prendesse contatto con Microsoft e si inserisse nello sviluppo delle nuove DX, invece che buttare fuori una nuova sottostruttura di programmazione che verrà resa obsoleta prima ancora che possa diffondersi
OptimusAl03 Marzo 2014, 11:31 #7
qualcuno ha già la certezza che microsoft e amd (e magari nvidia) non possano collaborare sulla base di mantle (che forse non casualmente è open) a tirare fuori una dx close to metal?

perchè microsoft non ci ha pensato prima a tirar fuori questi miglioramenti?
MiKeLezZ03 Marzo 2014, 11:42 #8
Originariamente inviato da: OptimusAl
qualcuno ha già la certezza che microsoft e amd (e magari nvidia) non possano collaborare sulla base di mantle (che forse non casualmente è open) a tirare fuori una dx close to metal?
Non vedo perché dovrebbero basarsi su mantle che è specifica per architettura AMD piuttosto che una soluzione comune che possa andare bene sia a NVIDIA che AMD che INTEL.

perchè microsoft non ci ha pensato prima a tirar fuori questi miglioramenti?
Perché non sono miglioramenti, è un aumentare la complessità di programmazione così da tirare fuori maggiori performance.
OptimusAl03 Marzo 2014, 11:51 #9
Originariamente inviato da: MiKeLezZ
Non vedo perché dovrebbero basarsi su mantle che è specifica che architettura AMD piuttosto che una soluzione comune che possa andare bene sia a NVIDIA che AMD che INTEL.

Perché non sono miglioramenti, è un aumentare la complessità di programmazione così da tirare fuori maggiori performance.


ho detto sulla base, non ho detto gcn

cioè c'è già un mantle "pronto" si fa per dire, gli si da una sistemata su specifiche comuni a tutti e si riducono i tempi invece che ripartire da zero, visto che microsoft ultimamente ha dato prova come lo sviluppo delle dx lo abbia tenuto in scarsa considerazione. Tanto mi pare di capire che queste ipotetiche dx non usciranno non prima di 1 o 2 generazioni di vga, dando tempo ad nvidia di progettare eventuali cambi di architettura su specifiche microsoft.

poi se microsoft ha deciso di intraprendere questa strada nonostante l'aumento della complessità di programmazione (fidandomi di quello che dici perchè io non sono un programmatore) e nonostante il suo competitor sia una piccola amd con un market share di vga addirittura in contrazione e sicuramente non predominante... la cosa non fa pensare?

Perchè preoccuparsi a tal punto da fare un pre annuncio di un possibile inizio lavori su una nuova dx, quando in giro ci sta un mantle che a mala pena lo stiamo vedendo zoppo su bf4 e che molti (a dire il vero solo gli schierati, che sono molti ovviamente essendo nvidia azienda predominante) danno come morto, inutile, complesso?
7stars03 Marzo 2014, 12:16 #10
Originariamente inviato da: MiKeLezZ
...che verrà resa obsoleta prima ancora che possa diffondersi

e questo chi lo sa? hai la sfera di cristallo? a me non sembra di aver visto ancora qualcosa... intanto di Mantle che è ancora in fase iniziale dei miglioramenti notevoli, a prescindere da problemi comprensibili della beta visto che le schede GCN e le relative configurazioni (anche multigpu) non sono poche, già si possono testare...
quando vedremo all'opera la nuova D3D? chissà... e con quali prestazioni... ? boh
p.s.: inoltre, chi ci dice che ancora una volta l'hardware non dovrà adeguarsi al software (e quindi i vendors dovranno rilasciare prodotti compatibili) anziché il contrario come accade con Mantle? non sappiamo nulla al momento...questo è il punto cruciale

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^