GPU DirectX 11 per sistemi notebook nel futuro di ATI

GPU DirectX 11 per sistemi notebook nel futuro di ATI

Il debutto delle prime soluzioni ATI DirectX 11 per sistemi desktop anticiperà quello delle corrispondenti soluzioni per sistemi notebook

di pubblicata il , alle 16:04 nel canale Schede Video
ATI
 

Grazie a quanto pubblicato dal sito HKepc a questo indirizzo emergono informazioni su quelle che saranno le future generazioni di GPU ATI Radeon sviluppate da AMD per l'utilizzo in sistemi notebook, dotate del supporto alle API DirectX 11. Ricordiamo come il debutto delle prime GPU DirectX 11 per sistemi desktop sia molto vicino.

La famiglia di soluzioni mobile di ATI, stando alle informazioni rese disponibili dalla fonte, prevede 4 differenti gruppi di prodotti, destinate ai segmenti High-End, Performance, Mainstream e Entry Level, con al proprio interno varie versioni. La risultante è una gamma molto ampia, che possa andare quindi a coprire tutte le tipologie di sistemi notebook presenti in commercio.

La tabella seguente riassume le informazioni sino ad ora note:

Famiglia Modello Nome commerciale Memoria Caratteristiche
Mobility Radeon HD 5800 Broadway-XT 5870 GDDR5 Supporto CrossfireX
Mobility Radeon HD 5800 Broadway-PRO 5850 GDDR5 Supporto CrossfireX
Mobility Radeon HD 5800 Broadway-LP 5830 GDDR3 Supporto CrossfireX
Mobility Radeon HD 5700 Madison-XT 5770 GDDR5 -
Mobility Radeon HD 5700 Madison-PRO 5750 GDDR5 -
Mobility Radeon HD 5700 Madison-LP 5730 GDDR3/DDR3 -
Mobility Radeon HD 5600 Madison-LE 5650 GDDR3/DDR3 -
Mobility Radeon HD 5400 Park-XT 5470 GDDR3/DDR3/DDR2 bus memoria 64bit
Mobility Radeon HD 5400 Park-PRO 5450 GDDR3/DDR3/DDR2 bus memoria 64bit
Mobility Radeon HD 5400 Park-LP 5430 GDDR3/DDR3/DDR2 bus memoria 64bit

E' evidente come per ogni famiglia di schede siano presenti 3 distinte soluzioni, con l'unica differenza rappresentata dalla serie Mobility Radeon HD 5600 che include al momento attuale un solo modello. Questa soluzione è derivata dalla stessa tipologia di GPU utilizzata per le schede Mobility Radeon HD 5700, da questo lo stesso tipo di nome in codice, ma con presumibilmente alcuni degli stream processors disabilitati così da poter meglio segmentare l'offerta di mercato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
deepdark11 Settembre 2009, 16:26 #1
Manca il dato più importante: il consumo.

(ovviamente non do la colpa a nessuno).
Xeno66511 Settembre 2009, 16:27 #2
Date le DirectX 11 i chip dovrebbero essere completamente nuovi, leggevo che la serie 5800 ha ben 1600 unità di shader, sarei curioso di sapere quante unità hanno messo sulla 5400
Evangelion0111 Settembre 2009, 16:33 #3
Il dato più importante sarà il prezzo, altro che il consumo... e poi mi interesserebbe sapere il n° di sp.
Consiglio11 Settembre 2009, 16:35 #4
cioè la 5770 non supporta il crossfire?

e i consumi?
manuele.f11 Settembre 2009, 16:41 #5
scusatemi tanto, ma in numeri più importanti sono gli fsb e la qualità visiva.
poi viene il resto
StyleB11 Settembre 2009, 17:21 #6
quindi i soliti 3 punti:

1- questi "laptop" pesan 20kg quindi di "portatile" han poco tuttalpiù son "portabili"

2- le batterie non duran na cippa... fan solo effetto ups per un oretta in caso salti la corrente o ci si sposti da una stanza all'altra


3- sempre la solita... o non son dissipate bene oppure il portatile raddoppia lo spessore per ventole, ventoline ed healtpipe....




