Da Zotac in arrivo AMP Box e AMP Box Mini, i dock esterni per schede video desktop

Da Zotac in arrivo AMP Box e AMP Box Mini, i dock esterni per schede video desktop

Preannunciati in forma di prototipo, sono in arrivo sul mercato nei prossimi mesi: i due box esterni di Zotac che permettono di alloggiare schede video desktop e collegarle a miniPC e portatili grazie alla porta Thunderbolt

di Andrea Bai pubblicata il , alle 18:21 nel canale Schede Video
Zotac
 

Con i portatili che fanno a gara per diventare sempre più sottili, leggeri ed efficienti dal punto di vista energetico si presenta qualche problema per coloro i quali non cercano principalmente il connubio tra autonomia operativa e buone prestazioni in mobilità, ma che invece preferirebbero affrontare con il proprio sistema portatile attività più onerose dal punto di vista prestazionale, come editing video o sessioni videoludiche o comunque altri impieghi che richiedono una scheda video di classe desktop.

Una possibile alternativa, resa realtà grazie alla presenza di interfacce I/O ad alta velocità come quelle proprie della tecnologia Thunderbolt 3, che può arrivare a velocità di trasferimento fino a 40 gigabit al secondo, è quella di dotarsi di un "dock" grafico esterno che può contenere una scheda video dedicata da usarsi in caso di bisogno.

Nel corso dell'anno passato varie società come Alienware, HP e Razer hanno rilasciato sul mercato le proprie interpretazioni, mentre Zotac ha mostrato un prototipo che ora sembra pronto per sbarcare sul mercato in ben due versioni. La prima, Zotac AMP Box, è la più grande e ospita un alimentatore da 450W e uno slot PCIe x16, con supporto fino ad una scheda video NVIDIA GeForce GTX 1080 Ti. La seconda versione, più piccola, è Zotac AMP Box Mini e contiene un alimentatore a 180 watt oltre ovviamente allo slot PCIe x16, ed è capace di supportare fino ad una scheda video GeForce GTX 1060.

Entrambe le soluzioni si collegano ad un sistema tramite la già citata interfaccia Thunderbolt 3. I box sono inoltre utilizzabili come docking station offrendo la possibilità di collegare SSD NVMe o hub USB. I box hanno inoltre 4 porte USB 3.0, e nella versione AMP Box una di esse è compatibile con tecnologia Quick Charge 3.0. Entrambi i box, infine, sono compatibili con il sistema di illuminazione SPECTRA che consente di modificare colore e intensità della luce che illumina la scheda video. Non sono noti, per ora, informazioni su prezzi e disponibilità di AMP Box e AMP Box Mini, ma probabilmente sarà possibile recuperare qualche informazione in più al CES di Las Vegas.

La scheda video, ovviamente, non è inclusa.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Vul30 Dicembre 2017, 00:41 #1
sarei curioso di vedere una recensione su desktop paragonando la stessa scheda in pci-e vs thunderbolt.
Klontz30 Dicembre 2017, 01:37 #2
sarà compatibile col sistema operativo Apple ?? Non sarebbe male poter affiancare un box del genere ad un MacBook o ad un Mac mini.
Cappej30 Dicembre 2017, 07:25 #3
Originariamente inviato da: Klontz
sarà compatibile col sistema operativo Apple ?? Non sarebbe male poter affiancare un box del genere ad un MacBook o ad un Mac mini.


Per i Mac e tutta una questione di driver, non tanto per il collegamento box-to-Mac, quanto proprio ai driver della scheda. Ai tempi dell'hackintosh ti dovevi dannare a modificare i kext di Osx in base al numero di prodotto e di produttore della scheda, arrampicandosi sugli specchi e "rubando" driver dalle varie versioni di OSx per adattarli. Oggi, a tutti gli effetti, Apple non usa schede video di fascia medio alta se non su mac-pro o imac, per altro in configurazioni dedicate; per il resto è tutto integrato Intel. Non credo che Nvidia o ATI si mettano a sviluppare di loro pugno per osx.,quindi non la vedo bene.
Imho
Cappej30 Dicembre 2017, 07:53 #4
Originariamente inviato da: Vul
sarei curioso di vedere una recensione su desktop paragonando la stessa scheda in pci-e vs thunderbolt.


Piacerebbe anche a me, giusto per capire le reali possibilità del Thunderbolt3 per adesso veramente poco sfruttate.
Il futuro dovrebbe essere una fusione dei 2 standard e niente te piu, visto che il connettore è lo stesso. il concetto del macbook 12, sicuramente troppo estremizzato, di "1 porta sola per tutto" deve far riflettere.
(magari "2 porte per tutto, una di qua e una di là" sarebbe stato molto apprezzato)

Imho

Modalità polemica - ON-

Certamente non sarà così interessante come le notiziole Apple click-bait o con le offertone Am@zon del momento, ma sicuramente più in linea con il dominio Hwupgrade.it
Imho

Modalità polemica - Off -

Auguri a tutti
hellfirestarter30 Dicembre 2017, 10:26 #5
Apple ha già confermato la compatibilità con Gpu esterne, per chi chiedeva i test se fate una ricerca su google si trovano i risultati e anche su YouTube ci sono dei test. Io direi Finalmente! l'unica pecca che hanno sempre avuto I Mac erano proprio le Gpu ed ora esiste la soluzione, potete avere un macbook o un Imac 5k e allo stesso tempo una macchina gaming.
riuzasan30 Dicembre 2017, 12:49 #6
Originariamente inviato da: Cappej
Per i Mac e tutta una questione di driver, non tanto per il collegamento box-to-Mac, quanto proprio ai driver della scheda. Ai tempi dell'hackintosh ti dovevi dannare a modificare i kext di Osx in base al numero di prodotto e di produttore della scheda, arrampicandosi sugli specchi e "rubando" driver dalle varie versioni di OSx per adattarli. Oggi, a tutti gli effetti, Apple non usa schede video di fascia medio alta se non su mac-pro o imac, per altro in configurazioni dedicate; per il resto è tutto integrato Intel. Non credo che Nvidia o ATI si mettano a sviluppare di loro pugno per osx.,quindi non la vedo bene.
Imho


Come in tutte le cose è meglio informarsi prima di sentenziare

https://www.youtube.com/watch?v=7cUs_mTm0R0
sicily42830 Dicembre 2017, 12:51 #7
Originariamente inviato da: Vul
sarei curioso di vedere una recensione su desktop paragonando la stessa scheda in pci-e vs thunderbolt.


Su egpu.io hanno fatto quel test
Vul30 Dicembre 2017, 13:06 #8
Originariamente inviato da: sicily428
Su egpu.io hanno fatto quel test


mah, io di test vedo solo con portatili.

Non è quello che mi interessa.

Voglio vedere desktop su pci, vs desktop con egpu.
sicily42830 Dicembre 2017, 16:18 #9
Originariamente inviato da: Vul
mah, io di test vedo solo con portatili.

Non è quello che mi interessa.

Voglio vedere desktop su pci, vs desktop con egpu.


Io parlavo di questo
https://egpu.io/forums/thunderbolt-...d/6/#post-12146
Nurgiachi30 Dicembre 2017, 17:59 #10
Originariamente inviato da: sicily428

Interessanti i risultati con la 3.0 x1
Chissà come si comporterà la mPCIE 2.0 x1 con il mio portatile.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^