I nomi in codice di due future GPU NVIDIA: GT200b e GT300

I nomi in codice di due future GPU NVIDIA: GT200b e GT300

Su un sito di e-commerce appaiono le specifiche tecniche di due prossime schede video NVIDIA destinate al segmento top di gamma del mercato

di pubblicata il , alle 09:44 nel canale Schede Video
NVIDIA
 

Su questo sito di e-commerce australiano sono state segnalate, tra le varie schede video NVIDIA disponibili per l'acquisto, due versioni di scheda che al momento non hanno corrispondenza alcuna con le proposte ufficialmente presentate da NVIDIA. Qualora queste indicazioni risultassero vere, si tratterebbe di due nuove proposte top di gamma nel segmento enthusiast del mercato, che vede al momento attuale le soluzioni GeForce GTX 280 come proposte top di gamma. Ecco le informazioni attualmente disponibili:

  • Nvidia GeForce GTX 280+ (September 2008) GT200b-GPU 55nm PCI-E2.0x16 1GB GDDR3 512-bit
  • Nvidia GeForce GTX 350 (Q4 2008) GT300-GPU 55nm PCI-E2.0 2GB GDDR5 512-bit

La prima scheda, per nome, fa pensare al tanto atteso refresh della serie GeForce GTX 280, ottenuto utilizzando una evoluzione della GPU GT200 con tecnologia produttiva a 55 nanometri. NVIDIA ha avviato la produzione di GPU a 55 nanometri con le schede GeForce 9800 GTX+, basate su chip G92b e di fatto identiche, per specifiche tecniche, alle proposte GeForce 9800 GTX in commercio fatta eccezione per le frequenze di clock leggermente incrementate sia per GPU che per stream processors.

E' possibile che NVIDIA possa seguire un approccio simile per questo tipo di scheda: sempre presenti 240 stream processors abbinati a bus memoria da 512bit di ampiezza, con memorie GDDR3 in quantitativo di 1 Gbyte. Presumibile un incremento delle frequenze di clock sia di GPU che di stream processors, reso disponibile proprio dall'utilizzo della nuova tecnologia produttiva rispetto ai 65 nanometri adottati con le GPU GT200.

Per la seconda tipologia di scheda non possiamo che elaborare alcune speculazioni, mancando dettagli concreti. Il nome in codice GT300 era già emerso negli scorsi mesi con riferimento alle seguenti specifiche, riportate dal sito hardspell:

  • NVIDIA GTX 350
  • GT300 core
  • 55nm technology
  • 576mm
  • 512bit
  • DDR5 2GB memory, doubled GTX280
  • 480SP doubled GTX280
  • Grating operation units are 64 the same with GTX280
  • 216G bandwidth
  • Default 830/2075/3360MHZ
  • Pixel filling 36.3G pixels/s
  • Texture filling 84.4Gpixels/s
  • Cannot support D10.1 .10.0/SM4.0

Questa GPU integrerebbe il doppio di stream processors rispetto alla GPU GT200 utilizzata nelle schede GeForce GTX 280, con una marginale riduzione della superficie complessiva del chip passata a 576 millimetri quadrati. Il bus memoria da 512bit di ampiezza, in abbinamento all'utilizzo di memorie GDDR5, permetterebbe di ottenere un valore di bandwidth massima teorica estremamente elevato, prossimo a 216 Gbytes al secondo ma inferiore ai 230 Gbytes al secondo che hanno a disposizione, in modo congiunto, le due GPU montate sulle schede ATI Radeon HD 4870 X2.

Francamente riteniamo poco presumibile che NVIDIA possa da un lato passare ad una nuova tecnologia produttiva per la propria proposta di fascia enthusiast e nel giro di un solo trimestre procedere con il debutto di una nuova GPU nel segmento top di gamma enthusiast, dietro il nome di GT300. Una possibilità potrebbe essere che dietro a questo nome si nasconda una scheda con due GPU della famiglia GT200b, con un approccio simile a quello proposto da AMD con le schede ATI Radeon HD 4870 X2; del resto AMD utilizza il nome in codice di R700 per indicare la coppia di GPU RV770 montate sulle schede Radeon HD 4870 X2, ed è del tutto plausibile che NVIDIA possa aver scelto una terminologia simile per indicare una scheda con due GPU GT200b.

L'unico elemento poco chiaro, alle luce delle ridotte informazioni disponibili, fa riferimento all'utilizzo di memoria GDDR5 in quanto quest'ultima, a quanto ci risulta, non è compatibile con il memory controller integrato nelle GPU GT200. Una soluzione potrebbe essere quella che vede NVIDIA aver modificato in parte il memory controller nel passaggio alla tecnologia produttiva a 55 nanometri, così da estendere la compatibilità con questa tecnologia di memoria video.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

70 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
robert198022 Settembre 2008, 09:48 #1
se la prendono comoda...ma fanno bene, speriamo nei prezzi buoni in questa bomba di scheda..
SirCam7722 Settembre 2008, 09:52 #2
Ho dato una vista sul sito australiano e non ho trovato queste fantomatiche schede video. Io già possiedo una XFX GTX280 XXX (acquistata in germania), quindi mi chiedo dov'è la novità?
bs8222 Settembre 2008, 09:56 #3
spero davvero in una dual chip per la gtx 300... sennò stavolta avrà un chip grande come un post-it...
D4N!3L322 Settembre 2008, 10:00 #4
E ci risiamo.
JohnPetrucci22 Settembre 2008, 10:02 #5
Adesso ci saranno quelli che attendendo la nuova 260+, opteranno per attendere questa nuova 280+ o addirittura la prossima gt350, escono nuove revisioni di schede ogni settimana ormai, rassegnatevi, e cmq scordatevi crysis in very high con filtri e DX10, perchè in quel caso neanche queste schede vi aiuteranno.....lol
Mparlav22 Settembre 2008, 10:03 #6
Già oggi è possibile fare una dual gpu con 2x GTX 260 216SU e mantenersi con consumi analoghi alla HD 4870 X2, cioè spaventosi, figuriamoci con i 55nm.
Il punto è: se è il solito approccio con 2 pcb, doppio bus da 512 e memorie dedicate, meglio lasciar perdere.
Se invece sono 2 gpu con un'unico ampio bus e memoria condivisa, almeno sarebbe qualcosa di diversa dal "già visto".
mircocatta22 Settembre 2008, 10:18 #7
Originariamente inviato da: JohnPetrucci
Adesso ci saranno quelli che attendendo la nuova 260+, opteranno per attendere questa nuova 280+ o addirittura la prossima gt350, escono nuove revisioni di schede ogni settimana ormai, rassegnatevi, e cmq scordatevi crysis in very high con filtri e DX10, perchè in quel caso neanche queste schede vi aiuteranno.....lol


per il singol player vanno già quasi bene le attuali schede, figurati queste che hanno il "doppio" di specifiche
norbertom22 Settembre 2008, 10:20 #8
pare quasi che questo sito di e-commerce più che dare notizie cerca "solo" qualche click in più. è solo un impressione...
Xile22 Settembre 2008, 10:22 #9
Beh almeno le precedenti versioni scenderanno di prezzo.
MiKeLezZ22 Settembre 2008, 10:23 #10
Una GTX240 a 55nm con 800MHz di core, 2000MHz di sp, 1GB di GDDR5, e 160sp, imho spanerebbe il culo a tutto il mercato, come fece la 8800GT...

Ormai le schedone da 300 euro chi le compra più?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^