Il chip video integrato di Intel con shader unificati

Il chip video integrato di Intel con shader unificati

Questa la caratterstica tecnica principale che sembra emergere per la prossima generazione di chip video Intel, integrato nelle soluzioni G965

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 07:15 nel canale Schede Video
Intel
 

Intel lancerà sul mercato nelle prossime settimane la propria piattaforma chipset G965, soluzione con chip video integrato presentata al Computex di Taipei e indicata per essere utilizzata con i nuovi processori Core 2 Duo.

Questo chipset utilizzerà il nuovo sottosistema video Intel, noto con il nome di Intel Graphics Media Accelerator 3000 o GMA 3000. Storicamente i chip video integrati di Intel non hanno mai brillato per pure prestazioni velocistiche, ma questa soluzione dovrebbe rappresentare un punto di svolta in questo trend.

L'architettura infatti supporterà nativamente le API DirectX 10, che Microsoft introdurrà con il sistema operativo Windows Vista, con particolare attenzione per lo Shader Model 4.0.

Secondo quanto emerso dalle informazioni pubblicate dal sito HKepc, sembra che questo chip abbia shader unificati, soluzione che ATI dovrebbe utilizzare per il chip video R600 e che al momento adotta per la GPU R500 o Xenon, utilizzata nelle console Xbox 360 di Microsoft.

Il nuovo chip video integrato avrà tra le proprie caratteristiche sia varie unità di esecuzione di tipo multi threaded, che una gestione dinamica del carico che permetterà quindi agli shader unificati di gestire pixel o vertex shader dinamicamente, a seconda di quello che l'applicazione chiederà loro di elaborare.

Oltre a questo, errà implementata una nuova gestione della Z-technology, per un ottimale sfruttamento della bandwidth della memoria. Essendo questa un'architettura integrata, la memoria utilizzata è quella del sistema. Il chip supporterà filtraggio anisotropico 16x e operazioni in virgola mobile con precisione a 32bit. Non mancherà inoltre il supporto hardware alla decodifica H.264, necessario per l'ottimale riproduzione dei filmati su supporti Blu-Ray e HD-DVD.

Fonte: Xbitlabs.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

41 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
^Robbie^10 Giugno 2006, 08:09 #1
Ottimo, speriamo confermi le aspettative. Di certo nn mi aspetto prestazioni a livello del top di ATi o nVidia, ma una grafica integrata che permetta di giocare decentemente nn fa male

Byez!
Redvex10 Giugno 2006, 08:41 #2
Bisogna vedere di quanto lievita il costo...di solito queste soluzioni si usano per risparmiare sull'acquisto di una scheda video e sono destinate ad ambienti office.
lowenz10 Giugno 2006, 09:33 #3
Bisogna vedere il numero di pipeline.....magari sono 4
dema8610 Giugno 2006, 09:46 #4
Bah, shader unificati o meno, mi chiedo cosa possa servire il supporto dell'anisotropico 16x ... Per caso è un effetto necessario per Vista?? Perchè nei giochi al massimo lo puoi attivare su Solitario perché voglio vedere in altri games se con l'integrato riesci ad attivare i filtri!
ErminioF10 Giugno 2006, 09:58 #5
l'anisotropico ha sempre impatto molto ridotto sulle prestazioni, per me ce la può fare benissimo
sirus10 Giugno 2006, 10:00 #6
Originariamente inviato da: dema86
Bah, shader unificati o meno, mi chiedo cosa possa servire il supporto dell'anisotropico 16x ... Per caso è un effetto necessario per Vista?? Perchè nei giochi al massimo lo puoi attivare su Solitario perché voglio vedere in altri games se con l'integrato riesci ad attivare i filtri!

Non fosse per il sarcasmo ci avevi azzeccato... considera che Windows Vista avrà un desktop full 3D e quindi per evitare tutto quello che succede con i giochi è possibile applicare i filtri per migliorare la resa visiva...
Aniso 16x non è un effetto per Vista ma ne migliora l'effetto
GIVDYX10 Giugno 2006, 10:01 #7
la concorrenza fa sempre bene...soprattutto se arriva dal principale produttore di chip grafici...... ...chissa' che gli altri 2...ridimensionino un po' i prezzi delle loro soluzioni...
Gerardo Emanuele Giorgio10 Giugno 2006, 10:03 #8
beh magari su giochi vecchi (di un paio di anni) o meno avidi di risorse qualcosa si puo anche attivare... e cmq i videogiocatori le scartano a priori queste soluzioni
Tritologol10 Giugno 2006, 10:05 #9
Le SK grafiche intel sono sempre state la soluzione "ECONOMICA" per uffici e simili, e con l'avvento di vista era necessario questo upgrade... se lo lasciano ad un buon prezzo ben venga, ma non pensate che per giocare decentemente potete fare a meno di Ati o Nvidia ... ciò è impossibile
May8110 Giugno 2006, 10:06 #10
Gli effetti di Vista iniziano a farsi sentire...
Mi sa che con questo chipset si riesce a sfruttare la grafica 3D del nuovo sistema operativo senza subire un innalzamento eccessivo dei consumi, mentre avere una scheda video dedicata senpre sotto sforzo deve essere una mazzata allucinante per la batteria di un notebook!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^