GeForce 6800 XT: XFX ne ufficializza il lancio

GeForce 6800 XT: XFX ne ufficializza il lancio

XFX presenta una nuova evoluzione del progetto NV40, la scheda GeForce 6800 XT con connessione su bus AGP 8x

di pubblicata il , alle 09:30 nel canale Schede Video
GeForceXFXNVIDIA
 

Si tratta della soluzione GeForce 6800 XT, scheda con chip NV40 dotato di 8 pipeline di rendering attive. Nell'implementazione XFX, la scheda ha frequenza di clock del chip video pari a 325 MHz, contro i 300 MHz segnalati quale default per le schede 6800 XT.
La frequenza di clock dei 128 Mbytes di memoria DDR è pari a 700 MHz, identica quindi a quella delle soluzioni GeForce 6800 già in commercio.

xfx_6800xt_shot.jpg

La scheda è resa disponibile da subito nella versione per Slot AGP 8x; il modello PCI Express 16x dovrebbe venir rilasciato nel corso delle prossime 3 settimane.
Il prezzo indicativo comunicato da XFX è pari a 199 Euro, sul mercato europeo.

Le specifiche tecniche dettagliate di questa scheda sono disponibili sul sito XFX, a questo indirizzo.

Per approfondire ulteriormente l'analisi sulle schede GeForce 6800 XT, di seguito riportiamo alcuni link a precedenti notizie pubblicate su questo chip video:

NVIDIA GeForce 6800 XT in commercio
Come sempre accade, il paese del sol levante è il primo ad avere in commercio questi prodotti. Inno 3D il partner che ha sviluppato questa soluzione

GeForce 6800 XT: nuovi dettagli
8 pipeline di rendering e frequenze di clock non particolarmente elevate, per la scheda che andrà a contrastare le soluzioni Radeon X800GT

GeForce 6800XT da NVIDIA
Per meglio contrastare le schede video ATI Radeon X800GT, NVIDIA introduce una nuova versione di scheda GeForce 6800

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Motosauro06 Ottobre 2005, 09:39 #1
Mi pare un pò fuori prezzo, visto che non è altro che una 6800LE, che si trova a 50€ e passa di meno...
Sarà la marca, sarà che si chiama XT... (la 5900XT però mi era molto piaciuta: un pò la rimpiango )
ALFA_714506 Ottobre 2005, 09:51 #2
io avere ancora la XFX 5900XT.... per ora mi và... finchè dura... poi si vedrà...
sirus06 Ottobre 2005, 09:58 #3
la zuppa riscaldata...prendere una 6800LE mettetegli la sigla XT e otterete la vostra nuovissima e fiammante 6800XT l'effetto ATi ha colpito anche NVidia anche se 199 E non mi sembra un prezzo adeguatissimo dato che a qualche spicciolo in più si trovano le 6800
Dr House06 Ottobre 2005, 10:53 #4
Originariamente inviato da: Motosauro
Mi pare un pò fuori prezzo, visto che non è altro che una 6800LE, che si trova a 50€ e passa di meno...


si trovavano
Haran Banjo06 Ottobre 2005, 11:06 #5
Beh, però la scatola a forma di X è bellissima
magilvia06 Ottobre 2005, 12:18 #6
199 Euro??? Sono troppi. La 6800 a 12 pippe si trova a meno...
Tututa06 Ottobre 2005, 12:44 #7
ma che è sta munnezza?!?!

PUAH!!!!

anteguerra vgaistico!!

walk on
ttt
maradona2206 Ottobre 2005, 13:08 #8
a questo punto ci si prende una 6600gt che costa meno e va pari!!!
AndreaG.06 Ottobre 2005, 13:43 #9
Originariamente inviato da: maradona22
a questo punto ci si prende una 6600gt che costa meno e va pari!!!



Ma che va pari.... gli da dell mine della madonna... la 6600gt senza filtri sta dietro, e a volte avanti, alle 6800 liscie... e che queste schede vanno sbolognate, ecco perchè le mettono in vendita. non c'è certo bisogno di promuovere una 6600gt
Graphicmaniac06 Ottobre 2005, 14:57 #10
la 6800 non si trova a meno ... costa ben + di 199 euro

il vero problema di questa scheda è che ne esiste una di nome X800GTO che la straccerebbe pure se downcloccata e ha pure ben 256MB e a soli 200€

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^