Driver GeForce 337.50: il tentativo di NVIDIA di superare Mantle nelle prestazioni

Driver GeForce 337.50: il tentativo di NVIDIA di superare Mantle nelle prestazioni

NVIDIA ha rilasciato i nuovi driver GeForce 337.50 beta, già definiti sulla rete "Mantle Killer", con i quali l'azienda americana assicura un elevato incremento prestazionale con numerosi titoli

di pubblicata il , alle 14:41 nel canale Schede Video
NVIDIAGeForce
 

Da quest'oggi sono disponibili i nuovi driver GeForce 337.50 di NVIDIA (download accessibile a questo indirizzo), che hanno lo scopo di migliorare le prestazioni delle schede video GeForce con tutti i videogiochi DirectX 11. I nuovi driver introducono delle ottimizzazioni DirectX che portano a tempi di caricamento inferiori e migliorano le performance per diversi giochi.

GeForce 337.50

"Tutte le applicazioni DirectX 11 trarranno beneficio da questo miglioramento delle performance", ha detto Lars Weinand, Technical Marketing Manager di NVIDIA, durante la conference call in cui sono stati presentati i nuovi driver ai giornalisti. "Le DirectX 12 sono ancora lontane, per cui NVIDIA continua al momento a concentrarsi sul miglioramento delle performance per le DX11".

Ci sono miglioramenti fino al 64% per le performance della singola GPU e fino al 71% per le configurazioni SLI. I miglioramenti cambiano ovviamente in funzione della configurazione dei sistemi e delle schede video usate, ma Total War Rome II sembra uno dei giochi che traggono maggior beneficio dai nuovi driver. Per questo gioco, NVIDIA sostiene di aver ottenuto un miglioramento del 64% delle performance su singola GPU, mentre con Skyrim abbiamo un miglioramento del 25%, con Sleeping Dogs del 23% e con Batman Arkham Origins del 15%.

GeForce 337.50

GeForce 337.50

GeForce 337.50

GeForce 337.50

I nuovi driver comportano un netto miglioramento delle prestazioni dei giochi DirectX 11, sostiene NVIDIA, fino a superare le performance di Mantle, come mostra il colosso di Santa Clara nelle slide seguenti. Insomma, NVIDIA vuole dare proprio l'idea che i driver GeForce 337.50 siano dei "Mantle Killer".

C'è un miglioramento del 16% nelle performance di un benchmark sintentico come Star Swarm, del 12% per quanto riguarda le performance durante il gameplay effettivo nel caso di Battlefield 4 e del 7% per quanto riguarda Thief.

Weinand ha spiegato che NVIDIA ha ottenuto il boost prestazionale riducendo l'overhead driver, aggiungendo che la versione definitiva dei driver 337.50 verrà resa disponibile subito dopo il rilascio della controparte beta.

Con le prossime analisi prestazionali verificheremo la veridicità delle dichiarazioni di NVIDIA, mentre per il download dei driver vi invitiamo a cliccare qui.

Nella conference si è parlato anche di DirectX 12. NVIDIA punta il dito sul fatto che solo una parte delle GPU DirectX 11 di AMD saranno in grado di supportare le DirectX 12. Invece, il 100% delle GPU DirectX 11 NVIDIA potrà eseguire applicazioni DX 12. Secondo i dati NVIDIA, il 79% della base installata di schede GeForce è già pronta per le DX 12, mentre solamente l'11% delle schede Radeon può vantare questo tipo di compatibilità.

Maxwell, Fermi e Kepler sono, infatti, le GPU NVIDIA che supporteranno le DX 12 nel momento in cui queste ultime verranno rilasciate. Invece, in casa AMD, solo le Radeon basate su architettura Graphics Core Next (GCN) vanteranno questo supporto.

GeForce 337.50

"La nostra collaborazione con Microsoft a proposito delle DX 12 è iniziata quattro anni fa sulla base della riduzione dell'overhead driver", ha detto Henry Moreton, NVIDIA Graphics Expert. "Nell'ultimo anno, NVIDIA ha lavorato a stretto contatto con il team DirectX per allestire un'implementazione funzionante delle DirectX 12 per il Gdc".

