EVGA presenta la GeForce RTX 2080 Ti XC Hydro Copper Gaming, liquido su TU102

EVGA presenta la GeForce RTX 2080 Ti XC Hydro Copper Gaming, liquido su TU102

EVGA introduce un altro modello di RTX 2080 Ti raffreddato a liquido. La nuova XC Hydro Copper Gaming è dotata di LED RGB e un waterblock full cover, ma non è overcloccata di fabbrica. Il nuovo modello debutta negli Stati Uniti a 1499 dollari.

di pubblicata il , alle 10:41 nel canale Schede Video
EVGAGeForce
 

EVGA ha ampliato la linea di schede video top di gamma con la nuova GeForce RTX 2080 Ti XC Hydro Copper Gaming, una scheda video dotata di fabbrica di un waterblock EVGA Hydro Copper che ricopre l'intero PCB. Il waterblock è fatto in rame placcato nickel e il top è in acrilico trasparente, con inserti metallici a migliorarne struttura e look.

La scheda è dotata di LED RGB per incastonarsi al meglio nelle postazioni gaming moderne e ha un backplate che ne migliora la rigidità. La nuova nata non è overcloccata di fabbrica, quindi EVGA ha lasciato agli utenti l'eventuale compito di aumentare le frequenze, pratica oggigiorno semplicemente ludica e non dettata da reali necessità. Da notare che la scheda, per potendo occupare uno slot, ha una staffa posteriore dual slot con due HDMI, altrettante DisplayPort e una USB C.

Venduta sullo store EVGA a 1499 dollari, la scheda non va quindi a rispecchiare le specifiche della MSI RTX 2080 Ti Gaming Z Trio, al momento l'unica 2080 Ti con memoria GDDR6 impostata di fabbrica a 16 Gbps anziché i 14 Gbps delle soluzioni "tradizionali". Concludiamo ricordando che recentemente EVGA ha presentato altre due schede video, le versioni KO Gaming delle schede RTX 2070 SUPER e 2080 SUPER. Questo ci fa pensare che manchino diversi mesi all'uscita della gamma RTX 3000 di Nvidia, come peraltro ipotizzato in più occasioni.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^