ATI rilascia i propri risultati finanziari

ATI rilascia i propri risultati finanziari

Ottime cifre per il produttore canadese, che ha da poco chiuso il proprio esercizio fiscale 2004

di pubblicata il , alle 11:23 nel canale Schede Video
ATI
 

La canadese ATI ha rilasciato dati sul proprio quarto esercizio fiscale 2004, chiuso lo scorso 31 Agosto. Nel corso del periodo ATI ha fatto registrare un nuovo valore record per quanto riguarda il fatturato, salito a 572,2 milioni di dollari e cresciuto del 50,3% rispetto allo stesso periodo del precedente esercizio fiscale.

Il fatturato dell'esercizio fiscale 2004, chiusosi per l'appunto lo scorso 31 Agosto, vede un valore complessivo di circa 2 miliardi di dollari, con una crescita del 44,1% rispetto all'esercizio fiscale 2003. L'utile netto per azione è passato da 0,14 dollari dell'esercizio 2003 agli attuali 0,80 dollari.

Le previsioni per il primo trimestre dell'esercizio fiscale 2005 sono estremamente positive: il fatturato indicato, infatti, dovrebbe essere tra i 600 e i 640 milioni di dollari.
Per i due trimestri successivi si attende una contrazione del mercato, legata a fenomeni stagionali, seguita da una buona crescita nel corso del quarto ed ultimo trimestre dell'anno.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
igiolo08 Ottobre 2004, 11:37 #1
Mamma mia...ma ad ogni dichiarazione fiscale Ati ha degli aumenti di vendite (e di profitti of course...) PAUROSI...poverini...
Max Power08 Ottobre 2004, 11:50 #2
Adesso ke sono pieni di euri, tagliate i prezzi!!!!
benotto08 Ottobre 2004, 11:56 #3
Pensare che pochi anni fa avevano bilanci alla frutta!
seccio08 Ottobre 2004, 12:04 #4
Originariamente inviato da igiolo
Mamma mia...ma ad ogni dichiarazione fiscali Ati ha degli aumenti di vendite PAUROSI...poverini...






Leo86P08 Ottobre 2004, 12:05 #5
Adesso ke sono pieni di euri, tagliate i prezzi!!!!
Sarebbe ora...k faccia come amd...prezzi bassi...prestazioni alte...e il mercato piano piano sarà tutto suo...
DevilsAdvocate08 Ottobre 2004, 12:14 #6
LOL, bella dichiarazione ma voglio vedere come pezzeranno la fascia media del mercato....
X600 e poi X700 non sono state grandi mosse e se non
si mettono un po' di pepe al.... sulla coda,
l'anno prossimo gli utili saranno in calo.
Maury08 Ottobre 2004, 12:17 #7
Non dimeticate l'arrivo di camionate di dollari grazie all'accordo con MS per l'X-Box 2 (roiality)...
CrzHrs08 Ottobre 2004, 12:38 #8
Originariamente inviato da Leo86P
faccia come amd...prezzi bassi...prestazioni alte...e il mercato piano piano sarà tutto suo...


Sisi.. mooolto piano piano in quel campo il dominio intel e' indiscutibile
B|4KWH|T308 Ottobre 2004, 12:46 #9
Mamma mia...ma ad ogni dichiarazione fiscali Ati ha degli aumenti di vendite PAUROSI...poverini...


<OT>: Anche la parmalat
mauhauahahuauhauhahuauhauha
(scherzo :P )</OT>
Motosauro08 Ottobre 2004, 12:47 #10

X leo86p

Il mercato dei proci mi pare tutto meno che dominato da AMD
E comunque se io faccio un prodotto che vende, perché dovrei abbassare il prezzo?
Finché c'è gente che me lo compra, lo tengo alto il più possibile.
Tu il giorno di paga svendi la macchina?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^