Concept Polaris, ecco come dovrebbe essere un box di grafica esterna secondo Alienware

Concept Polaris, ecco come dovrebbe essere un box di grafica esterna secondo Alienware

Alienware "stuzzica" la comunità degli appassionati con Concept Polaris, un'idea di come dovrebbe essere il box di grafica esterna del futuro. L'azienda, rispetto all'Alienware Graphics Amplifier introdotto nel 2014, ha fatto alcuni correttivi e ne ha aggiornato il look.

di pubblicata il , alle 17:01 nel canale Schede Video
Dell TechnologiesDellAlienwaregaming hardware
 

Si chiama Concept Polaris l'ultima idea di Alienware in fatto di box esterni per schede video desktop, anche noti come eGPU (external Graphics Processing Unit). L'azienda è stata tra le prime a pensare a questa soluzione per permettere di amplificare le prestazioni grafiche dei notebook, quando nel 2014 presentò l'Alienware Graphics Amplifier.

"Concept Polaris prende tutto quello che abbiamo imparato sull'Alienware Graphics Amplifier dai nostri team, clienti e dalla comunità per migliorare", sottolinea l'azienda. Trattandosi di un concept votato agli appassionati del brand, persone che amano le alte prestazioni e lo stile del marchio, hanno anzitutto applicato il futuristico e iconico design Alienware Legend 2.0 alla nuova eGPU. Questo non solo la rende accattivante, ma consente anche il posizionamento in verticale e orizzontale del box.

Per quanto concerne l'alimentazione, Alienware ha tolto l'alimentatore interno optando per un doppio alimentatore esterno da 330W o 425W a seconda della GPU a bordo. In questo modo le schede video all'interno ottengono l'energia di cui necessitano, lasciando più spazio all'interno per inserire soluzioni fino a 40 centimetri raffreddate a liquido da un sistema Cryo-Tech da 240 mm, con tanto interfaccia termica proprietaria Element 31, ovvero metallo liquido composto da gallio-silicone.

Infine, Concept Polaris potrebbe integrare svariate porte di collegamento come Thunderbolt 3, Thunderbolt 4 e USB4 per funzionare non solo con i notebook di Alienware, ma anche di altri produttori. Il tutto, conclude l'azienda, con l'aggiunta di porte USB A, USB C ed Ethernet 2,5 Gb per usare l'eGPU anche per altri scopi oltre a quello di amplificatore della potenza grafica. Per ora è, come dice il nome, solo un "concetto", ma non è da escludere che dall'idea si passi al prodotto reale. Che ne pensate?

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
acerbo05 Gennaio 2022, 17:07 #1
avendo un nuc di ultima generazione con tanto di thunderbolt queste soluzioni potrebbero anche interessarmi, il problema é che costano sempre una fucilata.
io78bis05 Gennaio 2022, 17:16 #2
Preferirei facessero una semplice scatola dove inserire la GPU senza troppi fronzoli
pistillo05 Gennaio 2022, 17:17 #3
d'altra parte la customizzazione costa

tu che modello hai di NUC?
acerbo05 Gennaio 2022, 17:28 #4
Originariamente inviato da: pistillo
d'altra parte la customizzazione costa

tu che modello hai di NUC?


i5-1145G7
pistillo05 Gennaio 2022, 18:00 #5
ah vabeh che poi è il procio in firma, io chiedevo proprio il codice di NUC ma vabeh guardo un po' in giro con quel procio grazie
VanCleef05 Gennaio 2022, 18:43 #6
E che GPU ci si mette dentro?
marconwps06 Gennaio 2022, 04:20 #7

wow

Perfetto per una scheda di accelerazione cosi si puo' usare anche su un desktop non necessariamente un rack custom. Saluti a tutti
Gringo [ITF]06 Gennaio 2022, 12:08 #8
Va rivisitato,
.... la RTX 3090 TI lo fonde..... 330W o 425W .... servono almeno 600W se la spingi un pochino in Overclock...
Rubberick06 Gennaio 2022, 15:17 #9
Interessante é interessante, quello che c'é come problema é che levga a prezzi umani non si trovano...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^