...io sinceramente mi chiedo se qualcuno si preoccuperà mai di questi piccoli dettagli prima di buttarmi un microonde nel sottoscocca del portatile.....
Pikazul11 Settembre 2009, 17:53 #7
Originariamente inviato da: Consiglio
cioè la 5770 non supporta il crossfire?

e i consumi?


CrossifireX = Crossfire a 4 GPU

Il crossfire normale penso sia garantito a tutte

Mi accodo a chi dei consumi se ne frega, piuttosto sono curioso dei prezzi, e sopratutto vorrei sapere se qualcuno di quei modelli è solo riciclato, ma chi vivrà vedrà, immagino
maumau13811 Settembre 2009, 18:20 #8
Essendo schede mobile, gli sp non saranno mai e poi mai uguali a quelli delle versioni desktop, altrimenti consumerebbero 200W, con durata della batteria infima. Secondo me saranno paragonabili alle attuali 4xxx da desktop
Lud von Pipper11 Settembre 2009, 20:22 #9
Originariamente inviato da: Evangelion01
Il dato più importante sarà il prezzo, altro che il consumo... e poi mi interesserebbe sapere il n° di sp.


assolutamente non sono daccordo!
anche laptop costosi (certo, ragionevolmente costosi) come i MacBook pro (per esempio il 17" continuano a montare delle irragionevoli 9600M GT, del tutto inadatte e supportare "seriamente" un monitori da 1920x1200, e questo non perchè alla Apple siano incapaci, (o alla Dell, o alla Lenovo se è per quello) ma perchè se vogliono produrre un portatile vero, cioè sottile, leggero, e con una batteria che permette di lavorare a chi si sposta, non ci sono altre opzioni.Le schede di ATI sono analoghe (M4650 e M3650/70).
Andando a vedere i laptop costosi invece (e quelli lo sono sul serio!) come i Dell Precision o le workstation HP e Lenovo, ci si trova con schede più performanti (Quadro FX2700 e 3700) oppure le 260/280GTX su Alienware, ma parilamo di monoliti che partono dai quattro chili in su!!!(quasi sei per l'alienware ). Le schede AMD 4850 e 4870, ancora una volta presentano gli stessi problemi.
il punto è che schede video "voraci" e "Roventi" cozzano con scocche sottili e aerazione limitata, e oggi un "portatile" che non sia solo un "trasportabile" da 17" 1920x1200 è utlizzabile solo come stazione 2D (o per film).
Non credo che per molto tempo il multischermo sarà un opzione interessante per le masse, per i costi, per i consumi e le risorse richieste, e già le schede video odierne permettono eccellenti prestazioni in ambito desktop alle risoluzioni 1920x1200, quindi dubito che le nuove schede verranno guardate come "manna dal cielo"... lo si è già visto con Intell e le CPU Core i7, che raramente hanno soppiantato i core Duo e i core Quad, ancora oggi diffusissimi.
Nei portatili è un altra storia: li si SENTE la mancanza di schede adeguate agli schermi ad alta risoluzione, in grado di fornire prestazioni dignitose con bassi consumi e temperature.
Credo che con i nuovi RGB Led, costosi ed estremamente performanti, per le case produttrici, avere schede adatte sia una necessità se vogliono convincere il cliente a pagare un extra per schermi di nuova generazione.
ulk11 Settembre 2009, 20:24 #10
Originariamente inviato da: maumau138
Essendo schede mobile, gli sp non saranno mai e poi mai uguali a quelli delle versioni desktop, altrimenti consumerebbero 200W, con durata della batteria infima. Secondo me saranno paragonabili alle attuali 4xxx da desktop


Boh a me non interessa per il prossimo anno ho in programma un portatile desktop replacement e magari con 2 schede in cross.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^