Galaxy al lavoro su di una scheda NVIDIA con sei uscite video

Galaxy al lavoro su di una scheda NVIDIA con sei uscite video

Sei connessioni video per una scheda sviluppata in modo proprietario da Galaxy. Arriverà sul mercato?

di Gabriele Burgazzi pubblicata il , alle 11:53 nel canale Schede Video
NVIDIAGalaxySamsung
 

La tecnologia Eyefinity è stata introdotta da AMD con la serie Radeon HD 5000: grazie a questa particolare funzionalità l'utente finale ha la possibilità di poter gestire fino a cinque monitor contemporaneamente. Quella che fino a qualche mese prima era una funzionalità delle sole schede grafiche della fascia professionale, è quindi arrivata sul mercato consumer, offrendo così interessanti scenari di impiego.

NVIDIA non ha deciso di percorrere questa strada, lasciando invariato il supporto multi-monitor. Con una scheda video NVIDIA di ultima generazione è infatti possibile poter supportare correttamente due monitor contemporaneamente, non di più. La questione cambia in presenza di una configurazione SLI che permette invece di gestire tre monitor, anche con funzionalità 3D Vision Surround.

Galaxy

Galaxy, noto partner di NVIDIA avrebbe inziato lo sviluppo di una scheda grafica basata su GPU NVIDIA e capace di supportare sei monitor contemporaneamente. A partire dal PCB di GeForce GTX 460, la scheda avrebbe un secondo PCB che permetterebbe di aumentare il numero di connessioni complessive. Ai connettori DVI e DisplayPort della scheda principale sarebbero quindi stati aggiunti quattro uscite HDMI.

Il problema che esiste al momento riguarda il possibile supporto da parte di NVIDIA: la nota azienda Californiana non ha al momento un driver capace di gestire e pilotare correttamente questa soluzione multi-monitor.

Vero è che potrebbe anche solo trattarsi di un mero esercizio di stile da parte di Galaxy, e non è chiaro se e quando questa soluzioni arriverà sul mercato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
elevation108 Marzo 2011, 11:56 #1
scusate la niubbiggine ma gestire due monitor in che senso? con lo stesso pc faccio una cosa sul monitor 1 e un'altra sul monitor 2? e come faccio a sapere su quale monitor sto lavorando? scusate ma non l'ho mai fatto... l'unica cosa che ho visto è quella di "unire" due monitor in modo da avere un superficie maggiore su cui lavorare stile espansione desktop
okorop08 Marzo 2011, 11:58 #2
scheda video inutile.....
R.Raskolnikov08 Marzo 2011, 11:58 #3
i due monitor sono come fosse uno. Con il mouse passi da un monitor all'altro semplicemente spostandolo.
frenk_9108 Marzo 2011, 11:59 #4
si intende collegare alla scheda video 5 monitor e usarli come se fosse un unico desktop così da avere un' area di lavoro enorme
elevation108 Marzo 2011, 12:03 #5
ah ok allora già fatto e usato per 2 monitor... grazie
Ginopilot08 Marzo 2011, 12:03 #6
L'immagine sembra tanto "photoshoppata", ma tanto tanto.
ally08 Marzo 2011, 12:09 #7
...link della fonte?...da dove arriva quella foto?...
andrineri08 Marzo 2011, 13:24 #8
Bisogna vedere poi come si comporta, e come si comportano i driver. A naso è una WHDI con al posto del modulo wireless l'elettronica per il multimonitor.

qualcosa sul web si trova, girando un po' ho trovato questo sito cinese con un po' di altre foto:

http://translate.google.it/translat...l=&ie=UTF-8
hardwarevip08 Marzo 2011, 13:27 #9
speriamo bene!
avvelenato08 Marzo 2011, 13:50 #10
premetto che sono (tendenzialmente e non faziosamente) nVidista, ma questa cosa è una ciofeca.
Il motivo è semplice: i drivers sono compito del produttore della gpu. Eyefinity è stato progettato da AMD attorno alle sue gpu, e nonostante tutto, l'ottimizzazione è tutt'altro che perfetta (tempo fa avevo trovato una lista di compatibilità ed era parecchio esigua). Ora mi domando, se il chipmaker è riuscito con tutti i suoi sforzi a fare tanto (ironico), cosa vuole fare un produttore solo di schede video?

Perché fare il multimonitor è semplice, farlo funzionante con tutti i programmi, specialmente quelli accelerati 3d, è tutta un'altra cosa.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^