DualHead2Go Digital Edition da Matrox

DualHead2Go Digital Edition da Matrox

Matrox presenta DualHead2Go Digital Edition, nuova versione del dispositivo che fornisce funzionalità dual display a PC sprovvisti

di pubblicata il , alle 12:32 nel canale Schede Video
 

Matrox ha ufficialmente annunciato una nuova evoluzione del proprio DualHead2Go, dispositivo che permette di fornire funzionalità dual monitor a computer, sia desktop che portatili, che non sono dotate di default di tale capacità.

A differenza dei modelli sino ad ora in commercio la nuova versione, indicata con il nome di Digital Edition, utilizza connettori DVI per collegare i display al dispositivo al posto di quelli VGA precedentemente adottati. Quale segnale d'ingresso continua a venir utilizzato un connettore VGA tradizionale, così da garantire compatibilità con tutte le tipologie di schede video sia su scheda dedicata che integrate.

dualhead_2go_digital.jpg (11320 bytes)

DualHead2Go Digital Edition permette di gestire una risoluzone massima di 3840x1200 pixel, utilizando due display capaci di supportare risoluzione di 1920x1200 pixel. Le possibilità di connessione riguardano sistemi desktop e notebook, oltre che quella di abbinare due display esterni a quello integrato nel notebook così da configurare un sistema a 3 display.

Di seguito un estratto dal comunicato stampa:

Montreal, Canada, 8 Gennaio 2007 – Matrox Graphics Inc., società leader nella produzione di soluzioni grafiche professionali, annuncia DualHead2Go Digital Edition, la nuova versione del rinomato prodotto DualHead2Go caratterizzata dalla disponibilità dell’uscita digitale in alternativa all’uscita analogica. Questo dispositivo dedicato all’aggiornamento multi-display viene collegato esternamente all’uscita VGA di notebook o desktop computer compatibili e, grazie a tecnologia esclusiva in corso di brevetto, espande il desktop su due schermi digitali. DualHead2Go Digital Edition si può utilizzare anche con i pannelli ad altissima risoluzione poichè mette a disposizione desktop esteso fino a 3840x1200 (ovvero doppia risoluzione 1920x1200) attraverso due schermi.

“Siamo entusiasti del nuovo DualHead2Go Digital Edition, l’ultimo modello che va ad aggiungersi alla premiata linea di prodotti Graphics eXpansion Module” afferma Caroline Injoyan, Business Development Manager, Matrox Graphics Inc. “DualHead2Go Digital Edition introduce il supporto per i pannelli digitali ad alta risoluzione, abilitando per gli utenti di notebook e desktop computer la configurazione all’avanguardia con doppio monitor.”

DualHead2Go Digital Edition è la soluzione ideale per gli utenti dell’area professional e business che cercano, in modo semplice e conveniente, di incrementare rapidamente la produttività. La configurazione multi-display offerta da DualHead2Go Digital Edition consente di lavorare simultaneamente con più documenti od applicazioni, eliminando la necessità di dover continuamente aprire, chiudere o ridurre ad icona le applicazioni. Con DualHead2Go Digital Edition diventa possibile vedere di più per fare di più, conquistando immediatamente maggiore efficienza.

DualHead2Go Digital Edition funziona con i notebook o i desktop computer compatibili ed abilita la capacità di collegare due display digitali od analogici al sistema. Inoltre, attraverso l’interfaccia Matrox PowerDesk SE2 offre la flessibilità di selezionare un’ampia varietà di risoluzioni, compreso il supporto dei formati standard e widescreen.

