BitBoys annuncia Acceleon

BitBoys annuncia Acceleon

La società BitBoys presenta finalmente la prima soluzione video dopo anni di promesse non mantenute

di pubblicata il , alle 17:44 nel canale Schede Video
 

Il nome BitBoys farà sorridere molti, in quanto rappresenta il nome di una compagnia finlandese che nel passato ha spesse volte annunciato chip grafici con specifiche "rivoluzionarie" in grado, sulla carta, di scurclassare rivali del calibro di 3dfx e nVidia, ma che puntualmente non è stata in grado di concretizzare nulla.

I prodotti sviluppati sono sempre risultati troppo buggati per poter essere immessi sul mercato, e Bitboys si è sempre trovata a dover cambiare i propri piani per tenersi al passo con le innovazioni del settore. La fama della compagnia è, in ultima analisi, dovuta proprio alle numerose promesse non mantenute.

Questa volta pare che BitBoys sia stata in grado di sviluppare una vera tecnologia disponibile per la licenza. Si tratta di Acceleon, una famiglia di processori grafici per dispositivi mobile. Il target è abbastanza vario e include anche dispositivi come telefoni cellulari e PDA. Il sistema Acceleon è composto da hardware e una piattaforma software chiamata Acceleon Visual Platform.

La famiglia di processori grafici Acceleon si compone dei seguenti prodotti:

  • Acceleon G10 - modello base della famiglia Acceleon destinato a dispositivi embedded, per grafica 3D di interfaccia utente e applicazioni interattive.
  • Acceleon G20 - processore grafico per videogiochi portatili e applicazioni wireless interattive. Il core G20 è caratterizzato da un completo set per il rendering 3D, e piena compatibilità con il modello G10. Implementa diverse feature come triangle rendering, pixel color processing, shading, texture filtering e anti-aliasing.
  • Acceleon G30 - processore per dispositivi mobile, in grado di fornire buona scalabilità per la maggior parte dei giochi e applicazioni mobile. Il processore G30 supporta tutte le API standard, inclusa una versione di OpenGL ES 1.0.

Acceleon supporta un sistema avanzato di anti-aliasing via hardware che non permette un decadimento delle prestazioni quando abilitato.Questa particolare caratteristica incrementa la qualità di tutte le applicazioni che girano su piattaforma Acceleon, specialmente per quelle a bassa risoluzione normalmente utilizzate con i dispositivi mobile. Acceleon supporta inoltre seguenti standard:

  • OpenGL ES 1.0;
  • JSR-184;
  • SVG 1.1;
  • Java 2D;
  • Acceleon vector graphics library;
  • Acceleon 3D graphics library;
  • Gaming middleware.

Acceleon Visual Platform è in grado di utilizzare qualsiasi processore grafico Acceleon; la combinazione di hardware e software permette ad una vasta gamma di prodotti portatili di essere progettati con le medesime funzionalità grafiche ma con differenti livelli di performance.

La prima dimostrazione del sistema Acceleon sarà data in occasione del SIGGRAPH 2003 in California, in corso di svolgimento a San Diego.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
joe4th30 Luglio 2003, 18:00 #1
Quand'e' che alleggeriscono? Ah, KDE 1.0, bei tempi...
joe4th30 Luglio 2003, 18:01 #2
Oops, ho sbagliato news, comunque
I chip di carta sono sempre superiori ai chip di silicio...
KAISERWOOD30 Luglio 2003, 19:21 #3
Non capisco come fa ad esitsere una compagnia del genere, campa con gli annunci per caso? non ho mai visto un suo chip imesso sul mercato di tutti quelli che ha promesso.
terrys330 Luglio 2003, 19:26 #4
scusate ma se un sacco di giornalisti (non tutti) vengono pagati per dire fesserie perchè non deve essere concesso anche a loro?
suppostino30 Luglio 2003, 19:34 #5
Kaiserwood ha colto nel segno, vogliamo sapere anche noi come si tira avanti per degli anni senza produrre un fico secco???
krokus30 Luglio 2003, 20:37 #6
Se riescono a produrre questo chip (e io sono peggio di San Tommaso) dovrebbero scontrarsi con PowerVR.
Credo che saranno dolori per i boys!
WarDuck30 Luglio 2003, 22:58 #7
Solo che PowerVR è un pochetto più "reale"

Cancellate sta news va...
Carpix31 Luglio 2003, 00:27 #8

Maaaaaaaa

Questa è la prima volta che sento questa marca , non ho mai nemmeno visto un chip, anche di quelli vecchi in circolazione, chissà può essere che questa volta c'è la fanno a tirar fuori qualcosa di buono.
Tutto al più meglio per noi voi che ne dite?
Brix31 Luglio 2003, 08:39 #9
Ogni tanto è bello sapere che esistono ancora
Vorrei mandargli una email per sapere come fanno a tirare avanti...
ilmanu31 Luglio 2003, 09:43 #10
avranno altre entrate, magari fanno chip per macchine proprietarie tipo quelle bestie che si vedono nelle officine meccaniche di ultima generazione....
o altrimenti e' semplicemente un ramo di una societa' ben piu' vasta

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^