Da Galaxy una scheda video con wireless HD

Da Galaxy una scheda video con wireless HD

Il noto partner di NVIDIA mostra una scheda grafica caratterizzata dalla presenza di un modole WHDI, capace di fornire un segnale video in wireless senza compressione

di pubblicata il , alle 10:02 nel canale Schede Video
NVIDIAGalaxySamsung
 

Galaxy è una delle aziende che, da sempre, si è dimostrata particolarmente attiva quando si tratta di creare scheda grafiche personalizzate o caratterizzate da peculiari funzionalità. Anche in questo caso il noto partner di NVIDIA presenta una soluzione basata su GeForce GTX 460 ma dotata di una funzione su tutte.

Galaxy

La nuova soluzione, al momento in fase prototipale, sarebbe infatti dotata del supporto alla tecnologia WHDI (Wireless Home Digital Interface), attraverso la quale sarebbe possibile, attraverso un apposito chip, mandare un segnale in alta definizione al proprio televisore dal PC non perdendo in qualità e non dovendo ricorrere a cavi.

Galaxy

Ci eravamo occupati già diversi giorni fa di questa soluzione, ma senza saperlo: come abbiamo riportato a questo indirizzo, infatti, la nuova scheda grafica si basa su GPU GeForce GTX 460, ma utilizza un PCB più lungo solitamente impiegato in schede video di fascia alta. Il motivo è legato alla necessità di dover ospitare sempre sul PCB un modulo mini-PCIe x1. Nel caso specifico Galaxy ha deciso di appoggiarsi ad una solzione sviluppata da AMIMON. Ci eravamo quindi sbagliati quando abbiamo ipotizzato l'impiego di una seconda GPU di tipo mobile da dedicare alla fisica.

Galaxy

L'idea di Galaxy è quella di consentire la possibilità di sfruttare il chip WHDI per poter fornire un segnale non compresso dal PC alla televisione, consentendo così a tutti gli utenti di poter vedere anche su pannelli LCD di grandi dimensioni non solo contenuti digitali come foto e video ma anche di poter giocare, ovviamente senza dover perdere in qualità video. La soluzione sarà commercializzata entro il mese di Ottobre ad un costo al momento non disponibile.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta pi interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

42 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Bluknigth01 Ottobre 2010, 10:16 #1
Questo è il mio sogno.

Il problema è sempre stato mettere un pc corrazzato in sala di fianco al TV 40" senza venir giustiziato dai famigliari.

Con questa scheda si potrebbe finalmente fare.

Anche perchè onestamente a che pro arrivare al full HD su monitor max 22"?


monster.fx01 Ottobre 2010, 10:21 #2
Bellissima feature ... ecco un motivo per passare a GTX460...a questa GTX460!!! Finalmente qualcuno che fa' qualcosa di diverso dal solito OC di pochi Hz.
ringway01 Ottobre 2010, 10:21 #3
Ottima idea, bisogna pero' vedere quale sarà il costo tra scheda video e ricevitore HD da collegare al TV.

Ma non l' aveva già sviluppata intel insieme a microsoft una tecnologia simile?

Inoltre ho letto che una cosa del genere si puo' fare cnhe con l'ipad, ovviamente ad un bit rate proporzionato alla potenza video del tablet ...
Motenai7801 Ottobre 2010, 10:22 #4
interessante, ora c'è da vedere il prezzo....ed i metri che riesce a "percorrere" senza perder segnale.

Tale soluzione pensionerebbe l'idea HTPC che non son riuscito ancora ad applicare negli ultimi 2 anni xD (e considerato che l'userei solo io, sarebbe stato un discreto spreco ^^)
Gandalf7601 Ottobre 2010, 10:23 #5
Sono curioso di sapere il prezzo...
Dumah Brazorf01 Ottobre 2010, 10:25 #6
Voglio vedere una soluzione esterna applicabile a tutti sistemi entro poco.
Paganetor01 Ottobre 2010, 10:26 #7
cinque antenne!? ma se il bitrate massimo di un bluray è 40 Mbit/secondo (che poi difficilmente viene raggiunto, visto che spesso si ferma sui 25-30) perchè non impiegare tecnologie "standard" che già oggi possono garantire il flusso adeguato di dati?
demon7701 Ottobre 2010, 10:29 #8
senza dubbio molto interessante!

Io però se posso mi affido sempre al buon vecchio cavo!
In particolare preferisco un piccoo htpc dedicato alla tv del salotto!
Tedturb001 Ottobre 2010, 10:34 #9
@Paganetor: qui si manda in wireless il segnale video, non i dati in se
Apparentemente anche in maniera non compressa, anche se mi sembra molto strano, una compressione lossless la potevano usare
Alekz01 Ottobre 2010, 10:37 #10
Originariamente inviato da: Paganetor
cinque antenne!? ma se il bitrate massimo di un bluray è 40 Mbit/secondo (che poi difficilmente viene raggiunto, visto che spesso si ferma sui 25-30) perchè non impiegare tecnologie "standard" che già oggi possono garantire il flusso adeguato di dati?

http://en.wikipedia.org/wiki/Multi-user_MIMO

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^