Frequenze di clock di Radeon 9000 e 9700

Frequenze di clock di Radeon 9000 e 9700

ATI sembra aver fissato le frequenze di lavoro ufficiali delle proprie nuove schede video, sia per versioni OEM che per quelle retail

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:51 nel canale Schede Video
ATIRadeonAMD
 
Stando a fonti non ufficiali, ATI avrebbe scelto di standardizzare le frequenze di lavoro delle versioni Retail e OEM delle proprie nuove schede video, modelli Radeon 9000 e Radoen 9700.

In passato gli acquirenti di soluzioni ATI hanno sempre avuto problemi nella corretta identificazione delle frequenze di lavoro delle schede video acquistate: a seconda del produttore, infatti, variavano i clock di chip e memoria video, in alcuni casi con forti differenze tra scheda e scheda nonostante venisse utilizzato sempre lo stesso chip video.

Lo schema sottostante riporta quelle che dovrebbero essere le frequenze dei 4 nuovi chio video ATI, a prescindere dal produttore che li utilizzerà per l'integrazione:

RADEON 9000 - 250/200 MHz per chip e memoria video;
RADEON 9000 PRO - 275/275 MHz per chip e memoria video;
RADEON 9700 - 300/600 MHz per chip e memoria video;
RADEON 9700 PRO - 325/620 MHz per chip e memoria video.

Fonte: reactorcritical.com.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Piero Inlight06 Settembre 2002, 10:00 #1

Re:

Bravi! era ora di imporre uno standard di frequenze operazionali da seguire sui propri chip video e memorie e magari vedremo pure marchi come hercules che produrranno schede con frequenze ancora + spinte..... e poi non ci dovremo + preoccupare se le schede sono retail o bulk....saranno tutte uguali...
Magari la differenza tra la versione normale e quella pro potrebbe essere + marcata ma evidentemente il processo produttivo utilizzato non pemette ulteriori balzi in frequenza....e già ci vuole l'alimentazione a parte...ma questa soluzione avrà sicuramente i sui vantaggi in termini di stabilità elettrica e operativa sul sistema computer....
matteo198606 Settembre 2002, 10:10 #2

mmm

se la 9700 a 300 mhz costasse entro i 400€ sarebbe un ottimo acquisto......
atomo3706 Settembre 2002, 10:37 #3

Re:

ma per ora in giro c'è solo la 9700 pro o è già presente quella base?
FabioD7706 Settembre 2002, 11:23 #4
Anche la 9000PRO ha il connettore di alimentazione a parte?
Dreadnought06 Settembre 2002, 11:32 #5

Re:

Sarebbe meglio se ce l'avesse...
pg08x06 Settembre 2002, 11:40 #6

Re:

Da noi non ci sono ancora le schede quindi i NEGOZIANTI SE NE APPROFITTANO. Fra poco quando saranno disponibili regolarmente anche le 9700 costeranno il giusto come è nelle intenzioni di ATI.
Peccato per le difficoltà (trasporto, tasse, dogana) ad acquistare negli states
karplus06 Settembre 2002, 19:05 #7

Re:

ma dalle frequenze indicate sembra che le radeon 9000 non monteranno le ddr, é così?
grey.fox06 Settembre 2002, 19:53 #8

Re:

In effetti è strano.... La 9000 avrà memorie meno veloci della mia 7500??!! Forse sono 250MHz e non 200...
fabiosk06 Settembre 2002, 21:35 #9
Io sto testando e recensendo entrambe le schede, sia la 9000 che la 9000Pro.

La 9000 lavora a frequenze di 200Mhz per le memorie DDR da 5Ns, mentre il core è a 250MHz.

La 9000Pro NON ha il connettore aggiuntivo e lavora a 275-275 con Hynix da 3.3 (che ho portato stabili fino a 300).
titave07 Settembre 2002, 01:20 #10

Re:

come va la 9000 pro?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^