Dissipatore atipico per PowerColor HD 5770 Vortex

Dissipatore atipico per PowerColor HD 5770 Vortex

PowerColoro mostra al pubblico la propria soluzione HD 5770 Vortex caratterizzata da un sistema di dissipazione del calore regolabile in altezza

di Gabriele Burgazzi pubblicata il , alle 14:08 nel canale Schede Video
 

PowerColor si era dimostrata una delle aziende più attive nel corso dell'ultima edizione del Computex di Taiwan. In quel particolare scenario la società taiwanese si era messa in mostra togliendo il velo ad alcune nuove soluzioni caratterizzate dall'impiego del chip Hydra, come avevamo riportato con questa notizia.

Sono emerse invece negli ultimi giorni informazioni circa lo sviluppo di una nuova soluzione, HD 5770 Vortex, caratterizzata dalla presenza di un dissipatore "curioso". La ventola che si occupa di portare aria fredda sul dissipatore, infatti, può essere regolata in altezza: se mantenuta alla distanza normale la soluzione occuperà due slot se alzata saranno invece tre gli slot occupati. A seguire le immagini:

Powercolor

Powercolor

Mancano al momento dettagli precisi circa la soluzione; non è chiaro quanto questa caratteristica possa influire sulla reale efficacia in fase di raffreddamento della scheda. Secondo quanto disponibile dalle prime informazioni, il nuovo sistema di dissipazione (Vortex) dovrebbe essere in grado di garantire prestazioni simili al dissipatore impiegato nella serie PowerColor PCS+. Le nuove soluzioni dovrebbero però arrivare presto sul mercato con costi lievemente superiori rispetto alle proposte Radeon HD 5770 standard.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MaxArt07 Luglio 2010, 14:21 #1
Ho questo terribile impulso a scrivere che si tratta di una minchiata assurda... Non so perché...
teox8507 Luglio 2010, 14:21 #2
Oltre ad essere terribilmente antiestetico è inutile dai, sono già freddissime queste schede...
Sire_Angelus07 Luglio 2010, 14:22 #3
é lo stesso principio della fluidodinamica su cui si basano i turbojet degli aerei di linea; se metti una ventola all'interno di un cilindro essa eserciterà una maggiore pressione di quanto può fare se é messa libera nell'aria
lowenz07 Luglio 2010, 14:23 #4
Soluzioni praticamente senza senso per la 5770 se non come esercizio accademico con cui presentarsi "innovativi".....

Il calore - per la salute della GPU - deve venire efficacemente ed efficientemente portato al dissipatore (vedi heatpipe), poi una volta qui quello che conta è la superficie di scambio (alette) con l'aria e la sua velocità (RPM della ventola), il volume di aria non mancherebbe cmq dato che la ventola non fa da tappo per l'aria del case.....
Caroonte07 Luglio 2010, 14:26 #5

:O

Sembra una mini 4wd
3DMark7907 Luglio 2010, 14:41 #6
Originariamente inviato da: Sir.TEO
Costi superiori? Ritengo che i 145€ (prezzo base) richiesti per la 5770 da 1Gb siano già esagerati per una scheda entry level che dovrebbe costare 80-90€ al massimo. Se questa dovesse costare di più non avrebbe senso.

Da mesi ci spacciano schede di fascia media (HD 5850) per fascia alta a 260€ (prezzo assurdo) e questo a causa della scarsa concorrenza di Nvidia che da un anno a questa parte non ne fa una giusta. La GTX470 è scesa a 273€ ed è diventata la scheda con il miglior rapporto prezzo/prestazioni ma non ci siamo ancora... per diventare appetibile dovrebbe assestarsi sui 220€.

Ci vuole più concorrenza e si spera che con l'entrata in gioco della GTX460 qualcosa si smuova.


Hai perfettamente ragione in tutto infatti...uno come me che si trova in una situazione del genere dove [U]DOVREBBE [/U] e lo sottolineo acquistare una scheda video...che faccio? Aspetto! Perchè non è possibile ritrovarsi schede già quasi vecchie che costano di più di quanto sono uscite "vedi appunto la Hd5850"! Ma stiamo scherzando!?!
Sicuramente quando uscirono e c'erano quei prezzi i loro bei guadagni già lì avevano tranquillamente...poi vedendo che la controparte Nvidia con i suoi modelli non aveva fatto nulla di particolare per contrastarla si sono decisi ad aumentare i prezzi! Questo per me "oltre ad essere aziende poco serie" si chiama spennare le persone...e mi dispiace che non c'è nessun controllo in questo senso per noi consumatori!
Fine OT!
egounix07 Luglio 2010, 14:44 #7
Originariamente inviato da: Caroonte
Sembra una mini 4wd


*



mai più 5770.
ulk07 Luglio 2010, 14:51 #8
SCAFFALE
v1nline07 Luglio 2010, 15:00 #9
Originariamente inviato da: 3DMark79
Hai perfettamente ragione in tutto infatti...uno come me che si trova in una situazione del genere dove [U]DOVREBBE [/U] e lo sottolineo acquistare una scheda video...che faccio? Aspetto! Perchè non è possibile ritrovarsi schede già quasi vecchie che costano di più di quanto sono uscite "vedi appunto la Hd5850"! Ma stiamo scherzando!?!
Sicuramente quando uscirono e c'erano quei prezzi i loro bei guadagni già lì avevano tranquillamente...poi vedendo che la controparte Nvidia con i suoi modelli non aveva fatto nulla di particolare per contrastarla si sono decisi ad aumentare i prezzi! Questo per me "oltre ad essere aziende poco serie" si chiama spennare le persone...e mi dispiace che non c'è nessun controllo in questo senso per noi consumatori!
Fine OT!


non hai pensato che magari non potevano far fronte alla domanda e piuttosto che prendersi rischi hanno preferito aumentare i prezzi?
3DMark7907 Luglio 2010, 15:07 #10
Originariamente inviato da: v1nline
non hai pensato che magari non potevano far fronte alla domanda e piuttosto che prendersi rischi hanno preferito aumentare i prezzi?


Si però penso che sia comunque esagerato dai! Che aumentino la produzione allora....poi questa e la mia opinione.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^