Crossfire con schede ATI Radeon HD 3800 e HD 4800

Crossfire con schede ATI Radeon HD 3800 e HD 4800

Voci prima anticipate poi smentite parlano di abbinamento, via Crossfire, tra schede Radeon differenti ma basate sulla stessa architettura di fondo

di pubblicata il , alle 09:55 nel canale Schede Video
ATIRadeonAMD
 

Nella giornata di ieri è stata pubblicata, dal sito TGDaily, una informazione potenzialmente molto interessante per i possessori di schede video delle serie ATI Radeon HD 3800: la possibilità di affiancare una di queste schede video ad una nuova scheda della serie Radeon HD 4800 con tecnologia Crossfire.

La combinazione avrebbe permesso, sulla carta, di ottenere un upgrade del proprio sistema basato su scheda video di precedente generazione, mantenendo in funzione la vecchia scheda video nel sistema così che potesse venir sfruttata per ottenere superiori prestazioni velocistiche con giochi 3D.

Alla base di questo ci sarebbe l'architettura comune tra schede video delle serie Radeon HD 3800 e Radeon HD 4800, la prima con 320 stream processors e la seconda con 800 ma entrambe dotate di supporto alle API DirectX 10.1 di Microsoft.

La notizia è stata smentita direttamente da ATI attraverso propri developer software, che ha comunicato di non aver intenzione di supportare configurazioni di questo tipo. Se teoricamente, e probabilmente anche all'atto pratico, configurazioni di questo tipo possono funzionare correttamente con il corretto supporto da lato driver, è altresì vero che un abbinamento tra schede Radeon HD 4800 e Radeon HD 3800 in configurazione Crossfire potrebbe rivelarsi problematico in termini sia di compatibilità driver con vari titoli che di scalabilità.

Per i reparti di sviluppo driver il lavoro di ottimizzazione per estendere il più possibile la compatibilità Crossfire con i titoli disponibili in commercio è molto elevato ed implica di fatto una continua ricerca; estendere questo lavoro anche a configurazioni con GPU non identiche potrebbe complicare ulteriormente il processo, portando ad un potenziale beneficio solo per un ridotto numero di utenti. Se la base degli utenti dotati di configurazione multi GPU è infatti in partenza ridotta, ci domandiamo quanti potrebbero essere quegli appassionati che sceglierebbero di affiancare una GPU di precedente generazione ad una più recente.

C'è inoltre da considerare che la scalabilità complessiva non sarebbe confrontabile a quella di un sistema Crossfire con due schede video della serie Radeon HD 4800 operanti in parallelo, oltre a venirsi a creare problemi con il quantitativo di memoria video a disposizione. Le due schede, infatti, dovrebbero avere la stessa dotazione di memoria video, pena l'utilizzo del quantitativo più ridotto tra le due; abbinando una scheda con 256 Mbytes ad una con 512 Mbytes, ad esempio, la configurazione Crossfire verrebbe ad utilizzare come massimo 256 Mbytes di memoria per scheda,

I piani iniziali per la tecnologia Crossfire risalgono all'autunno 2004, quindi circa 1 anno prima del debutto ufficiale; in quel periodo avevamo potuto vedere alcuni documenti preliminari che descrivevano le funzionalità di questa tecnologia, tra le quali c'era la possibilità di utilizzare schede video con GPU differenti in parallelo tra di loro oltre che bilanciare GPU discreta, anche più di una, con GPU integrata nel chipset. Quest'ultima funzionalità è ora disponibile nella forma della tecnologia Hybrid Crossfire, ma per la prima crediamo non vi sia spazio di utilizzo pratico benché sulla carta possa rivelarsi essere molto interessante.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
checco8724 Giugno 2008, 10:00 #1
da possessore di una 3870 dico "Magari!!!", ma so che non funzionerà mai...
Ratatosk24 Giugno 2008, 10:10 #2
Da possessore di 3870 immagino sarebbe comunque inutile affiancarle per farsi solo limitare dalla scheda vecchia con la nuova che la aspetta in AFR...
Ciaba24 Giugno 2008, 10:10 #3
...mah, sarebbe ben più auspicabile e produttivo(anche in termini di vendite), un allargamento per Hybrid Crossfire almeno alle HD3650,...sempre via software naturalmente.
frankie24 Giugno 2008, 10:23 #4
alla fin fine è un Hybrid anche questo...

Potere del marketing
gianni187924 Giugno 2008, 10:28 #5
Originariamente inviato da: Ratatosk
Da possessore di 3870 immagino sarebbe comunque inutile affiancarle per farsi solo limitare dalla scheda vecchia con la nuova che la aspetta in AFR...


infatti è proprio questo il problema....


non ha senso fare una cosa del genere, e in ogni caso una sola HD4850 performa decisamente di più di una rv670
Critterix24 Giugno 2008, 10:28 #6
Sarebbe interessante se si potesse far calcolare un numero di frame proporzionale alla potenza di calcolo, ad esempio 1 alla hd3870, 2 alla hd 4850, 1 alla hd3870, 2 alla hd 4850, e così via....
Lino P24 Giugno 2008, 10:28 #7
Ma se non si apparano con vga gemelle, figurati con due ibride...
Ratatosk24 Giugno 2008, 10:32 #8
Originariamente inviato da: gianni1879
infatti è proprio questo il problema....


non ha senso fare una cosa del genere, e in ogni caso una sola HD4850 performa decisamente di più di una rv670


Avrebbe senso solo se la seconda scheda dovesse incaricarsi di fare calcoli diversi, che so, la fisica tanto per dirne una, un RV670 per solo quello scopo sarebbe più che oltremodo abbondante, addirittura renderebbe utilizzabile il secondo slot PCIe x16 meccanico ma x4 elettrico delle mobo con P35, perché in questo tipo di uso il x4 non sarebbe limitante, ma non mi pare che i tempi siano maturi per la fisica su larga scala nei giochi...
costa@7324 Giugno 2008, 10:54 #9
Bha per me il gioco non vale la candela, gia è molto complicato tra schede diverse ma della stessa generazione.
Comunque,
quando la vediamo la rece della 4870 e la analisi completa della 4X ??
Mparlav24 Giugno 2008, 10:55 #10
Già oggi è dannatamente difficile sincronizzare il rendering AFR utilizzando le stesse schede in Crossfire o addirittura le dual gpu con chip Plex, figuriamoci poi schede di potenza completamente diversa.

Ciò non toglie che, chi volesse, potrebbe tenersi una HD3850 nello slot pci-e 4x per il Folding, ed una HD4850 nel 16x per giocare :-)

A parte i consumi, non ci sono controindicazioni, e magari 4 uscite video possono sempre servire.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^