offerte prime day amazon

Due nuove schede Fire GL top di gamma da ATI

Due nuove schede Fire GL top di gamma da ATI

Il produttore canadese propone una nuova evoluzione della propria architettura video R520, nella forma della proposta top di gamma per workstation Open GL

di pubblicata il , alle 12:17 nel canale Schede Video
ATI
 

ATI ha ufficialmente introdotto due nuove schede video della serie Fire GL, soluzioni professionali per grafica Open GL destinate quindi ad un pubblico di professionisti.

La prima scheda è modello V7300, dotata di 512 Mbytes di memoria video e proposta ad un prezzo di 1.599 dollari. La seconda soluzione, scheda V7350, si differenzia per la dotazione di memoria on board, pari a ben 1 Gbyte; il costo d'acquisto di questa scheda è pari a 1.999 dollari.

Le nuove schede sono basate su chip video R520, lo stesso utilizzato nelle soluzioni Radeon X1800 per sistemi desktop. Al pari di quanto accade per le schede video NVIDIA della serie Quadro, basate su architettura GeForce, anche le nuove due schede Fire GL vantano una serie di ottimizzazioni specifiche per applicazioni grafiche professionali.

fire_gl_r520.jpg

Al momento attuale ATI ha iniziato la commercializzazione di queste soluzioni video all'interno delle workstation di vari System Integrator: Alienware, Amax, Boxx, Colfax, Monarch Computer Systems, Omnitech, Polywell, Safe Harbor, Systemax, Polywell, Velocity Micro, Xi Computer e 3dshop.com. Queste schede entreranno anche nel canale distributivo retail, commercializzate a marchio ATI come per tutte le soluzioni Fire GL.

Chi volesse ulteriormente approfondire l'analisi di queste schede trova sul sito xbitlabs, a questo indirizzo. Il comunicato stampa ufficiale è invece accessibile a questo indirizzo, mentre informazioni tecniche dettagliate su questi prodotti sono disponibili sul sito ATI a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

30 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sacd21 Marzo 2006, 12:24 #1
"La prima scheda è modello V7300, dotata di 512 Mbytes di memoria video e proposta ad un prezzo di 1.599 dollari. La seconda soluzione, scheda V7350, si differenzia per la dotazione di memoria on board, pari a ben 1 Gbyte; il costo d'acquisto di questa scheda è pari a 1.999 dollari."




Ma nn è troppo rispetto i modelli da cui derivano?
SpyroTSK21 Marzo 2006, 12:31 #2
Infatti, costa di meno farsi uno quadsli
demon7721 Marzo 2006, 12:39 #3
Questa cosa delle schede "professionali" l'ho sempre reputata una bufala bestiale!

Ok le ottimizzazioni ma non venitemi a dire che c'è chissà quale differenza con lo stesso modello in versione "home", soprattutto se consideriamo che l'hardware è pressochè identico!

Comunque in nessun caso è giustificabile un simile prezzo!

Ne dico una per tutte: ricordate la cara Geforce 2 GTS??
Beh esisteva anche la versione QUADRO per il mercato professionale che costava ovviamente il quadruplo... il bello è che era identica a quella normale!! TALMENTE IDENTICA CHE COLLEGANDO UNA SOLA MINUSCOLA RESISTENZA LA SCHEDA "HOME" SI TRASFORMAVA IN QUADRO!!!!

100% T-R-U-F-F-A
Capellone21 Marzo 2006, 12:52 #4
sulla somiglianza dell'hardware sono d'accordo, ma bisogna tenere conto anche dello sviluppo del driver che probabilmente richiede uno staff dedicato e più costoso di quello che si occupa di videogiochi. Poi se non ricordo male le fireGL hanno 3 anni di garanzia.
Automator21 Marzo 2006, 12:54 #5
beh basta usare rivatuner e come per magia hai le quadro....
io qui ho fatto cosi....
legno21 Marzo 2006, 13:01 #6

NON SONO TRUFFE !

Non sono truffe , il maggior costo solitamente e' dovuto a componenti piu' selezionati, driver piu' stabili e sopratutto al lavoro di certificazione con le software house che producono i vari SW di CAD/CAM ecc.. Poi sicuramente contribuisce anche la minore "tiratura" che hanno questi prodotti. Ciao
lucusta21 Marzo 2006, 13:03 #7
i nuovi chip non sono del tutto identici, e i driver sono totalmente diversi.
essendo "professionali" guardano ad un'altra categoria di utenti, con un budget decisamente diverso, e che comunque non cambiano la scheda ad ogni nuovo chip uscito.

puoi trasformate una scheda nvidia da gaming a quadro, ma non avra' le stesse prestazioni.
magilvia21 Marzo 2006, 13:18 #8
il maggior costo solitamente e' dovuto a componenti piu' selezionati, driver piu' stabili e sopratutto al lavoro di certificazione con le software house che producono i vari SW di CAD/CAM ecc.. Poi sicuramente contribuisce anche la minore "tiratura" che hanno questi prodotti.

i nuovi chip non sono del tutto identici, e i driver sono totalmente diversi.

Tutto giustissimo ma secondo me un costo quadruplo è comunque difficilmente giustificabile...
nudo_conlemani_inTasca21 Marzo 2006, 13:46 #9
Originariamente inviato da: legno
Non sono truffe , il maggior costo solitamente e' dovuto a componenti piu' selezionati, driver piu' stabili e sopratutto al lavoro di certificazione con le software house che producono i vari SW di CAD/CAM ecc.. Poi sicuramente contribuisce anche la minore "tiratura" che hanno questi prodotti. Ciao


Tutto vero!
Rimane il fatto però che il cuore che batte all'interno di queste soluzioni professionali sia lo stesso della versione per PC Desktop.
Poi ovviamente la tiratura, delle specifiche in stabilità e componentistica ricercata (se così dovesse essere), magari si paga anche l'assistenza che in generale nel mercato professionale (del lavoro) è ben diversa da quella dell'utente Home, immaginatevi se una linea di sviluppo produttiva con sw CAD/CAM si dovesse bloccare nello sviluppo di un' autovettura.. (in fase prototipale) sarebbero miliardi che si perderebbero ogni giorno.

Magari i tempi di intervento, sostituzione e sviluppo sono diverse in questo ambito.

E' una mia ipotesi basata su ciò che ho visto sul lavoro.
Ma non ha un riscontro che è una regola.
Mia opinione IMHO.
danyroma8021 Marzo 2006, 14:07 #10
continuate a guardare queste schede dal punto di vista gaming, allora sì che la differenza di prezzo non è giustificabile.
Nel campo opengl professionale solo le quadro/firegl permettono di vedere in tempo reale il risultato dei propri lavori (senza dover per forza eseguire la fase di rendering che puo' impiegare svariate ore) e questo, citando la pubblicità della carta di credito, non ha prezzo per chi deve sbrigarsi a consegnare i lavori.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^