Già in commercio schede video MSI by ATi

Già in commercio schede video MSI by ATi

Pare che uno store tedesco stia già commercializzando alcune schede video ATi Radeon a brand MSI, da sempre partner di nVidia

di pubblicata il , alle 18:01 nel canale Schede Video
NVIDIAATIMSIRadeonAMD
 

Un sito web tedesco ha pubblicato un report circa un venditore locale che commercializza schede video ATi Radeon prodotte da MSI e vendute a bradn MSI. Questa pare quindi la prima prova evidente della partnership stretta tra Microstar International e ATi Technologies nell'ambito delle schede video.

Alternate.de commercializza schede video MSI basate sulle GPU Radeon 9200 SE, Radeon 9600 SE e Radeon 9800 Pro. Tutte le schede sono dotate di 128MB di memoria DDR SDRAM e sono commercializzate, rispettivamente, al prezzo di 59, 89 e 256 euro.

MSI è da sempre uno dei principali partner di nVidia Corporation, acerrimo nemico di ATi con un market share inferiore dello 0,2% appena rispetto alla compagnia Canadese. Per quanto riguarda nVidia, MSI commercializza, oltre alle schede video, anche schede madri basate su chipset nForce2.

MSI consegna mensilmente circa 700.000 schede video con l'intenzione di incrementare le consegne a partire dal secondo trimestre dell'anno. Per spingere la domanda in questo settore MSI proporrà confezioni con marchio "Powered by ATi" nella propria linea di schede video.

ATi e MSI non hanno rilasciato commenti circa la notizia.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ally06 Aprile 2004, 18:25 #1
...sarebbe interessante sapere se tale scelta è stata dettata dall'incredibile successo dell'R300 o se dalle previsioni per l'R400 ...chissà se MSI ha fatto la scelta piu' giusta o se è terribilmente arrivata in ritardo
dwfgerw06 Aprile 2004, 19:12 #2
ottimo risultato per ATi, che detiene il 24.9% del mercato grafico complessivo (qundi pro, integrato dekstop e mobile) contro il 24.7% di nVidia.
Non è una gran differenza ma rispetto ad una volta che era nettamente inferiore ora ha sopravanzato l'acerrima rivale.
lasa06 Aprile 2004, 19:16 #3
Sono molto curioso delle soluzioni che MSI proporrà per l'r420 come prezzo e bundle....
permaloso06 Aprile 2004, 20:58 #4
é un report di un report di un report... i prezzi dello store per le schede video sono in linea con quelli italiani quindi prevedo che a quella cifra verranno vendute anche in italia... al che la vedo MOLTO dura venderle inoltre questa di MSI non mi pare una gran mossa... se non sbaglio quelle tre GPU nn sono più prodotte da ati...
gabry18206 Aprile 2004, 22:49 #5
ottimo risultato per ATi, che detiene il 24.9% del mercato grafico complessivo (qundi pro, integrato dekstop e mobile) contro il 24.7% di nVidia.
Non è una gran differenza ma rispetto ad una volta che era nettamente inferiore ora ha sopravanzato l'acerrima rivale.
scusa l'ignoranza ma 24,2+24,7=49,6%.. l'altro 50,4% chi lo copre?
[JaMM]06 Aprile 2004, 22:54 #6
i prezzi sono 54€, 84€, 239€ http://www7.alternate.de/html/nodes/009214000_prev.html
avvelenato07 Aprile 2004, 00:17 #7
scusa l'ignoranza ma 24,2+24,7=49,6%.. l'altro 50,4% chi lo copre?

un po' matrox, un po' i produttori di soluzioni embedde. Almeno presumo...
juky07 Aprile 2004, 08:36 #8
beh... ci sono le soluzioni integrate come "unicrhome" di Via, poi quelle, sempre integrate di intel "extreme", poi il Sis "real 256".
Ecco come si riempie il 50% del mercato!
lunaticgate07 Aprile 2004, 09:00 #9
La 9800 pro sul sito tedesco costa 238€

Link ad immagine (click per visualizzarla)
lucio6807 Aprile 2004, 09:02 #10
Originariamente inviato da gabry182
scusa l'ignoranza ma 24,2+24,7=49,6%.. l'altro 50,4% chi lo copre?

La fetta più grossa è di Intel, con le sue soluzioni integrate, ma anche in questo settore c'è stato un incremento delle quote di ati intorno al 2%

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^