offerte prime day amazon

ATI Radeon X800GT: i primi test

ATI Radeon X800GT: i primi test

Le prime analisi prestazionali della nuova soluzione video ATI di fascia media fanno emergere risultati estremamente interessanti

di pubblicata il , alle 16:14 nel canale Schede Video
ATIRadeonAMD
 

Il sito cinese HKepc ha pubblicato, a questo indirizzo, la prima analisi prestazionale di una scheda video ATI Radeon X800GT, nuova architettura video proposta dal produttore canadese per il segmento di fascia media del mercato.

his_radeon_x800gt.jpg

La scheda ha un layout che in buona sostanza riprende quello delle soluzioni Radeon X800 già in commercio; si notino i chip memoria GDDR3, abbinati ad un bus da 256bit di ampiezza. Il sistema di raffreddameno è di tipo single slot.

his_radeon_x800gt_2.jpg

Le frequenze di lavoro del chip video e della memoria sono pari rispettivamente a 470 MHz e 490 MHz (980 MHz effettivi); il chip Radeon X800GT integra 8 pipeline di rendering.

Il confronto prestazionale con le schede concorrenti NVIDIA, modelli GeForce 6600 GT e GeForce 6800 LE, ha evidenziato un certo margine di vantaggio per la soluzione ATI, soprattutto alle risoluzioni più elevate con filtri attivi. Questo è giustificato dalla superiore bandwidth della memoria video, resa disponibile dall'utilizzo di un bus da 256bit di ampiezza.

Nel corso dei test si è provato ad abilitare parte delle 8 pipeline di rendering disabilitate nel chip Radeon X800GT, così da aumentarne le prestazioni. I tentativi, tuttavia, non hanno dato alcun esito positivo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

33 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
daedin8901 Agosto 2005, 16:16 #1
considerando che nelle fonderie ati il 3% delle gpu viene con 24 pipe funzionanti gli è andata anche fin troppo bene....per il resto questa X800GT è ROBOANTE
Soul_to_Soul01 Agosto 2005, 16:22 #2
Ridondante, credo
.Kougaiji.01 Agosto 2005, 16:31 #3
fallito il mod delle pipe gh
JOHNNYMETA01 Agosto 2005, 16:33 #4
Stupendo progresso rispetto alle x700pro o x800se,grandioso rapporto prezzo prestazioni.
norp7401 Agosto 2005, 16:43 #5
johnnymeta: grandioso rapporto prezzo prestazioni? perchè, tu sai a quanto la vendono da noi?
certo che non mi sembra vada poi così più veloce di una 6600gt, che è uscita un anno fa
magari a 100euro ci farei un pensierino
Motosauro01 Agosto 2005, 16:47 #6
Originariamente inviato da: norp74
johnnymeta: grandioso rapporto prezzo prestazioni? perchè, tu sai a quanto la vendono da noi?
certo che non mi sembra vada poi così più veloce di una 6600gt, che è uscita un anno fa
magari a 100euro ci farei un pensierino



A 100€ la trovi usata e forse
leoneazzurro01 Agosto 2005, 16:55 #7
Piccolo appunto: nella news, verso la fine, c'è scritto X800 XT. Forse si voleva scrivere X800 GT
Comunque l'incognita è il prezzo: i chip hanno sì 8 pipe abilitate, ma frequenze molto elevate (470 MHz, il che mi fa pensare più a una versione "ridotta" dei chip X800-X850 XT anzichè degli RV430 di X800-X800 XL) e bus a 256 bit. La versione testata ha poi 256 Mbyte di memoria GDDR3 (non certo economicissima come soluzione). Certo, la vendessero a 150 €... (ma ci credo poco).
Mi sembra tanto una delel versioni tanto richieste dagli OEM (vedi 6800 LE).
RedDrake01 Agosto 2005, 16:57 #8

OT

2048x1536 ....
mi sa che gli ideogrammi pretendono una risoluzione
abbbastanza elevata !
forse è da questa esigenza che nascono i pannelli lcd
con densità di punti maggiore...
fek01 Agosto 2005, 17:03 #9
Originariamente inviato da: daedin89
considerando che nelle fonderie ati il 3% delle gpu viene con 24 pipe funzionanti gli è andata anche fin troppo bene....per il resto questa X800GT è ROBOANTE


Una piccola precisazione: ATI non ha fonderie.
DjLode01 Agosto 2005, 17:05 #10
Originariamente inviato da: fek
Una piccola precisazione: ATI non ha fonderie.


Ma come? Gira voce che lo yeld di R520 sia così basso perchè lo costruiscono a mano, con il traforo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^