"Epic sta lavorando a stretto contatto con NVIDIA e con Microsoft per ottenere un'implementazione di prima classe delle DX 12 all'interno dell'Unreal Engine 4", ha aggiunto Tim Sweeney, CEO e co-fondatore di Epic Games. "Le DX 12 costituiranno un grande passo in avanti, offrendo agli sviluppatori la possibilità di poter intervenire a un livello molto vicino all'hardware in modo da avere un tipo di controllo e di efficienza mai avuto prima".

Altri dettagli sulle DirectX 12 si trovano qui.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

53 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
PaulGuru07 Aprile 2014, 14:50 #1
Si ma sono beta
ulukaii07 Aprile 2014, 15:01 #2
Sì, ma è comunque abbastanza scontato che uscissero prima in beta e poi WHQL
MiKeLezZ07 Aprile 2014, 15:25 #3
LOL!
Just...
LOL!
CrapaDiLegno07 Aprile 2014, 15:32 #4
Non ho capito i numeri delle percentuali degli incrementi.
Se in BF4 passo da oltre il 115% a meno del 120%, come può essere un incremento del 12%?

Per il resto, più o meno velocie di Mantle poco importa, questi miglioramenti sono per tutti i giochi DX11 non solo 2 (e non in CrossFire).
Da verificare comunque quanto questi incrementi siano veritieri per le generazioni di GPU vecchie e con diversi tipi di CPU.
La parola definitiva ai laboratori di test.
nardustyle07 Aprile 2014, 15:36 #5
stacco la 290x e rimetto la 560ti ,,,, visti questi driver


oste.... la sapete già ....
pincapobianco07 Aprile 2014, 15:46 #6
ogni mese escono nuovi drivers...mentre sono 6 mesi che abbiamo sempre gli stessi giochi....questi ci prendono per il culo
PaulGuru07 Aprile 2014, 15:56 #7
Originariamente inviato da: pincapobianco
ogni mese escono nuovi drivers...mentre sono 6 mesi che abbiamo sempre gli stessi giochi....questi ci prendono per il culo
Il supporto ai singoli titoli si può migliorare, non è che appena un driver introduce un primo supporto ad un titolo è automaticamente il massimo, può essere ulteriormente affinato volendo.
nardustyle07 Aprile 2014, 16:19 #8
Originariamente inviato da: PaulGuru
Il supporto ai singoli titoli si può migliorare, non è che appena un driver introduce un primo supporto ad un titolo è automaticamente il massimo, può essere ulteriormente affinato volendo.


si per i primi 10 mesi.... poi se ne fregano tanto devono promuovere nuovi prodotti...

almeno con me è successo così con la 560ti e prima con la 8800 gts ... all'inizio ogni driver dava uno spunto (primi 6-7 mesi), appena uscite le nuove serie problemi e abbassamento delle ottimizzazioni fino al blocco dell'overclock con la 560ti cosa che mi ha fatto imbestialire e prendere una 290 ....
gd350turbo07 Aprile 2014, 16:28 #9
Originariamente inviato da: nardustyle
si per i primi 10 mesi.... poi se ne fregano tanto devono promuovere nuovi prodotti...

Direi che per un annetto di nuova schede top di gamma, non ne escano, quindi hanno tutto il tempo che vogliono per ottimizzare i driver...

almeno con me è successo così con la 560ti e prima con la 8800 gts ... all'inizio ogni driver dava uno spunto (primi 6-7 mesi), appena uscite le nuove serie problemi e abbassamento delle ottimizzazioni fino al blocco dell'overclock con la 560ti cosa che mi ha fatto imbestialire e prendere una 290 ....


Tra le varie motivazioni del perchè si è cambiato la scheda video, questa direi che sia una delle più originali !
PaulGuru07 Aprile 2014, 16:28 #10
Originariamente inviato da: nardustyle
si per i primi 10 mesi.... poi se ne fregano tanto devono promuovere nuovi prodotti...

Si ma se i nuovi prodotti appunto non escono ................ ricalcano i vecchi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^