Causa collettiva contro NVIDIA: dichiarazioni fuorvianti sul calo della domanda per GPU destinate al mining

Causa collettiva contro NVIDIA: dichiarazioni fuorvianti sul calo della domanda per GPU destinate al mining

Una società californiana ha avviato una causa collettiva per raccogliere gli investitori che abbiano registrato perdite superiori ai 100 mila dollari: NVIDIA avrebbe rilasciato dichiarazioni fuorvianti circa la possibilità di compensare il calo della domanda delle GPU per mining con la domanda derivante dal mercato gaming

di pubblicata il , alle 11:21 nel canale Schede Video
NVIDIA
 

Un nuovo anno che inizia non nel migliore dei modi per NVIDIA: la società californiana si trova infatti al centro di una causa collettiva portata avanti da un gruppo di investitori in relazione ad alcune dichiarazioni rilasciate durante i rendiconti trimestrali e legate al mondo delle criptovalute e del mining.

Schall Law Firm ha infatti avviato di aver depositato una causa collettiva, aperta a tutti gli investitori che attualmente contino perdite oltre i 100 mila dollari. Il titolo azionario NVDA è infatti vittima di un significativo declineo nel corso degli ultimi mesi, e ha fatto segnare nei giorni scorsi un calo superiore al 50% rispetto al massimo storico di 292,76 dollari registrato appena pochi mesi fa, all'inizio di ottobre. Secondo Schall Law Firm questo calo può essere attribuitono ad altre cause oltre a quelle della normale volatilità del mercato azionario. Nel momento in cui scriviamo il titolo NVDA viene scambiato attorno ai 136,80 dollari.

Si legge nel comunicato ufficiale di Schall:

"La Società ha rilasciato dichiarazioni false e fuorvianti sul mercato. NVIDIA ha promosso la sua capacità di monitorare il mercato delle criptovalute per effettuare variazioni alla propria strategia di business in caso di necessità. La Società ha affermato di essere specialista nel gestire il canale e di conoscere il canale molto bene. NVIDIA ha inoltre affermato che qualsiasi calo nella domanda per le GPU da parte dei miner non avrebbe avuto impatto negativo sui risultato per via della forte domanda per le GPU da parte del mercato gaming. Sulla base di questi fatti, le dichiarazioni della società sono state false e concretamente fuorvianti nel periodo coperto da questa causa collettiva. Quando il mercato è venuto a conoscenza della verità su NVIDIA, gli investitori hanno subito danni"

Si tratta di parole piuttosto forti, come in realtà è normale che sia quando viene lanciata una causa collettiva. Causa che è aperta a tutti gli investitori che hanno acquistato azioni NVIDIA nel periodo compreso tra il 10 agosto 2017 e il 15 novembre 2018 e che sono invitati a contettare Schall entro il 19 febbraio 2019. Maggiori informazioni qui.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nickname8803 Gennaio 2019, 11:32 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: https://www.hwupgrade.it/news/skvid...ning_79925.html

Una società californiana ha avviato una causa collettiva per raccogliere gli investitori che abbiano registrato perdite superiori ai 100 mila dollari: NVIDIA avrebbe rilasciato dichiarazioni fuorvianti circa la possibilità di compensare il calo della domanda delle GPU per mining con la domanda derivante dal mercato gaming

Click sul link per visualizzare la notizia.


Bastava vedere le disponibilità dei prodotti sul mercato per capirlo.
Gianco12203 Gennaio 2019, 11:49 #2
non ho capito, quando ci stava il mining questi vendevano alla grande, finito il mining non certo per colpa della società, i normali cali di vendita che hanno portato al ribasso azionario, lo si deve attribuire a chi?
TigerTank03 Gennaio 2019, 11:56 #3
"compensare il calo della domanda delle GPU per mining con la domanda derivante dal mercato gaming"
Beh....oltretutto tra prezzi alti delle Turing e ormai attuale pandemìa da decesso di un pò troppe schede...
corvazo03 Gennaio 2019, 12:29 #4
L'ultima volta che ho visto il ceo di NVidia pensavo ma come fanno a fidarsi di un'esaltato in giacchetta in pelle nera che non è capace di presentare I risultati della propria compagnia in maniera consona e pacata. Ma che caz sniffa prima di scatenarsi? Dovrebbe fare come Elon un bel cannone sedante!
SpongeJohn03 Gennaio 2019, 12:35 #5
Originariamente inviato da: corvazo
L'ultima volta che ho visto il ceo di NVidia pensavo ma come fanno a fidarsi di un'esaltato in giacchetta in pelle nera che non è capace di presentare I risultati della propria compagnia in maniera consona e pacata. Ma che caz sniffa prima di scatenarsi? Dovrebbe fare come Elon un bel cannone sedante!


Evidentemente non conosci Steve Ballmer (CEO Microsoft dal 2008 al 2014)

https://www.youtube.com/watch?v=I14b-C67EXY

Spesso (molto spesso), i CEO sono piazzisti da banco del pesce al mercato.
RaZoR9303 Gennaio 2019, 13:22 #6
Originariamente inviato da: corvazo
L'ultima volta che ho visto il ceo di NVidia pensavo ma come fanno a fidarsi di un'esaltato in giacchetta in pelle nera che non è capace di presentare I risultati della propria compagnia in maniera consona e pacata. Ma che caz sniffa prima di scatenarsi? Dovrebbe fare come Elon un bel cannone sedante!
Jensen Huang ha cofondato la società dal nulla e l'ha trasformata in un leader dei semiconduttori ed una delle più grosse società al mondo.

Questo genere di risultati conta molto di più dello stile di presentazione durante qualche conferenza.
lucusta03 Gennaio 2019, 14:08 #7
...successe anche ad AMD con i bulldozer (e perse).
Madcrix03 Gennaio 2019, 18:01 #8
Originariamente inviato da: SpongeJohn
Evidentemente non conosci Steve Ballmer (CEO Microsoft dal 2008 al 2014)

https://www.youtube.com/watch?v=I14b-C67EXY

Spesso (molto spesso), i CEO sono piazzisti da banco del pesce al mercato.


Ballmer era un gran divertimento
Apozeme03 Gennaio 2019, 19:04 #9
Erin Brockovich sta cominciando ad intervistare le vedove e gli orfani dei poveri azionisti di Nvidia

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^