Demo NVIDIA anche con schede video ATI

Demo NVIDIA anche con schede video ATI

Grazie ad una patch è possibile utilizzare la demo Medusa, sviluppata per GPU GeForce GTX 200, anche con schede ATI Radeon HD

di pubblicata il , alle 08:38 nel canale Schede Video
NVIDIAATIGeForceRadeonAMD
 

NVIDIA sviluppa da tempo, per presentare le funzionalità avanzate delle proprie schede video top di gamma, dei demo tecnologici che possono essere liberamente scaricati ed eseguiti solo dai possessori di schede video dotate di GPU della serie GeForce. Tipicamente le funzionalità utilizzate in queste tipologie di demo sono tali da richiedere necessariamente l'utilizzo di una GPU di ultima generazione, sfruttando tecniche non accessibili con modelli di precedente generazione

Al debutto delle proprie GPU della serie GeForce GTX 200 NVIDIA ha presentato il demo Medusa, scaricabile liberamente a questo indirizzo; il download è da circa 239 Mbytes nel complesso, nella forma di un file eseguibile.

nvidia_medusa_demo.jpg (30414 bytes)

Grazie alle informazioni pubblicate a questo indirizzo è ora possibile abilitare l'utilizzo di questo demo tecnologico anche con schede video ATI delle serie Radeon HD 2000, 3000 e 4000, dotate quindi di architettura a shader unificati e di supporto alle API DirectX 10. E' infatti disponibile una patch che modifica l'applicazione rendendola compatibile anche con le altre architetture video che siano dotate di supporto alle API DirectX 10.

Queste le istruzioni per eseguire la patch, una volta scaricato il demo Medusa:

**** applying the patch***
- download the Medusa demo and install it (http://http.download.nvidia.com/downloads/nZone/nvidia/nzd_MedusaInst.exe)
- copy the patcher.exe into Medusa\bin directory
- run patcher.exe - Medusa.exe and MedusaLoading.exe will be patched and backed up
- now you only new a nvcpl.dll file from a nvidia driver and copy the nvcpl.dll into Medusa\bin

**** getting the nvcpl.dll *****
- download an nvidia driver
- exctract all files
- open a command promt and go to the extraction directory
- run "expand nvcpl.dl_ nvcpl.dll" from the command line
- now you have a nvcpl.dll in the exctraction directory, copy it to Medusa\bin

have fun....

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

32 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mac66608 Luglio 2008, 08:43 #1
Grazie alle informazioni pubblicate a questo indirizzo è ora possibile abilitare l'utilizzo di questo demo tecnologico anche con schede video NVIDIA delle serie Radeon HD 2000, 3000 e 4000
Ehm, piccolo refuso, anche con le schede video ATI...
monsterman08 Luglio 2008, 08:44 #2
"è ora possibile abilitare l'utilizzo di questo demo tecnologico anche con schede video NVIDIA delle serie Radeon HD 2000, 3000 e 4000"

Mi sa che sono schede video amd/ati
Pakko08 Luglio 2008, 08:45 #3
cavolo lo stavo pure scrivendo io
cOREvENICE08 Luglio 2008, 08:51 #4
"schede video NVIDIA delle serie Radeon"
za8708 Luglio 2008, 08:52 #5
ok per fortuna che ho letto i commenti altrimenti erano tutti uguali
Pakko08 Luglio 2008, 08:56 #6
ok dai, appurato che sia stato un errore.. per chi ha ati, come funge questo demo?? bene??
axias4108 Luglio 2008, 09:02 #7
Test, test, test. E' ora di cambiare la mia X1950 ?
Alessandro Bordin08 Luglio 2008, 09:04 #8
Corretto, grazie
Tioz9008 Luglio 2008, 09:07 #9
Se girassero meglio che su nvidia sarebbe stupendo
dotlinux08 Luglio 2008, 09:13 #10
Se pensassero a fare drivers decenti sarebbe meglio!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^