GTX 1050 Ti, Nvidia la rispolvera a 4 anni di distanza per sopperire allo shortage?

GTX 1050 Ti, Nvidia la rispolvera a 4 anni di distanza per sopperire allo shortage?

In un periodo in cui le nuove GPU scarseggiano, voci incontrollate vedono Nvidia pronta a rispolverare la GPU GP107 e la GTX 1050 Ti per coprire la domanda nel mercato gaming di fascia bassa.

di pubblicata il , alle 20:31 nel canale Schede Video
PascalNVIDIAGeForce
 

In un momento in cui le nuove schede video sono pochissime, e quelle poche che ci sono oltre che avere prezzi gonfiati spariscono rapidamente dal mercato per colpa dell'alta domanda, degli scalper e dei miner, i produttori si stanno ingegnando per coprire la domanda "con quello che hanno".

Nelle scorse settimane si è vociferato di una Nvidia intenta a riavviare la produzione di GPU TU106 per schede GeForce RTX 2060 e 2060 SUPER, probabilmente per coprire la domanda di OEM e system integrator, e in queste ore sembra che anche la GeForce GTX 1050 Ti potrebbe tornare utile alla causa. Secondo il canale Youtube Tech Yes City, Nvidia starebbe rifornendo i partner proprio con la vecchia GPU GP107 dotata di 768 CUDA core uscita nel 2016.

È una scheda che offre prestazioni simili alla GTX 960, e che oggi fatica a gestire giochi tripla A in Full HD, ma è ancora adatta per giocare alla stessa risoluzione con Fortnite, Valorant e giochi eSport in genere, con qualche eccezione, ovviamente riducendo la qualità del dettaglio su "low". La quantità di memoria ridotta (4 GB GDDR5), per giunta, le renderebbe anche poco appetibile ai miner e quindi un porto sicuro per realizzare PC preassemblati o una vendita diretta ai clienti.

L'indiscrezione deve essere chiaramente presa con il beneficio del dubbio, e in ogni caso quanto riportato potrebbe non interessare direttamente il nostro Paese. La situazione attuale - si protrarrà per mesi come già scritto nelle scorse settimane - dà spazio a scenari inediti e speculazioni di ogni genere, tanto che al momento non è possibile escludere proprio nulla.

43 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Gello10 Febbraio 2021, 20:52 #1
Agghiaggiande, ma del resto non stiamo parlando di frutta e verdura.
EmBo210 Febbraio 2021, 20:56 #2
le renderebbe anche poco appetibile ai miner


Ho visto cose che voi umani...
Techie10 Febbraio 2021, 20:57 #3
...vendo 1050Ti Windforce 4GB a soli 225 €
luke@10 Febbraio 2021, 21:20 #4
quante xxxxte

con la pandemia han tutti trovati la scusa per vendere a prezzi sopra quelli di mercato, e far credere che ci sia penuria di tutti i componenti ed anche altro

poverini... devono coprire l'alta domanda... ma poverini... dopo aver venduto buona parte ai miners e agli scalper, e dopo aver trattenuto quanto disponibile per farci ancora di piu la cresta...

sisi mi fanno pena
al13510 Febbraio 2021, 21:40 #5
ma impiccatevi
StylezZz`10 Febbraio 2021, 21:43 #6
Attendo il ritorno della serie 8000.
Max_R10 Febbraio 2021, 21:52 #7
Il pc di lavoro tornerà ad essere all'ultimo grido insomma
Ci faccio girare qualsiasi gioco sulla 1050 Ti
(con steam link o geforce now )
Therinai10 Febbraio 2021, 22:06 #8
Ormai ste schede video son diventate come il vino, conviene tenerle in cantina. Più invecchiano e più valgono
jepessen10 Febbraio 2021, 22:09 #9
A sto punto mi chiedo a quando potrei rivendere la mia 970....
nickname8810 Febbraio 2021, 22:49 #10
E in che modo sopperirebbe agli shortage ? La gente vuole le nuove schede per via delle performance sennò si teneva la vecchia.
La 1050Ti per giuta faceva cacare già quando era nuova.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^