EPoX e nVidia: partnership anche per le schede video?

EPoX e nVidia: partnership anche per le schede video?

Se molte aziende taiwanesi annunciano accordi per la produzione di schede video con chip ATI, EPoX dovrebbe invece adottare chip nVidia per la propria gamma di acceleratori 3D

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:56 nel canale Schede Video
NVIDIAATI
 
La notizia non è stata ufficialmente confermata, ma per l'inizio del prossimo anno il nome di EPoX andrà ad aggiungersi a quello dei partner nVidia per la produzione di schede video.

L'azienda taiwanese collabora con nVidia da molto tempo nella produzione di schede madri, prima Socket A e ora anche Socket 754, utilizzando i chipset della famiglia nForce.

Nell'ottica di diversificare quanto più possibile il proprio business produttivo, EPoX ha presentato al Computex di Taipei una completa gamma di Mini-PC Barebone, modelli Mini Me, che dovrebbe venir commercializzata in volumi a partire dall'inizio del 2004.

A questo EpoX intende aggiungere una gamma di schede video basate su chip nVidia GeForce FX, che possa racchiudere modelli sia di fascia media che alta. Sarà interessante verificare se EPoX intenda inserire qualche caratteristica tecnica unica nei propri prodotti video, ricalcando le funzionalità specifiche per l'overclock e il tweaking che hanno decretato il successo delle schede madri EPoX tra gli utenti più appassionati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Sam8218 Dicembre 2003, 10:03 #1
Vi immaginate se abilita la variazione di voltaggio delle memorie e della gpu..............fico.........
pon 8718 Dicembre 2003, 10:51 #2
saranno delle schede cloccate
pirolisi18 Dicembre 2003, 13:24 #3
"Mini Me".......hehehehe mi ricorda austin power, il clone in scala ridotta di dottor male
OverClocK79®18 Dicembre 2003, 13:24 #4
sta cercando nuovi produttori nVidia.....
del resto se i + grossi passano ad Ati o cmq affiancano i prodotti Ati
è meglio che inizino a guardarsi un po' attorno

BYEZZZZZZZZZZZ
Arruffato18 Dicembre 2003, 13:55 #5
Speriamo che le schede video siano qualitativamente un po' migliori delle schede madri
pirolisi18 Dicembre 2003, 14:09 #6
perchè? le schede madri mi sembrano qualitativamente ottime...io ne posseggo una.....e ne monto di tanti tipi e marche, ma nessuna arriva al livello della mia 8rda+
kbytek18 Dicembre 2003, 15:35 #7
Non ho mai avuto schede madri migliori delle Epox.

Solo Gigabyte e Abit mi sembrano al passo...Asus ha da imparare molto da marche meno comprate (comprese Soltek e Chaintech).
Barix18 Dicembre 2003, 16:43 #8
peccato che la partnership non sia con Ati .. chissà che Signore Schede Video farà mamma Epox da abbinare alle loro Signore Schede Madri .. (con questo non intendo dire che le schede nvidia non saranno all'altezza .. ma personalemnte preferisco ati)
Dix 318 Dicembre 2003, 17:54 #9
mai viste schede madri performanti e stabili come le epox...

non ci sta discussione... sono quasi perfette ... con un bello sgurado verso l'oc...


dragunov18 Dicembre 2003, 20:49 #10
Credo che nn possano per contratto lasciare la gente libera di aumentare i voltaggi!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^