I primi driver grafici pronti per Windows 11 sono di Intel

I primi driver grafici pronti per Windows 11 sono di Intel

Intel ha pubblicato i driver 30.0.100.9684 con supporto ufficiale a Windows 11, ancora in via di sviluppo e in test presso i Windows Insiders. L'azienda statunitense, primo produttore di GPU grazie all'integrata nelle sue CPU, si prepara al nuovo sistema operativo che accoglierà, prima o poi, anche le sue schede video dedicate.

di pubblicata il , alle 17:31 nel canale Schede Video
IntelXeCoreWindows
 

Intel è, non senza un po' di stupore, il primo produttore di chip grafici a rilasciare driver certificati per Windows 11. Sebbene questa release - identificata dal numero 30.0.100.9684 - sia destinata principalmente alle GPU integrate nei microprocessori, è la prima a supportare in modo ufficiale il nuovo sistema operativo di casa Microsoft, mentre Nvidia e AMD sono ancora impegnate nello sviluppo.

Anche se sembra una vittoria di Pirro, visto che Windows 11 debutterà non prima di ottobre -novembre sui nuovi PC e sarà disponibile solo all'inizio del 2022 come aggiornamento per i PC esistenti, l'attenzione di Intel per il nuovo sistema operativo di Microsoft non è affatto causale.

L'azienda statunitense si sta infatti preparando a rinnovare la gamma di CPU con Alder Lake e ad entrare - tra fine 2021 e inizio 2022 - nel mondo delle schede video dedicate al gaming, pronta a combattere (o almeno lo speriamo) con le proposte Radeon e GeForce. Windows 11 sarà fondamentale per far rendere al meglio i microprocessori Alder Lake, forti di un'architettura ibrida che richiederà un'ottimizzazione dello scheduler di Windows.

Allo stesso tempo presentarsi con GPU Xe-HPG compatibili al 100% con le novità tecniche di Windows 11 potrebbe rappresentare un buon biglietto da visita nei confronti degli appassionati di videogiochi e non solo. Da rilevare che nelle note di rilascio dei driver si segnala anche il supporto all'Auto HDR di Windows 11 sui processori di decima generazione con grafica Iris Plus e superiore.

I driver, per supportare Windows 11 (ma potete installarli tranquillamente anche su Windows 10), sono conformi a WDDM 3.0 e supportano il linguaggio di shading Shader Model 6.6 delle DirectX 12. La release è scaricabile da questo indirizzo e pesa poco più di 500 MB. A questo indirizzo le note di rilascio. 

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mattia.l15 Luglio 2021, 17:42 #1
Ma la versione principale di Windows NT è cambiata?
frankie15 Luglio 2021, 18:26 #2
Casuale non causale!!!
lemming15 Luglio 2021, 18:43 #3
Windows senza menù Start (o Avvio) non spacca.
Ombra7715 Luglio 2021, 19:35 #4
quel menu al centro non si può guardare...

interfaccia fisher price
Rossi8815 Luglio 2021, 23:08 #5
Originariamente inviato da: Ombra77
quel menu al centro non si può guardare...

interfaccia fisher price


Nella versione Insider Preview si può riportare tutto a sinistra come sempre.
*Pegasus-DVD*15 Luglio 2021, 23:10 #6
e i secondi?
Ombra7716 Luglio 2021, 05:00 #7
@Rossi88 speriamo non tolgano l'opzione all'ultimo, non si sa mai come gli gira..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^