Engine ray tracing libero per tutti i possessori di schede Nvidia Quadro o Tesla

Engine ray tracing libero per tutti i possessori di schede Nvidia Quadro o Tesla

La società californiana annuncia la possibilità di poter usufruire di un motore dedicato al ray tracing in modo completamente gratuito a tutti i possessori di schede della serie Quadro o Tesla

di pubblicata il , alle 17:00 nel canale Schede Video
NVIDIAQuadroTesla
 

Sin dalle prime indiscrezioni circa Larrabee e della sua predisposizione all'accelerazione di ray tracing, si è discusso e speculato molto. Nonostante manchino ancora dettagli reali e confermati circa le prestazioni della prossima soluzione dedicata al calcolo parallelo sviluppata da Intel, Larrabee è stato al centro di numerose discussioni. NVIDIA, oggi, dopo sei mesi di testing ha introdotto il proprio motore ray tracing libero per tutte le workstation e server dotati di GPU Quadro o Tesla.

OptiX, questo il nome del motore, viene descritto da Mark Priscaro portavoce della società: "As the world's first interactive ray tracing engine, OptiX leverages the massively parallel power of NVIDIA GPUs for maximum performance and scalability. In providing a programmable ray tracing pipeline, the OptiX engine gives developers great flexibility to accelerate their ray tracing applications, bringing previously unseen levels of interactivity to a wide range of uses. These include auto styling, design visualization and visual effects. It's also ideal for non-rendering disciplines, such as optical design, acoustical design and collision analysis."

Secondo quanto riportato il nuovo motore sarebbe in grado di garantire importanti miglioramenti prestazionali se usato su GPU NVIDIA, e funzionerà ancor meglio sulla prossima architettura Fermi. Dopo mesi passati a discutere circa la poca utilità e i rari scenari di impiego che vedono impiegata la tecnologia ray tracing, NVIDIA ha deciso di estendere il supporto. In attesa che le nuove GPU della società Californiana arrivino sul mercato, tutti i possessori di GPU Quadro o Tesla possono scaricare l'SDK per Windows XP, Vista, Windows 7 e Linux a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
supertigrotto04 Novembre 2009, 17:08 #1

vuoi vedere che nvidia e ati

arriveranno al raytracing prima di intel con larrabeee?
Intendo come prestazioni in ambito consumer!
homero04 Novembre 2009, 17:13 #2
si parla di processori che ancora non esistono e di tecnologie software ancora in testing...
mentalrey04 Novembre 2009, 17:16 #3
tutti i possessori di GPU Quadro o Tesla possono scaricare l'SDK per ...

in pratica e' legato solo al driver professionale come al solito, visto che le architetture
Quadro/Consumer sono sostanzialmente le stesse.
Piu' che altro sarebbe interessante capire se il raytracing piu' o meno in tempo reale
sia qualcosa di veramente appetibile per i produttori (facendo un po' di 3d spero di si francamente),
o se rimane la moda del momento per vendere il ferro.
JackZR04 Novembre 2009, 18:37 #4
@ supertigrotto: ovvio, mica si fanno fregare dall'ultima arrivata
Nikobeta04 Novembre 2009, 18:37 #5
Da felice possessore di una Quadro Fx4800 su Vista 64 ho scaricato il tutto ma a parte qualche immagine non capisco come far partire il motore di raytracing.
Od è solo una piattaforma nuova per sviluppatori?
Ratatosk04 Novembre 2009, 19:05 #6
In pratica la news non c'è, questo farà la fine di PhysX molto prima di PhysX stesso...
appleroof04 Novembre 2009, 19:31 #7
Originariamente inviato da: Ratatosk
In pratica la news non c'è, questo farà la fine di PhysX molto prima di PhysX stesso...


non capisco
Ratatosk04 Novembre 2009, 19:33 #8
Originariamente inviato da: appleroof
non capisco


Tecnologia proprietaria funzionante solo su hardware nVidia -> morte sicura
appleroof04 Novembre 2009, 19:48 #9
Originariamente inviato da: Ratatosk
Tecnologia proprietaria funzionante solo su hardware nVidia -> morte sicura


ahhh...ho capito

non lo so, che siano "prove tecniche" o meno, rimane che mi fà piacere che spingano su questa tecnologia, ho sempre sognato giochi in raytracing e magari tra qualche anno ci arriveremo.

E che un'azienda che opera nel settore rilasci un motore affinchè gli sviluppatori possano prendere confidenza con la tecnica, e quindi stimoli in qualche modo ad approcciarsi al ray-tracing è secondo me cosa buona, brava Nvidia
MonsterMash04 Novembre 2009, 20:23 #10
Ma da quello che ho capito non si tratta di un motore real time, cioè non si parla di renderizzare in tempo reale scene con illuminazione ray tracing, ma di velocizzare la renderizzazione offline! In pratica, se 3dsmax, lightwave, etc implementassero il motore di ray tracing di nvidia, uno che ha una loro scheda video dovrebbe essere in grado di renderizzare l'immagine in molto meno tempo.
Non c'entra con il ray tracing nei giochi .

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^