Dal 19 Marzo disponibili i primi driver AMD per Freesync

Dal 19 Marzo disponibili i primi driver AMD per Freesync

Con la disponibilità in commercio dei primi schermi disponibili AMD comunica che per il 19 Marzo saranno scaricabili nuovi driver Catalyst compatibili con la tecnologia Freesync, grazie alla quale viene rimosso il fastidioso fenomeno del tearing

di pubblicata il , alle 11:52 nel canale Schede Video
AMDRadeon
 

AMD ha reso disponibile una nota interna con la quale comunica la prossima disponibilità di driver Catalyst dotati di supporto alla tecnologia Freesync. A partire dal 19 Marzo l'azienda permetterà il download di questi driver, che richiederanno ovviamente l'abbinamento con una scheda video della famiglia Radeon compatibile con questa tecnologia oltre ovviamente a uno degli schermi che implementano il supporto Freesync.

AMD is very excited that monitors compatible with AMD FreeSync™ technology are now available in select regions. We know gamers are excited to bring home an incredibly smooth and tearing-free PC gaming experience powered by AMD Radeon™ GPUs and AMD A-Series APUs. We’re pleased to announce that a compatible AMD Catalyst™ graphics driver to enable AMD FreeSync™ technology for single-GPU configurations will be publicly available on AMD.com starting March 19, 2015. Support for AMD CrossFire™ configurations will be available the following month in April, 2015.

Sarà solo a partire dal mese di Aprile che AMD estenderà, con un nuovo aggiornamento driver, il supporto Freesync anche a configurazioni Crossfire cioè quelle nelle quali vengono utilizzate almeno due schede video in parallelo.

Freesync, lo ricordiamo, è la risposta di AMD alla tecnologia G-Sync sviluppata da NVIDIA per l'abbinamento con le proprie schede video della famiglia GeForce. Entrambe operano per eliminare i fenomeni di tearing dello schermo operando una sincronizzazione tra i frames al secondo generati dalla scheda video e la frequenza di refresh dello schermo. A differenza di G-Sync l'approccio sviluppato da AMD è di tipo open, mentre la politica di NVIDIA con G-sync come con altre tecnologie è quella dello sviluppo proprietario e della creazione di un ecosistema chiuso ai soli partner certificati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MacNavy05 Marzo 2015, 22:58 #1

!

Ottima notizia

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^