Con Radeon R7 265 AMD estende la famiglia di GPU sotto i 150,00€

Con Radeon R7 265 AMD estende la famiglia di GPU sotto i 150,00€

Ennesima novità di AMD nel settore delle schede video di fascia medio bassa con il debutto di Radeon R7 265, proposta che abbina specifiche tecniche particolarmente interessanti ad un costo aggressivo

di pubblicata il , alle 14:01 nel canale Schede Video
AMDRadeon
 

AMD annuncia quest'oggi il debutto di una nuova scheda video che va a completare la famiglia di prodotti Radeon R7 per sistemi desktop, dopo che non più tardi di alcuni giorni fa è stata presentata la proposta Radeon R7 250X. Parliamo della scheda Radeon R7 265, modello basato su GPU Pitcairn abbinata a bus memoria da ben 256bit di ampiezza.

La tabella seguente riassume le caratteristiche tecniche di tutte le schede della famiglia Radeon R7 sino ad oggi presentate da AMD:

Modello

Radeon R7 265 Radeon R7 260X Radeon R7 260 Radeon R7 250X Radeon R7 250 Radeon R7 240

GPU

Pitcairn Bonaire Bonaire Cape Verde Oland Oland
clock GPU 925 MHz 1100 MHz 1000 MHz 1000 MHz 1050 MHz 780 MHz

numero stream processors

1024 896 768 640 384 320

ROPs

32 16 16 16 8 8

TMU

64 56 48 40 24 20

quantitativo memoria

2GB 2GB 2GB 1 o 2GB 1 o 2GB 1 o 2GB

tipologia memoria

GDDR5 GDDR5 GDDR5 GDDR5 GDDR5 DDR3

clock memoria

5.600 MHz 6.500 MHz 6.000 MHz 4.500 MHz 4.600 MHz 1.800 MHz

interfaccia memoria

256bit 128bit 128bit 128bit 128bit 128bit

bandwidth memoria

179GB/s 104GB/s 96GB/s 72GB/s 73,6GB/s 28,8GB/s

connettori alimentazione

1x6pin 1x6pin 1x6pin 1x6pin no no

Le specifiche tecniche della scheda Radeon R7 265 ricalcano quelle della scheda Radeon HD 7850, basata sulla stessa GPU Pitcairn in declinazione da 1.024 stream processors integrati. Questo chip di fatto altro non è che quello indicato con il nome in codice di Curacao utilizzato da AMD in abbinamento alla scheda Radeon R9 270X, modello con il quale del resto è accumunato anche dall'utilizzo di bus memoria a 256bit con memorie GDDR5 a 5.600 MHz di clock effettivo.

Nel confronto tra Radeon R7 265 e Radeon HD 7850 troviamo la prima in vantaggio sia per la frequenza di clock della GPU, sino a 925 MHz per la prima contro gli 860 MHz della seconda, sia per la bandwidth della memoria video: 179 GB/s per Radeon R7 265 contro 154 GB/s per Radeon HD 7850.

radeon_r7_265.jpg (91121 bytes)

Questa nuova scheda verrà proposta sul mercato a partire dalla fine del mese di Febbraio, ad un prezzo indicato da AMD in 149 dollari nel mercato nord americano e 109,00€ + IVA in quello nazionale. Il debutto di questa nuova scheda porta quale conseguenza diretta anche una riduzione nel listino ufficiale del modello Radeon R7 260X, che passa a 119 dollari in nord America e a 89,00€ + IVA nel mercato nazionale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
marconi.g13 Febbraio 2014, 14:20 #1

prova della ALU?

A quando la prova dei nuovi processori?
TonyVe13 Febbraio 2014, 15:06 #2
La banda passante della 250X è inferiore a quella della 250 liscia per l'architettura Cape Verde inferiore o che?

Grazie.
jumpboy813 Febbraio 2014, 15:08 #3
Originariamente inviato da: TonyVe
La banda passante della 250X è inferiore a quella della 250 liscia per l'architettura Cape Verde inferiore o che?

Grazie.


Perchè l'ampiezza del bus è la stessa e la memoria è leggermente più lenta.
TonyVe13 Febbraio 2014, 15:12 #4
Che però rimane un rebrand...mah.
Grazie comunque.
roccia123413 Febbraio 2014, 15:18 #5
Ma... non c'è un po' troppo assembramento?

Personalmente, avrei eliminato la 260X e fatto una 250 con 512 SP (che sostituisce 250 e 250X).
Una roba del genere:
265 -> 1024 SP
260 -> 768 SP
250 -> 512 SP
240 -> 320 SP

Il tutto per avere differenze tangibili tra un modello e l'altro... così sono tutti troppo simili imho e si fanno concorrenza tra loro.
moklev13 Febbraio 2014, 16:07 #6
Ma due 7750 (o R7-250) in crossfire come andrebbero rispetto a questa? Sarebbero da circa 110W (55Wx2) contro 150W ma con una potenza specifica maggiore. O no?
Zappa198113 Febbraio 2014, 21:46 #7
non mi sembra malvagia come scheda per il prezzo a cui è proposta... sono curioso di vedere qualche bench
ionet13 Febbraio 2014, 22:50 #8
questa scheda a dispetto della serie r7 a cui appartiene,merita molto di piu' sfiora la 7870,l'omologa 270x e' classificata r9
hanno pure tagliato un pochino il prezzo,probabilmente per l'arrivo imminente della gtx750 nvidia

nella fascia intorno ai 100€ o poco piu' ormai si trovano dei bei giocattolini

discutibili invece alcune sorelline minori,si risparmia qualche decina di euro,ma si perde molto piu' in prestazioni
calabar13 Febbraio 2014, 23:15 #9
Originariamente inviato da: ionet
discutibili invece alcune sorelline minori,si risparmia qualche decina di euro,ma si perde molto più in prestazioni

Ecco, questo è un punto che mi interessa.
Dovendo comprare una scheda senza troppe pretese, che sia attuale e co un buon rapporto prezzo/prestazioni, esiste una fascia sotto la quale non bisogna andare?
Nel recente passato mi son trovato di fronte a veri e propri "scalini", al di sotto dei quali c'erano schede di fascia bassa che, a fronte di un risparmio di poche decine di euro, avevano prestazioni molto inferiori.

PS: c'è un orroraccio di ortografia nella parte che non ho quotato!
ionet14 Febbraio 2014, 01:24 #10
sicuramente la 240 e' da evitare,60-70€ per una schedina con ddr3

tanto vale arrangiarsi con una integrata,kaveri per esempio e' gia' leggermente superiore

ma comunque non e' tanto un problema di netti scalini prestazionali,se le si mettono a confronto,generano una curva normale e prevedibile

il vero problema e' che nella fascia bassa si trova una accozzaglia di modelli simili con nomi diversi,o peggio modelli diversi che differiscono in prestazioni ma con prezzi simili

io consiglierei minimo schede cape verde full 7770-250x,al disotto risparmieresti un 10-20 € ma ci rimetti troppo

insomma il giro e' intorno ai 100€ per una 260x,e con piu' o meno 30€ puoi scegliere di risparmiare con un compromesso accettabile,oppure risparmiarsi qualche aperitivo per un paio di settimane e puntare su una schedina di tutto rispetto come la 265

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^