Coronavirus: anche NVIDIA non parteciperà al Mobile World Congress

Coronavirus: anche NVIDIA non parteciperà al Mobile World Congress

Dopo Ericsson, LG e Asus anche NVIDIA decide di chiamarsi fuori dall'evento spagnolo. La società californiana è un main sponsor dell'evento, che a questo punto sembra vacillare sempre di più

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Schede Video
NVIDIA
 

NVIDIA ha annunciato che non intende più partecipare al Mobile World Congress di Barcellona, in programma dal 24 al 27 febbraio, citando i "rischi di salute pubblica per via del coronavirus". E' solo l'ultima - e crediamo ve ne saranno altre - defezione tra i big della tecnologia: LG ha comunicato la propria decisione di non partecipare qualche giorno fa, mentre Ericsson ha informato ieri il pubblico, e anche ASUS ha deciso di non partecipare.

"Dati i rischi di salute pubblica attorno al coronavirus, assicurare la sicurezza dei nostri colleghi, partner e clienti è il nostro primario interesse" sono le parole con cui NVIDIA ha giustificato la decisione di chiamarsi fuori, in un post sul proprio blog ufficiale.

Se già l'abbandono di LG aveva fatto alzare più di un sopracciglio, e quella di Ericsson ha addirittura spinto la GSMA (organizzatrice del Mobile World Congress) a comunicare che la decisione "avrà un possibile ulteriore impatto" sull'evento, la defezione di NVIDIA è anch'essa di particolare peso: l'azienda californiana è infatti uno degli sponsor principali della manifestazione e ha collaborato con la GSMA per organizzare ben 10 appuntamenti e tavole rotonde sul tema dell'intelligenza artificiale.

In programma ci sarebbe stata anche la creazione di un "AI Edge Innovation Center" che avrebbe portato i visitatori a toccare con mano il punto di incontro tra AI, 5G ed edge computing. Non è chiaro a questo punto se tutto procederà ugualmente come da programma, anche se ipotizziamo che ciò possa essere inverosimile senza il personale di NVIDIA.

Insomma, il Mobile World Congress sta perdendo i pezzi. L'abbandono di LG era parso come un primo campanello d'allarme, ma l'assenza di Ericsson (che è un protagonista importante nel panorama 5G e negli spazi della fiera occupa solitamente un intero padiglione) è sembrata in tutto e per tutto la caduta della prima tessera di un domino.

E' un allarmismo ingiustificato? Forse, ma per aziende di questo calibro si tratta anche di una questione di responsabilità. Mobile World Congress è un evento che porta nella città di Barcellona decine di migliaia di persone da ogni parte del mondo: pensate a cosa potrebbe accadere se, malaguratamente, si verificassero dei casi di contagio e infezione proprio durante la fiera...

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Marko_00108 Febbraio 2020, 10:24 #1
che non vadano cinesi a meeting internazionali,
o non si vada in Cina, è comprensibile
ma a Barcellona?
io se fossi nei capi di NVidia chiuderei pure gli uffici centrali
in California, dopo che 200 americani sono stati infettati da un
norovirus (che non centra nulla cono i vari coronavirus dato
che colpisce le vie intestinali e non quelle respiratorie)
in un casinò a Lake Charles, Louisiana (fonte fox8live.com)
il virus è definito altamente contagioso.
supertigrotto08 Febbraio 2020, 11:56 #2
Decisione stupida o forse ponderata di usare la scusa del virus per non partecipare.
Alla fine con tutti i controlli che ci sono,i rischi sono veramente bassissimi,questa cosa mi puzza.
Guarda caso le aziende che non partecipano mi pare che non abbiano un granché da presentare.
matrix8308 Febbraio 2020, 13:00 #3
Originariamente inviato da: supertigrotto
Decisione stupida o forse ponderata di usare la scusa del virus per non partecipare.
Alla fine con tutti i controlli che ci sono,i rischi sono veramente bassissimi,questa cosa mi puzza.
Guarda caso le aziende che non partecipano mi pare che non abbiano un granché da presentare.

Analfabetismo funzionale at its finest. Ericsson occupa ogni anno un intero padiglione a quella fiera ed è uno dei principali marchi dietro il 5G e l'edge computing. Nvidia è il principale finanziatore dell'evento, figurati se vuole cancellarlo perdendo soldi, considerando che oltre al congresso ha organizzato altri 10 appuntamenti molto importanti sull'AI. LG e ASUS sono marchi importanti e pure loro dovevano presentare la lineaup 2020 a questo evento.
Guarda caso sarebbe meglio leggere prima di commentare.
Tedturb009 Febbraio 2020, 12:09 #4
considerando che all'evento almeno la meta' di partecipanti sara' cinese, la decisione mi pare sensata
the_joe09 Febbraio 2020, 12:27 #5
Se il problema è il coronavirus, basterebbe una quarantena per evitare il contagio.
Comunque in questi casi credo sia meglio evitare gli spostamenti di persone.
nickname8809 Febbraio 2020, 13:29 #6
Finchè lasciano i cinesi liberi di circolare ....
al13509 Febbraio 2020, 15:48 #7
Originariamente inviato da: nickname88
Finchè lasciano i cinesi liberi di circolare ....


infatti non li lasciano liberi di circolare da un pezzo
lucusta09 Febbraio 2020, 17:14 #8
Originariamente inviato da: matrix83
Analfabetismo funzionale at its finest. Ericsson occupa ogni anno un intero padiglione a quella fiera ed è uno dei principali marchi dietro il 5G e l'edge computing. Nvidia è il principale finanziatore dell'evento, figurati se vuole cancellarlo perdendo soldi, considerando che oltre al congresso ha organizzato altri 10 appuntamenti molto importanti sull'AI. LG e ASUS sono marchi importanti e pure loro dovevano presentare la lineaup 2020 a questo evento.
Guarda caso sarebbe meglio leggere prima di commentare.


https://www.mwcbarcelona.com/about/sponsors-partners/
nvidia è solo una delle tante aziende che partecipano, e non è assolutamente il principale finanziatore.
ha più interessi Intel o GloFo, in questa manifestazione, che nvidia.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^