I dispositivi Graphics eXpansion Modules (GXM) sono box esterni di facile installazione. Non è necessario aprire il sistema per inserire componenti o sostituire parti hardware o software. Il sistema operativo riconosce il modulo GXM come un monitor ultra-widescreen che viene diviso in due o più risoluzioni standard, compatibili con gli schermi collegati. L'accelerazione 2D, 3D e video è demandata all'hardware grafico esistente nel sistema.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
vj hash09 Gennaio 2007, 12:42 #1
era ora che lo facessero per dvi. mi sa che però per 2 monitor 1920x1200 oltre al monitor nativo ci vogliono come minimo 256 mb di ram video ed una scheda video bella potente
demon7709 Gennaio 2007, 12:52 #2
dipende dall'uso:

se si opera in 2d semplice credo che di ram ne serva pure meno..
certo che se ci vuoi giocare è meglio che ti informi su uno sli estremo!!
Luca6909 Gennaio 2007, 13:52 #3
Anche se ci metti VISTA con Aeroglass mi sa che ti ci voglino almeno 256MB di RAM sulla scheda video!!
coobox09 Gennaio 2007, 14:47 #4
Ragazzi la memoria in termini di MB non sono sinonimo di potenza in una VGA.

Cmq sia una vga da 150€ è sufficente per un buona esperienza di gioco

Io ho il TH2GO con una NVIDIA 6800 AGP 8X e gioco a Quake4 a 3840x1024 a 40 FPS fissi.

Ricordo che oltre i 30FPS il gioco all'occhio umano risulta fluido e averne 300 è inutile poichè invisibile.

ciao ciao
OmbraShadow09 Gennaio 2007, 14:48 #5
Ottimo, appena uscirà la versione a 3 monitor dvi, sarà mia
oxota09 Gennaio 2007, 15:00 #6
Non ho letto il prezzo pero' potrebbe essere interessante anche per chi vuole usare un notebbok nemmeno troppo vecchio come mediacenter vicino a display dvi/hdmi io ho il caso del mio philippo detto sciupatiello che ha solo hdmi e component.
Tempo fa' feci ricerche per convertitori vga to dvi ma non mi sembe ce ne siano molti in giro
bist09 Gennaio 2007, 15:04 #7
Originariamente inviato da: coobox
Ragazzi la memoria in termini di MB non sono sinonimo di potenza in una VGA.

Cmq sia una vga da 150€ è sufficente per un buona esperienza di gioco

Io ho il TH2GO con una NVIDIA 6800 AGP 8X e gioco a Quake4 a 3840x1024 a 40 FPS fissi.

Ricordo che oltre i 30FPS il gioco all'occhio umano risulta fluido e averne 300 è inutile poichè invisibile.

ciao ciao

Si ma negli FPS se fai meno di 60 frame al secondo la risposta ai comandi è lenta. 30 fps vanno benissimo per un video, non per qualcosa di interattivo.
SydHeep09 Gennaio 2007, 16:20 #8
Originariamente inviato da: coobox
Ricordo che oltre i 30FPS il gioco all'occhio umano risulta fluido e averne 300 è inutile poichè invisibile.

ciao ciao



Vero si, vero no...

dipende se sono 30 FPS fissi o medi...
SuperSandro09 Gennaio 2007, 16:32 #9

Mancano informazioni

.
Secondo me manca un'informazione importante:

Sul mio PC ho una scheda grafica 256 MB RAM con doppia uscita, alla quale collego infatti due monitor widescreen LCD da 19" (ciascuno impostato a 1680 x 1050 pixel nativi).

Domanda: se la prima uscita della scheda grafica la lascio collegata al primo monitor e alla seconda uscita collego il dispositivo Matrox (e a due altri monitor), che succede?

1) Non si vede nulla sulla sconda uscita
2) posso gestire tre monitor indipendenti, ognuno con un'immagine distinta
3) Gestisco tre monitor, ma il secondo e il terzo riproducono la medesima immagine (= situazione inutile)

Chi può rispondere a questa domanda (mica scema?)
.
nicgalla09 Gennaio 2007, 19:22 #10
Non capisco l'utilità: le ultime schede video ATI e nVidia supportano già 1920x1200 per due monitor, avendo due uscite DVI, e in modalità dual link le si usa per pilotare monitor da 2560x1600
Se la scatoletta di Matrox analogica poteva avere la sua utilità in presenza di notebook o di hardware obsoleto che non è possibile aggiornare, questa versione digitale mi sembra davvero inutile.
Se uno non ha una scheda video con 2 DVI fa prima a comprarsela, anzichè prendere questo accrocchio con driver proprietari.. e trattandosi del settore professionale non penso che la scheda video comporti grossi problemi di budget

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^