GeForce 6800 Ultra: alcune precisazioni

GeForce 6800 Ultra: alcune precisazioni

Nuove informazioni sulle versione Extreme della scheda NV40 di NVIDIA, che fanno un po' di chiarezza sulla gamma di prodotti NVIDIA

di pubblicata il , alle 18:08 nel canale Schede Video
NVIDIAGeForce
 

Nella giornata di Martedì, a questo indirizzo, abbiamo pubblicato una dettagliata recensione delle nuove schede video ATI Radeon X800, unitamente alle nuove schede video NVIDIA basate su chip NV40.

La scheda GeForce 6800 GT è la proposta NVIDIA per la fascia medio alta delle schede NV40. Con un prezzo indicativo di 399 dollari, questa scheda si pone in diretta concorrenza con la soluzione ATI Radeon X800 PRO in termini di costo, nonché di prestazioni velocistiche medie.

Quale proposta top della gamma, NVIDIA ha presentato lo scorso 14 Aprile la scheda GeForce 6800 Ultra, dotata di chip NV40 operante a 400 MHz di clock e di 256 Mbytes di memoria GDDR3 a 1,1 GHz di clock.
Assieme a questa scheda, NVIDIA propone alcune versioni particolari di schede GeForce 6800 Ultra, capaci di operare a frequenze di clock più elevate rispetto ai 400 MHz di default.

Una di queste schede è stata oggetto del test prestazionale pubblicato nei giorni scorsi su Hardware Upgrade: si tratta di un modello con frequenza di clock della memoria video di 1,1 GHz, quindi perfettamente di default, e di 450 MHz per il chip video NV40, 50 MHz superiore a quanto specificato da NVIDIA.

Questa scheda è stata indicata come GeForce 6800 Ultra Extreme ma, all'atto pratico, NVIDIA non prevede di utilizzare questa terminologia per queste schede. Quello che avverrà invece sarà che i vari partner di NVIDIA utilizzeranno queste versioni di chip NV40, capaci di operare a frequenze di clock superiori ai 400 MHz di default, e specificheranno sulle confezioni delle schede le frequenze di lavoro effettive delle schede. Questi prodotti continueranno però ad essere indicati come GeForce 6800 Ultra, senza la sigla Extreme.

Un primo esempio in questa direzione viene da Gainward, storico partner di NVIDIA che propone da sempre schede video che operano fuori specifica. Nei giorni scorsi Gainward ha presentato la scheda CoolFX TM PowerPack! Ultra/2600 “Golden Sample” in due distinte versioni: la prima, con tradizionale raffreddamento ad aria, che opera di default a 430 MHz di clock per il chip video. La seconda, con raffreddamento ad acqua, ha frequenza di lavoro di 450 MHz per il chip video.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

63 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
lasa06 Maggio 2004, 18:14 #1
Appena uscite e già comincia il casino con le sigle......
max7906 Maggio 2004, 18:21 #2
la curiosità è sapere come le chiamerà l'Asus
super pompa 13500 ultra turbo
Intel-Inside06 Maggio 2004, 18:24 #3
Vabbè era scritto nelle recensione ke il modello Extreme era un prodotto di nicchia dal costo elevatissimo e ke verrà commercializzato in poki esemplari ... potevano scriverci anke ProTurbo 16 Valvole ke era lo stesso
~efrem~06 Maggio 2004, 18:25 #4
mah... dubbi su dubbi.. la saga del gonzo sta per colpire... l'unica consolazione è che tutte le schede di questa generazione vanno molto di più della scorsa... cosa che non sempre si poteva dire nel passato...
falcon.eddie06 Maggio 2004, 18:29 #5
20 Mhz in più per andare ad acqua?Sono fuori dal mondo...Ottimo invece vedere 430Mhz per la Ultra ad aria.Chi è quel fesso da prendere quella col raffreddamento a liquido per 20 Mhz in più?(e magari 200€ in più
TyGerONE06 Maggio 2004, 18:29 #6

Ma allora....

se la versione "base" della 6800 Ultra ha il core cloccato a 430 Mhz con raffreddamento ad aria, i risultati dei tast cambiano. Vabbè, mi sa che la recensione è tutta da rifare, considerando anche il fatto che la 6800 GT era azzoppata. Ne riparleremo quando usciranno i modelli destinati alla vendita. Le versione "sample" non sono molto affidabili
permaloso06 Maggio 2004, 18:32 #7
il progetto NV30 non certo fortunatissimo ha partorito all'atto pratico almeno 8 tipi diversi di scheda(tralasciando le differenze dovute alle diverse dotazioni di memoria) questo NV40 sembra orientato in una direzione addirittura peggiore almeno a giudicare da come sono partite le cose... quasi quasi mi guardo quante schede ha generato il progetto precedente(geforce4)
halduemilauno06 Maggio 2004, 18:47 #8
Originariamente inviato da falcon.eddie
20 Mhz in più per andare ad acqua?Sono fuori dal mondo...Ottimo invece vedere 430Mhz per la Ultra ad aria.Chi è quel fesso da prendere quella col raffreddamento a liquido per 20 Mhz in più?(e magari 200€ in più



giusto.
aggiungiamo che la ultra passando per la extreme è arrivata in OC a 475/1255 col raffreddamento ad aria.
OverClocK79®06 Maggio 2004, 18:54 #9
in giro avevo visto alcune skede con nome 6850ULTRA
riferito appunto a quella con core 450

il discorso del raff a liquido è una scelta che Gainward segue già da parekkio tempo.....
anke con le versioni 5950ULTRA

nn è questione di differenziare il prodotto o di pomparlo ma proprio di scelta di raffreddamento per chi magari ha già nel case un raff liquido.....
stando dovutamente attento ai fenomeni elettrolitici

BYEZZZZZZZZZZZ
(IH)Patriota06 Maggio 2004, 18:56 #10
Be' magari la versione @ liquido uno potrebbe comprarla per non sentire il rumore della ventola piu' che per i 20Mhz in piu'..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^